Home » Archive by categoryreligione (Page 9)

Immigrati esentasse…

Democratici e Vaticano sostengono l’abolizione della quota da pagare di Emanuela Fontana
Roma – C’è crisi, più tasse per gli italiani. C’è crisi, meno tasse agli immigrati. Dopo un mese di salassi annunciati e applicati, ora il governo Monti lancia l’unico messaggio anti-imposte dal giorno dell’insediamento. Seguendo un ragionamento che potrebbe essere corretto se non arrivasse da chi ha appena flagellato sessanta milioni di cittadini, i ministri dell’Interno Anna Maria Cancellieri e della Cooperazione internazionale Andrea Riccardi stanno lavorando ora in una direzione opposta: hanno deciso di «avviare un’approfondita riflessione e attenta valutazione sul contributo per il rilascio e il rinnovo dei permessi di soggiorno degli immigrati regolarmente presenti in Italia».…
Continue reading

Madiran:il pensiero cristiano fra destra e sinistra

Consumata dalla passione per la Banca vampiresca e appiattita dal consenso all’algido prestidigitatore Mario Monti, si è estinta la destra, vasta e bizzarra radunata dei portatori di due etichette: la piccola etica [etichetta] interpretata da pendolari in viaggio tra Luigi Pirandello, Giorgio Almirante e Luciano Gaucci e il marchio di fabbrica [etichetta] applicato dalla sinistra, che (insegna Jean Madiran) inventa, confonde, giudica e condanna i suoi nemici.…

Continue reading

Considerazioni sul convegno delle Acli a Genova

Condizioni di autentica povertà, troppo spesso generate da comportamenti degradati, famiglie allo sfascio o in grave situazione di precarietà con conseguenze drammatiche sulla prole, anziani malati e disabili, cioè persone autenticamente bisognose, in stato di solitudine e abbandono: dalle relazioni degli esponenti dell’Acli della Liguria, riuniti a Genova in convegno il 22 ottobre scorso, è emersa in tutta la sua drammaticità la situazione di una regione che da pretesa fucina della modernità sociale, culturale ed economica (alcuni ancora ricorderanno la Genova Città Laboratorio degli anni Settanta del secolo scorso, quella dove si sperimentavano le sorti magnifiche e progressive dell’intero nostro paese) si è trasformata in capitale, forse mondiale, della denatalità e dell’inerzia.…

Continue reading

Dittatura delle minoranze

Un commento all’articolo: “Continuiamo a sbagliare. Sono loro a dover essere tolleranti e rispettuosi nei confronti delle nostre usanze. Questo é il significato di integrazione. E’ un problema loro se non sopportano cristiani, ebrei, buddisti, taoisti, cioé tutti quelli che non sono come loro. Oltre a cio’ non dobbiamo concedere un centimetro a chi non rispetta la nostra civilta’ e ci uccide nei propri paesi per quello che rappresentiamo.
Continue reading

Ma siamo sicuri che serva una nuova DC?

Siamo un Paese di “nostalgici”. Un tempo per praticare la nostalgia si indossava il fez e si rievocavano i fasti di un’Italia imperiale. Oggi, c’è chi pensa allo “scudo crociato” come alternativa credibile al bipolarismo e rispolvera, con le lacrime agli occhi, il ritornello “O bianco fiore…”, con quel che segue.…

Continue reading

Quando vince Allah, l’ Europa perde sempre.

Sono sempre stato un nemico di Ghaddafi, fin dalla cacciata degli Italiani dalle loro case libiche. Ho criticato Berlusconi (cosa rara) per averlo accolto, pure con la maglietta addosso di quel criminale assassino di Omar al-Mukhtar, basta dare un occhiata ai miei TAG. Non mi è pure piaciuta questa guerra anglofrancese, anche se avrei risolto la questione ai tempi di Reagan.

Continue reading

Certa satira sulla Chiesa è offensiva

Non so se è solo un’impressione mia e dei cattolici che come me la pensano, ma da qualche tempo le offese contro la Chiesa cattolica e cristiana si sprecano, e non tutte vengono dai tradizionali nemici della nostra Fede.Posso capire che l’Islam, da sempre ostile agli “infedeli”,non perda occasione per bacchettare e spregiare tutto ciò che la Chiesa Cattolica fa e dice, dal Papa all’ultimo prete,meno capisco certi integralisti nostrani che con le accuse e le documentazioni più assurde danno man forte a coloro che della cosidetta “guerra santa” hanno fatto la loro bandiera.…

Continue reading

A proposito del cardinal Bagnasco

Desidero fare alcune considerazioni in appendice al recente discorso del cardinale Angelo Bagnasco al Consiglio della CEI e alle tante reazioni (forse troppo sbrigativamente sdegnate o strumentalmente osannanti) che esso ha suscitato sulla stampa e su internet.

Sono tra coloro che ascoltano sempre con interesse quanto ha da dire papa Benedetto XVI e mi rammarico quando i suoi discorsi vengono mutilati o annacquati e perfino ignorati a seconda delle convenienze di parte.…

Continue reading

No cardinale Bagnasco, io non ci casco!

Il “nostro caro angelo”, come dice una nota e vecchia canzone di Lucio Battisti che Massimiliano Lussana ha recuperato volendo parlare del cardinale dell’arcidiocesi di Genova, presidente della Conferenza Episcopale Italiana, ha fatto la ramanzina al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi per i suoi comportamenti licenziosi (pur senza nominarlo). La Chiesa bacchettona, ovunque può, bacchetta: nulla di strano per la verità.…

Continue reading

Chi è il cardinale Scola

Il Papa ha nominato il cardinale Angelo Scola come nuovo arcivescovo di Milano, il numero uno della Chiesa ambrosiana.

In cardinale Tettamanzi va definitivamente in pensione all’età di 77 anni.

Non deve essere facile per il cardinale Scola lasciare Venezia, città che ama profondamente e che ha iniziato un’opera di rinnovamento ecclesiale.…

Continue reading