Home » Archive by categorycinema

La rivincita del film scartato

La scena l’avete vista tutti la notte degli Oscar, che contrariamente a quanto si crede, ormai per i telespettatori americani è  diventato negli anni, un rito stracco e autoreferenziale. Warren Beatty in diretta che annuncia la vittoria di “La La Land”, poi l’imbarazzata correzione in diretta. E l’Academy Award per il miglior film, come è noto, è andato a “Moonlight”,  che con la sua storia …

Continue reading

Ieri sera a teatro per vedere Beppe Grillo

Ma tra un successo e qualche schiaffo ha indirizzato la sua vita e la sua attività all’impegno civile. Gli capitò di leggere un libro di un certo Casaleggio e lo volle conoscere. Si entusiasmarono, diventarono amici, Dario Fo era con loro… Il resto è storia. Continua a leggere

Continue reading Ieri sera a teatro per vedere Beppe Grillo at Il Cronista Mannaro.…

Continue reading

Dario Fo e Mimmo Cuticchio, affabulatori e contastorie

Dario Fo e Mimmo Cuticchio, affabulatori e contastorie – Avevo conosciuto solo altri due personaggi che mi avevano affascinato così nei loro racconti: un contastorie, il maestro Mimmo Cuticchio, visto una sera in un teatro della periferia di Genova, e Dario Fo, altro grande maestro dell’affabulazione, che con sorpresa mi ero ritrovato seduto al mio fianco quando si accesero le luci del teatro (Continua… Nato negli anni Cinquanta)

Continua a leggere

Continue reading Dario Fo e Mimmo Cuticchio, affabulatori e contastorie at Il Cronista Mannaro.…

Continue reading

IN MOTO, IN SOLITARIA, AI PUNTI ESTREMI DELL’EUROPA

Tre report di viaggi in moto raccolti in un unico video. Istanbul, monte Ararat, Circolo Polare Artico, Capo Nord, Santiago de Compostela – Fisterra. un uomo, una moto, ai confini di tutta l’Europa, sconfinando in Asia. Continua a leggere

Continue reading IN MOTO, IN SOLITARIA, AI PUNTI ESTREMI DELL’EUROPA at Il Cronista Mannaro.…

Continue reading

IN RICORDO di Antonella Steni.

Il giorno 18 gennaio, nella quasi totale indifferenza dei Media, è morta la grande attrice brillante Antonella Steni. Una della prime attrici, molto prima di Monica Vitti, a cimentarsi nel difficilissimo ruolo di comica, cabarettista, imitatrice, sempre rare un tempo.Questo mentre l’ennesimo regista comunista è stato celebrato in pompa magna, con tanto di funerali laicisti.

Continue reading

Ettore Scola, comunista.

In fondo Scola non dovrebbe essere considerato “politicamente corretto”.Ha detto che spesso i proletari sono “brutti, sporchi e cattivi”.E che se una come Sofia Loren tenta un pederasta, lo può guarire.Eppoi, a differenza di altri colleghi, non si è suicidato.Però, sempre comunista resta.

Continue reading

Io, Checco Zalone e Re Artù.

Chi mi conosce sa quello che penso sugli intellettuali, di norma sinistrorsi e boriosi. Dunque non appartengo a quella categoria che ha recentemente attaccato l’ ultimo film di Checco Zalone.Diciamo però che i suoi film non mi hanno mai particolarmente attratto, anche perchè i film italiani in genere difficilmente lo fanno, eccezion fatta, ultimamente, per alcuni storici, come “Il Segreto d’ Italia” del coraggioso regista Antonello Belluco sulla strage partigiana di Codevigo.

Continue reading

Il Trio BE-BE-BE.

Dopo il vecchio “Berlinguer ti voglio bene”, il comunista benigni (rigorosamente minuscolo) prepara un nuovo film: “Bergoglio ti voglio bene”.Be, be, be…

Continue reading