Home » Archive by categorycronaca (Page 13)

Calcio scommesse puntuale come il Natale

C’era una volta Renato Pozzetto che faceva la pubblicità ad una marca di panettoni e aveva coniato un tormentone per cui “il Natale quando arriva, arriva“.
E tutti sappiamo che il Natale, come Ferragosto ed a differenza di Pasqua, è puntualissimo, ogni anno, sempre lo stesso giorno.
Oggi noi abbiamo la certezza che, avvicinandosi l’estate, calando gli argomenti di polemica e discussione, sempre più avviato alla pensione Berlusconi, il “calcio scommesse” arriva puntuale dalle procure alla stampa, alla federazione calcio.

Continue reading

Ipocrisia buonista

Ieri, a Bologna, si è tenuta una asfittica manifestazione favorevole ai rom ed ai sinti.
Asfittica perchè le cronache parlano di 400 partecipanti la maggioranza dei quali politici di sinistra e aderenti ai centri sociali.
Contemporaneamente si sono svolte quattro manifestazioni (purtroppo separate) di Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Forza Nuova che hanno evidenziato come gli zingari e i clandestini siano dei privilegiati rispetto agli Italiani sempre più in miseria (nota: la fotografia a corredo del presente commento è tratta da internet e relativa ad una analoga manifestazione davanti alla prefettura di Torino, non avendo ancora a disposizione immagini delle manifestazioni di ieri).
Continue reading

Pare non esista il bambino "Fascista"

Due giorni fa avevo scritto su una presunta imposizione di due maestre che volevano cacciare dall’asilo un bambino di quattro anni se avesse continuato a fare il Saluto Romano.
Oggi pare che sia un articolo creativo di Repubblica.
Non cambia però il contenuto del mio intervento. 
Restano le “maestre” che impongono “bella ciao” , manipolano la Storia, come esistono “insegnanti” che si oppongono al crocefisso in classe, alla benedizione natalizia e pasquale, al cibo non compatibile con la religione musulmana.

Continue reading

Perchè questa scuola fa schifo

Tutto cammina sulle gambe degli Uomini.
Le Idee, ma anche le Istituzioni.
Se gli Uomini sono sbagliati, le Idee lo sono con loro e le Istituzioni saranno pessime.
A questo ho pensato quando ho letto l’aberrante cronaca da un asilo dove alcune “maestre” (ma di cosa ?) avrebbero chiesto ai genitori di un bambino di quattro anni di impedirgli di fare il Saluto Romano, minacciandone l’espulsione.

Continue reading

La tattica suicida della Polizia di Renzi e Alfano

Dopo aver ascoltato Renzi, Alfano e Pansa (il capo della Polizia, non il giornalista) mi è venuto in mente quello che leggevo da ragazzino nelle cronache sulla guerra in Vietnam.
Johnson, Kennedy (Robert, ministro della giustizia) e McNamara (liberal posto a dirigere la difesa) con la acquiescenza del Generale Westmoreland comandante delle truppe in Vietnam, si erano inventati il “contenimento“.

Continue reading

No Expo

Non sono improvvisamente diventato “antagonista“.
Da quelli mi divide tutto e di più e sono perfettamente d’accordo con Salvini che vorrebbe fossero arrestati e mandati ai lavori sociali (e anche peggio) tutti coloro che deturpano proprietà pubbliche o private.
No, semplicemente la bolsa retorica che non riempie i nostri piatti e i nostri portafogli rischia di essere premiata se l’Expo fosse un avvenimento di successo.

Continue reading

Quando la rabbia genera violenza

Ieri mattina i quotidiani erano pieni di commenti su quanto accaduto domenica pomeriggio a Torino dove, prima, i tifosi granata hanno preso a calci e lanciato sassi all’indirizzo del pulman della Juventus, poi tifosi bianconeri (ma poi è sembrato che sia scoppiata agli stessi tifosi granata … ma forse no) hanno lanciato una bomba carta sulla curva granata ferendo alcuni tifosi avversi.

Continue reading

Il Nettuno, le tasse e la raccolta fondi

La statua del Nettuno è uno dei simboli più conosciuti di Bologna.
Ha bisogno di un nuovo restauro, ma il comune non ha i soldi.
Il quotidiano della città, il Resto del Carlino, si è fatto promotore di una raccolta fondi che vede la passerella di tutti i notabili che invitano i cittadini a donare i loro soldi per la nobile causa.

Continue reading

Perchè non darò una lira per il Nettuno

La statua del Nettuno (foto) è uno dei simboli  più conosciuti di Bologna, secondo solo alle Due Torri ed ha necessità di un nuovo restauro dopo quello di appena venticinque anni fa.

Nello stato ideale al quale vorrei appartenere, un simbolo che appartiene alla comunità bolognese come quello del Gigante dovrebbe essere restaurato e curato esclusivamente con fondi privati, attraverso raccolte tra i cittadini, singole donazioni e l’intervento dei cittadini più facoltosi e delle imprese che nella città hanno sede.
Continue reading

Vittimismo immotivato

Al tribunale di Milano una strage compiuta da un soggetto sotto processo per bancarotta, fallito pare ben cinque volte, che è riuscito ad entrare con una pistola carica.
Qualcuno dovrebbe pagare per l’inefficienza dei sistemi di sicurezza.
Leggo, invece, che i magistrati si lamentano di essere lasciati soli, di subire continui attacchi che li delegittimano.

Continue reading