Home » Archive by categorysilvio berlusconi (Page 2)

Benito el Drito

Recentemente da parte di numerosi giornali ci si è misurati con una citazione dal pensiero di Benito Mussolini, rinverdita (ironicamente ma non tanto da Silvio Berlusconi, in occasione delle non poche difficoltà in cui si dibatte il governo Monti, anche se quest’ultimo naturalmente ostentava e ostenta sicurezza). Mussolini fece notare con realismo e cinica arguzia che “governare gli Italiani è facile, però risulta inutile” (tutte le varianti di linguaggio sul detto del Duce, riproducono in fondo l’essenziale).…

Continue reading

Basterebbe una cosa…

… armarsi di coraggio, prendersi la responsabilità, votare no alla fiducia e rimandare a casa questo governo NON eletto e tornare ad elezioni vere e proprie. Solo così, caro il mio B. potrai riprenderti i tuoi voti… Il fatto è che dei sondaggi non ce ne frega un cazzo. Ci interessa di strappare l’italia dalle mani dei terroristi, dei leviatani e dei poteri forti, poi si ricomincia tutto daccapo.…
Continue reading

TGcom 24, la Tv si evolve

Dal 28 novembre scorso su Sky esiste un nuovo canale, canale 51 che, basta chiamarlo o cliccarci ti risponde molto professionalmente 24 ore su 24. In effetti, si può anche cliccare sulla tastiera del nostro computer per potervi accedere in mancanza di tv a portata di mano. Questo è possibile anche grazie al fatto che, contrariamente a quello che avviene per il canale di sole notizie di Sky, le notizie di Tgcom24 saranno disponibili, gratuitamente, su tutti i tablet e gli smartphone.…

Continue reading

L’ipocrita

Ripetiamo, Monti ci dice che: “I mercati? Bestie feroci da domare“… bella frase d’effetto. Peccato che lui è quello che sta dalla parte dei mercati… e del potere bancario. Lui che da ipocrita dice che rinuncia allo stipendio di premier (che equivale a 12,000 euro) ma non rinuncia al resto, tassa i soliti tassati e tartassati perchè, prima o poi, capiranno.…
Continue reading

Processo Mills: e l’economia processuale?

In verità non esiste uno straccio di norma nel nostro ordinamento processuale che preveda che quando per un reato è imminente la prescrizione – tenuto conto delle attività processuali ancora da svolgere – il giudice deve sospendere il procedimento fino alla data in cui il reato cesserà di essere tale. I motivi della inesistenza di questa norma sono – ritengo – due.…

Continue reading

Berlusconi lo vorrei sempre così

Al convegno del movimento di Carlo Giovanardi, ha fatto il suo esordio da Premier Emerito il Presidente Silvio Berlusconi.
Come sempre in queste circostanze Berlusconi ha detto quello che mi piacerebbe ascoltare (e veder nei fatti realizzato …) da miei rappresentanti politici.
Berlusconi ha ricordato come la sua discesa in campo derivasse dalla volontà di impedire la deriva comunista della Nazione.…
Continue reading

Le elìtes e il voto

Il diritto a votare va certamente difeso e quindi la manifestazione  a favore del 25 p.v. è la benvenuta, dato che secondo l’art. 1° della Costituzione (comma 2°) “La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione”. Ora, questo vuol dire che la sovranità è un bene, come si dice, non disponibile e dunque non alienabile.…

Continue reading

Ci ricorda tanto Ciampi…

Monti chiede la fiducia alla Camera. Giovedì l’ampio sì del Senato. Entro ora di pranzo il voto a Montecitorio. Napoli: «Berlusconi non interverrà»
MILANO – Il primo test parlamentare è stato un successo. Il nuovo governo formato da Mario Monti ha incassato al Senato 281 sì su 306 votanti (un record per l’insediamento di un esecutivo nella storia della Repubblica) e si appresta a bissare il risultato alla Camera.…
Continue reading

Tradimenti

Berlusconi e la sua fine: tante speranze e pessimo risultato di Ida Magli
Aggiungiamo Silvio Berlusconi al lunghissimo elenco dei governanti traditori dell’Italia. Dispiace, dispiace molto, ma la conclusione è purtroppo soltanto questa. Avrebbe potuto almeno, una volta deciso di uscire di scena, fare un grande gesto per rimanere alla storia, cosa che viceversa non succederà perché nulla ha fatto che possa interessare la storia.…
Continue reading

Ignoranza e stupidità

Brindisi in una scuola per la caduta del Cav. Bagarre contro i prof di Andrea Indini
Dietro certe cattedre il Sessantotto non è mai passato. Dietro certe cattedre all’insegnamento si preferisce l’ideologia. E, se durante gli anni di Piombo, c’era quella comunista, oggi è stata sostituita da quella antiberlusconiana. Per questo non deve stupire se in un’aula del liceo scientifico Agnesi di Merate sono spuntate le torte e lo spumante per festeggiare le dimissioni del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.…
Continue reading