Home » Archive by categoryunione europea

Sullo ius soli piddiota

Faccio mie le parole di Alfio Riccardo Krancic (che ogni 3×2, il suo account viene bloccato da facebook e dalle orde di buonisti di merda, immensa solidarietà a lui):
Se io andassi in Cina per lavoro e li avessi un figlio da mia moglie italiana; nessuno si scandalizzerebbe se qualcuno mi dicesse che mio figlio non è cinese.
Continue reading

Immigrazione

Niente di nuovo, però, prima che magari venga tolto di circolazione, guardatevi questo video per intero. Ne vale la pena.

Continue reading

#IOVOTONO

Un altro buon motivo per votare NO al referendum del 4 dicembre… sempre che non venga rimandato da re giorgio.
La Germania invade il campo “Un’Italia migliore con il Sì”. Il ministro dell’Interno tedesco tende la mano a Renzi sul referendum. Ma chiude su flessibilità e immigrati di Francesca Angeli

«Con il sì al referendum un futuro migliore per l’Italia».

Continue reading

Eh, la deriva populista…

Conti e banche, commissario Ue Moscovici spiana strada a referendum: “Minaccia populista, sosteniamo Renzi”. In nome della lotta a presunti estremismi, l’Europa apre all’esecutivo italiano alla vigilia della prova di una legge di Stabilità che nelle premesse sarà a misura del referendum costituzionale. Via libera, con criterio, alla flessibilità per “la crisi di rifugiati o un terremoto o un Paese che soffre attacchi terroristici come il Belgio”.…
Continue reading

La Ue e l’euro sono irreversibili

Mantenere un cracken anche a costo di sacrificare e schiavizzare i cittadini degli stati europei, di cancellare democrazie, identità e sovranità nazionali e ammazzare candidati scomodi o deputati capri espiatori… e incolpare sempre comunque i presunti nazionalisti nazisti. 
Brogli, omicidi, menzogne per salvare la Ue di Eugenio Orso
Abbiamo visto ciò che è accaduto in Austria, con il voto per posta, vediamo oggi ciò che accade in Gran Bretagna con il Brexit alle porte.…
Continue reading

Imbecilli

Più immigrati meno figli. Ce lo chiede la UE – ed El Papa. di Maurizio Blondet   

Il web è (giustamente) in ebollizione per quel che hanno detto, dopo aver firmato un accordo italo-tedesco sulla formazione, le due ministre dell’istruzione, Stefania Giannini e Johanna Wanka.  Prendo da IntelligoNews, il primo a dare l’allarme: “L’Italia deve prendere spunto dalla Germania e colmare la discrepanza che ci divide dai tedeschi.

Continue reading

Tutto il mondo contro l’austria… noi no!

Santa Austria, speranza d’Europa  – San Fedele – (un tempo, era l’anniversario di nozze dei miei Genitori. Poi, Papà è andato nel Mondo a fianco… ) – a casa, a Taurianova di Nino Spirlì

E, allora, non siamo pazzi, noi, i sognatori della Destra italiana! E non siamo i soli, da Capo Nord a Lampedusa, a sapere che esista un’Europa che si è rotta le balle di essere invasa e conquistata viscidamente  dall’islam.

Continue reading

C’è chi spera su questo governo…

Chi difende i suoi confini e chi resta a guardare. L’immigrazione dai Paesi del Mediterraneo meridionale sta distruggendo quel po’ di Europa unita che gli europei erano riusciti a costruire di Piero Ostellino

Sta succedendo quello che i pessimisti avevano previsto. L’immigrazione dai Paesi del Mediterraneo meridionale sta distruggendo quel po’ di Europa unita che gli europei erano riusciti a costruire.

Continue reading

Le lacrime di coccodrillo…

Con sgomento ho ascoltato tutta la serie di commenti, più o meno deliranti, che lo zoccolo duro degli euristi ad oltranza, ha proferito dopo i drammatici eventi di Bruxelles di Marco Mori

Il mantra del “ci vuole più Europa” è stato invocato nei modi più variegati, fino al delirio puro di personaggi come Enrico Letta, Lara Comi e soci, che si sono spinti ad invocare l’esercito europeo per fermare il terrorismo.

Continue reading

Trova le differenze

 
Le supercazzole con scappellamenti a destra e sinistra di Fonzarelli e Alf-Ano. Grazie di cuore ad entrambi. Grazie soprattutto ad Alf-Ano che due giorni fa, annunciava che possiamo accoglierne altri 150 mila visto che c’è ancora molto spazio nelle ex aree expo. Nonchè, grazie anche e soprattutto agli Ameri-Cani che scatenano guerre e rivoluzioni colorate per destabilizzare interi continenti.…
Continue reading