I contanti della Libertà

Con le notizie centrate sull’invasione dell’orda immigratoria e i media proni alle veline di regime per raccontare di una ripresa che non c’è, sta passando troppo sotto silenzio il nuovo attacco alla Libertà dei pagamenti in contanti.
Sconfitti nel tentativo di imporre l’uso della monetica e costretti ad innalzare, ancorchè al ridicolo limite di tremila euro, la soglia dei pagamenti per contanti, i signori delle consorterie affaristiche che vogliono sapere e controllare tutto quello che facciamo, hanno pensato di girare la frittata e imporre a commercianti, professionisti e artigiani l’obbligo di accettare le carte per i pagamenti.

Continue reading

Ma dov’è la ripresa ?

Gentiloni, Renzi e compagni, con il coro dei media servi, martellano con frasi sull’uscita dalla crisi.
Eppure, quella luce in fondo al tunnel, proprio non la vediamo.
Gli Italiani si indebitano sempre di più, se è vero, come riportano le statistiche, che sono in aumento i prestiti personali.
Gli ufficiali giudiziari non riescono a smaltire le richieste di sfratto per morosità.

Continue reading

Esiste già un governo a guida ONU: il nostro

Proseguono le settimane africane, con il Codice Minniti firmato dalle Ong, alcune delle quali più ribelli delle altre che invece non firmano, come Medici Senza Frontiere. Che cos’è e cosa contempla il Codice Minniti, potete prenderne visione qui sul sito NP.  Come potete rendervi conto, è una pagliacciata, il solito pannicello caldo che serve a mettersi la coscienza in pace, e che vorrebbe veicolare il concetto di “immigrazione legale”, mettendo d’accordo l’ipocrita “noi salviamo vite” con il suo contrario “non tutti possono stare qui”.…
Continue reading

Su Marcinelle e l’immigrazione selvaggia

 Dal facebook di Barbara Bianchi
Fanno schifo, quando l’Italia se ne libererà sarà un gran giorno per tutti  di Ornella Mariani
SI VERGOGNINO
Se fosse vissuto in Italia, William Makepeace Thackeray avrebbe intitolato Mediocrity Fair quell’opera deputata a raccontare i vizi e la decadenza di una società ipocrita e corrotta fin dalle sue fondamenta.…
Continue reading

Ma quali sono i Valori condivisi ?

Uno stato esiste in quanto comunità di persone che, avendo una base di Valori e Principi comuni, vivendo nello stesso ambito territoriale ed appartenendo alla medesima razza (che non è una parolaccia !), decide di darsi regole di reciproca convivenza per migliorare la propria sicurezza e benessere.Mi domando quali potranno mai essere i “Valori condivisi” con gente come la Boldrini, Mattarella, Galantino, Saviano, Renzi, Fiano, Boeri, Alfano, Gentiloni …

Entra ne

Continue reading

#Stopinvasione

Nonostante la maggioranza degli Italiani manifestino parere opposto, gli immigrazionisti come la Boldrini, Alfano e ora persino Mattarella (che dovrebbe rappresentarci tutti, ma rappresenta solo una fazione minoritaria) straparlano, offendendo i nostri Morti.
In occasione dell’anniversario della strage di Marcinelle, costoro si sono distinti per aver fatto la marchetta all’accoglienza, paragonando gli Italiani che sono morti nel mondo lavorando, creando ricchezza, per dare un futuro alla nostra Patria, ai clandestini che arrivano in Italia con taxi pagati da noi e qui vengono mantenuti, alloggiati, nutriti, curati e istruiti.

Continue reading

Eugenio Scalfari, il meticciato e il piano Kalergi

Poi uno si domanda perchè ste bestie siano purtroppo ancora vive… bisognerebbe appenderle a testa in giù, in pubblica piazza e senza uno straccio di processo. Non sarebbe l’unico perchè la lista è lunga: Boldrini, Gentiloni, Fonzarelli, Mattarella… una sola piazza non basterebbe a contenerla e a contenere le forche.

Continue reading

Aggregare

Su una cosa Berlusconi ha ancora ragione: per vincere bisogna aggregare.
Ma il Cav sbaglia nel voler aggregare chi già ha dato ampia prova di inaffidabilità.
Invece la parola “aggregazione” dovrebbe risuonare a Destra dove è un controsenso che vi siano tante formazioni di vario dimensionamento elettorale che, unite, potrebbero ottenere una percentuale di “controllo” sufficientemente alta per poter bloccare le peggiori derive.

Continue reading

Una medaglia per Defend Europe

Se l’italica magistratura, solitamente molto prudente quando deve stuzzicare gli ambienti di sinistra, si è mossa contro le ong a prescindere dal codice Minniti (che vorrei mi si spiegasse a cosa serve, visto che è di ieri la notizia che è stato impedito alla nave di medici senza frontiere di attraccare a Lampedusa, ma i clandestini vi sono stati ugualmente trasportati da due navi della nostra guardia costiera … e allora a cosa serve impedire l’attracco se il “carico” viene comunque consegnato ?

Continue reading

In Sicilia come a Roma ?

Nel maggio/giugno 2016 a Roma si svolsero le elezioni per l’elezione del sindaco dopo il fallimento della tragicomica giunta di Marino.
I comunisti erano all’angolo e i grillini in auge, ma il Centro Destra avrebbe potuto dire la sua.
Stoltamente, innalzando la bandiera del “moderatismo”, Berlusconi scelse di sostenere Marchini, indigesto alla Destra che allora candidò Giorgia Meloni, il miglior candidato che tutto il Centro Destra avrebbe potuto mettere in campo, sostenuta anche da Salvini.

Continue reading