Home » Uncategorized » Un tuffo dove l’acqua è più blu

Un tuffo dove l’acqua è più blu

Cari Amici,

sospendo l’attivita di questo Loch-blog  per un periodo non lungo, ma certamente necessario a ricaricare le batterie, dato che la situazione che stiamo vivendo non è delle più rosee e non lascia presagire niente di buono. Ovviamente anche il nostro umore ne risente, per questo cercherò di non pensarci.
D’altro canto fa parte di una corretta igiene mentale, sospendere, almeno per periodi limitati dell’anno, di ascoltare le notizie che ci angustiano, di cercare per forza di interpretarle e  leggere giornali idioti che ci fuorviano e ci depistano.
Forse “democrazia” è leggere dieci giornali che dicono tutti le stesse cose, ma che ci nascondono regolarmente quanto invece ci interessa e ci riguarda da vicino.

Vi ringrazio per la vostra attiva collaborazione e per aver impreziosito questo blog dei vostri interessanti interventi,  ripromettendomi di ritornare  quanto prima tra di voi. 
Un tuffo dove l’acqua è più blu, niente di più.

A presto  dunque, e buone vacanze!