Home » Archive by categoryunione europea (Page 3)

Tutto all’incontrario

Il paese dell’incontrario di Marco Cedolin

Ascoltando la cacofonia schizofrenica dell’universo massmediatico in queste ultime settimane, continua a ronzarmi nella testa il gingle di uno sciocco carosello degli anni 70 “Il paese dell’incontrario, dove sia non si sa, io lo so ma non lo dico”, dal momento che proprio in un “paese dell’incontrario”, assai meno idilliaco di quello della pubblicità di 40 anni fa, ho la sensazione di ritrovarmi a vivere in questo mio presente ricco di tinte fosche e scampoli di realtà dai toni drammatici… Gli Usa e la Ue, nel bel mezzo di una crisi economica che sta scarnificando la dignità delle famiglie e violentando il futuro delle nuove generazioni, fingono che non sia successo nulla e si dedicano ad altri problemi, secondo loro più impellenti.

Continue reading

L’Europa è in caduta libera

L’Europa è in caduta libera. Nessuno può più metterlo in dubbio. In effetti, l’Europa è simultaneamente vittima di diversi problemi cruciali ognuno dei quali potrebbe potenzialmente diventare catastrofico. Esaminiamoli individualmente.

I 28 membri dell’Unione Europea non hanno, nel loro insieme, una giustificazione logica. Il problema più evidente per l’UE è che non ha assolutamente alcun senso a partire dall’economia.…

Continue reading

Madonna Boldrini ordina…

Boldrini: “L’Italia migliori l’accoglienza dei profughi”. La presidente della Camera: “Servono gli Stati uniti d’Europa” di Chiara Sarra

“Dobbiamo migliorare l’accoglienza”. È il diktat di Laura Boldrini che, intervistata da SkyTg24 tira le orecchie al Belpaese, reo di non fare abbastanza per l’emergenza migranti. “L’Italia ha quaranta commissioni che decidono sullo status del rifugiato, quindi l’Italia è un paese che dal punto di vista della procedura d’asilo è molto strutturato.

Continue reading

Punti di vista

La falsa “crisi dei rifugiati” di Thierry Meyssan

Un’ondata di emozioni ha brutalmente sommerso le persone che vivono nello spazio della NATO. Improvvisamente si sono rese conto del dramma dei profughi nel Mediterraneo; una tragedia che durava da anni nella loro indifferenza permanente. Questa inversione è dovuta alla pubblicazione d’una fotografia che mostra un bimbo annegato, derelitto su una spiaggia turca.

Continue reading

Ah, l’immigrazione selvaggia è un problema… ma vah!

Londra: “Basta Schengen anche per europei disoccupati”. Londra pronta a rivedere gli accordi di Schengen: “L’assenza di frontiere ha esacerbato l’emergenza”. Gb, Francia e Germania: “Servono misure immediate” di Chiara Sarra

Si torna a parlare di un giro di vite agli accordi di Schengen. Dopo il vertice di Parigi di ieri, quando i ministri di nove Paesi Ue hanno chiesto maggiore sicurezza anche sui treni e più vigilanza ai confini, il Regno unito sostiene che il principio di libera circolazione all’interno dell’Unione europea va inteso solo come “libertà di movimento verso il lavoro” e non per cercare un’occupazione o i benefici del welfare offerti dai vari Paesi.

Continue reading

Il turismo…

Emergenza profughi, la Romagna trema: “Questi ci mandano il turismo in malora”. Da Cesenatico a Riccione i profughi occupano gli alberghi, vagano per le spiagge e pretendono posti vicino al mare. E si teme la fuga dei clienti di Emanuela Fontana

La serata romagnola è anche la loro: vino, ciambelline, sembra di tornare ai tempi d’oro, in piccolo, delle gloriose feste dell’Unità della Romagna.

Continue reading

Vive la france della libertè, egalitè, fraternitè…

I poliziotti a Ventimiglia: “Francia rimanda indietro anche migranti mai passati da qui”. Sulla scogliera iniziato il Ramadan, le preoccupazioni della Croce Rossa. La Ue: no a nuovi muri. Intanto Parigi continua con i respingimenti di massa di Mario Valenza

La battaglia che in queste ore si sta combattendo al confine con la Francia sulla pelle dei profughi potrebbe diventare presto un caso diplomatico ben più pesante.

Continue reading

Se nonno aveva tre palle, era un flipper…

Non serve aggiungere tanti commenti. La situazione ormai è degenerata molto di più di quello che ci si aspettava. Il governo servo è incapace di fare qualcosa proprio perchè, il capo non eletto, il cervello non ce l’ha. Non sa pensare e non sa agire. Dunque, doppiamente criminale. Intanto, continuiamo a sobbarcarci di subumani.…
Continue reading

Direttamente dal piano Kalergi

Ban Ki-moon: “L’Europa invecchia, ha bisogno di migranti”. In un discorso pronunciato a Dublino il segretario delle Nazioni Unite invita l’Europa a fare di più per salvare le vite dei migranti nel Mediterraneo di Raffaello Binelli

Le parole del segretario delle Nazioni Unite faranno discutere. E non poco. Alla vigilia degli incontri a Bruxelles con la leadership dell’Ue Ban Ki-moon da Dublino lancia questo messaggio: l’Europa invecchia, se vuole mantenere il suo dinamismo economico, ha bisogno di migranti.

Continue reading

Di immigrazione e altro

In pratica, dobbiamo sobbarcarceli comunque. Perchè la francia e l’inghilterra sono in campagna elettorale e non possono o non vogliono dire di accettare altri immigrati. La germania se ne frega, gli altri membri ue sono troppo lontani dalle coste e noi siamo i soliti coglioni che non contiamo un emerito cazzo.…
Continue reading