Home » Uncategorized » S & P, ossia Standard end Poor’s .

S & P, ossia Standard end Poor’s .

Ricordate la settimana scorsa, quando gli “autorevoli”  giornali di sinistra titolavano a piene pagineil declassamento dell’Italia !? Bene, la realtà come sempre è stata distorta ! Primadi tutto il fatto ha riguardato 4 banche, e non come si vuol indurre a pensarealla Nazione Italia. Certo il segnale è negativo (ma sempre compatibile coltriste momento economico)  ma se, comebisognerebbe obbiettivamente  fare, lavediamo globalmente in Europa le Banche declassate sono state diverse e inAmerica addirittura qualcuna è fallita. Ma noi da bravi Italiani abbiamo dovuto(per la precisione hanno voluto!!) sbandierarlo al mondo pur di scrivere dicolpe del Governo !! E giù “merda” come se la sinistra vivesse da un’altraparte! Come se le banche declassate non facessero parte del sistema stesso di cuisono gli stessi fautori.
Ora alla luce dell’annunciodel declassamento di Standard and Poor’s riguardante le Banche che ha indottoBersani a chiedere le dimissioni del Governo per la milionesima volta,  il declassamento di ben 11 enti locali, fraRegioni e provincie governati dal Pd, Torino, Genova, Milano, Mantova, Bologna,Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche e Umbria dovrebbe indurre Bersania dire “ tutti a casa” giusto ? Macchè, neanche per idea!
Ancora non ha parlatoanche se solo una settimana fa sentenziava che chi veniva colpito dal giudiziodi S&P dovevadimettersi. 
Direte voi, la solita coerenza di sinistra !!
No, non vi preoccupate, una banale dimenticanza !!

Il pensiero verde