degenerazioneitalia

Grazie al suggerimento del mio amico Marshall ho pensato di dedicare questa canzone all’onorevole del “servizio orale”.


terrorismo e immigrazione

In un precedente articolo, La Gran Bretagna esporta il terrorismo, abbiamo parlato di immigrati con passaporto dello stato ospitante che si affiliano alle organizzazioni terroristiche islamiche. Il fenomeno non è nuovo ne sconosciuto. Ai nostri solerti politici e magistrati, basterebbe…
Continua a leggere

E’ sempre e solo LUI !!!!

E’ dal 1992 che continua a fare quello che vuole con l’ Italia, lui ed i suoi amici. Ma, salvo casi sporadici, e spesso infondati, come nel caso dell’ acquisto della Roma, quasi nessuno lo nomina o ne parla,nel nostro paese. Ed ha pure ricevuto una Laurea Honoris Causa (de che ???)dall’ Univerità di Bologna (città del suo amico Prodi)nel 1995. Dichiaratamente nemico di Bush e Berlusconi, protettore noto dei Rrom (la sua fondazione ha donato circa 150 milioni di dollari per i programmi di integrazione dei Rrom nell’Europa orientale), schieratosi apertamente contro Sarkozy per la sua politica di espulsione, propugnatore di una maggior autonomia della Transilvania in prospettiva di un futuro revanscismo ungherese (è di origine magiara, il buon filantropo…), legalizzatore della marijuana, questo gentiluomo è sempre lui: George Soros !

Poichè a settembre ha donato pure 100 milioni di dollari a Human Rights Watch, viene lecito chiedersi dove trovi in continuazione questi soldi…

Grazie

Siccome gl’italiani non hanno voglia di lavorare, mezzo mondo si mobilita per solidarieta’ e viene qui: per restare. Considerato che gl’italiani sono vecchi – e parecchio rincoglioniti – i governi nazionali – si fa per dire – hanno previdentemente pensato alla loro sostituzione, concedendo la cittadinanza pressoche’ a chiunque ne faccia richiesta: l’economia nazionale viene prima della nazione…

Un canale tv per la fantascienza

Da un paio di settimane Sky offre una decina di canali in più, tra i quali Axn Sci Fi.
Che dire di questa novità ?
Comunque positiva, riprende telefilm di genere, anche se alcuni passano per la quinta o sesta volta e non credo che tutti siano “cultori” delle repliche – purchè i programmi siano piaciuti – come me.
Alcune scelte sono discutibili, come quella di replicare i film di Star Trek al sabato, in concomitanza con la programmazione di Fox Retro che prevede la serie classica proprio di Star Trek che impone una dolorosa scelta sul cosa registrare.
Un certo ordine non guasterebbe, così, sempre per Star Trek, vedo che viene proposta “The Next Generation” e, a seguire, Voyager saltando a piè pari Deep Space Nine ( anche se, a mio parere, DSN è la peggiore tra tutte le stagioni di Star Trek).
Ma va premiata la volontà che, dopo tre anni di annunci, solo ora vede la luce il canale dedicato alla fantascienza.
E’ pensabile che, nel futuro, la programmazione possa assumere caratteristiche più gratificanti per gli appassionati, con anche inediti che non hanno trovato in passato passaggi nelle televisioni italiane.
Certo è che con il passaggio dall’analogico al digitale terrestre e la combattività di Sky nel proporre sempre nuove offerte tematiche e non, noi telespettatori abbiamo vaste opportunità di scelta, per tutti i gusti … finchè dura !

Entra ne