Home » Articles posted by Josh (Page 7)

Prodi per la stampa estera peggior presidente della Commissione Ue

C’è un uomo che ha ridicolizzato l’Italia nel mondo, è stato preso di mira dalla stampa estera ed ha pure ricoperto l’incarico di premier italiano in questi ultimi 18 anni.Avete capito chi è?No, non è Silvio Berlusconi, anche se le notizie che rimbalzano in Italia potrebbero far credere questo.L’uomo in questione infatti è stato anche presidente della Commissione Europea.…

Continue reading

Beato Rolando Rivi, seminarista 14enne ucciso dai partigiani comunisti

 «Domani un prete di meno», questa la motivazione che venne data dal commissario politico della formazione partigiana garibaldina che uccise nel 1945 il seminarista Rolando Rivi di 14 anni.Ci furono molte vittime fra il clero italiano durante la Seconda Guerra Mondiale e la guerra civile. Vittime dei nazisti, come don Giuseppe Morosini (1913-1944), accompagnato al supplizio dal Vescovo che lo aveva ordinato sacerdote, il futuro Cardinale Luigi Traglia (1895-1977), oppure come tanti sacerdoti e parroci assassinati dai partigiani e militanti comunisti, anche oltre il 25 aprile, come don Umberto Pessina (1902-1946).  Scrisse il Vescovo di Reggio Emilia, Beniamino Socche (1890-1965), nel suo diario: «…la salma di don Pessina era ancora per terra; la baciai, mi inginocchiai e domandai aiuto (…).

Continue reading

Il Peggio parte sempre dalla Bologna comunista

Autorevoli personalità, anche se trite e ritrite, danno Romano Prodi al Colle dopo Giorgio Napolitano. Settimane fa, si sbilanciò per lui il Corsera che lo ebbe tra i collaboratori. L’augusto Paolo Mieli, che già nel 2006 lo candidò a Palazzo Chigi, lo vede favorito al 95 per cento. Di simil parere sono il mordace Enrico Mentana e il pensoso Gad Lerner.…

Continue reading

Pittura tra 2 Guerre a Forlì

Dal 2 febbraio fino al 16 giugno 2013, presso i Musei di San Domenico a Forlì, ancora grande Arte del Novecento con la mostra “Novecento. Arte e Vita in Italia tra le due guerre”.

(Gino Severini, “Maternità”, 1916) uno dei dipinti più intensi e rappresentativi, sul miracolo della vita e della maternità stessa, sospeso tra alone magico, semplicità disarmante e realismo quotidiano, nell’unione…

Continue reading

50.000 cartoline per salvare i Marò

BOLOGNA – Una cartolina con la foto di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, stampata in 50.000 copie, da distribuire ai cittadini affinche’ la firmino ed inviino all’ambasciata indiana in Italia. E’ l’iniziativa lanciata dal Pdl di Bologna: un ‘S.O.S’ che sta per “Save our soldiers” e’ lo slogan che campeggia, mentre sul retro il messaggio e’ “Liberate i nostri maro'”.…

Continue reading

Aiuti per il Terremoto dell’Emilia? C’è nessuno?

Ai terremotati non è arrivato neanche un euro

Troppa burocrazia ritarda la distribuzione dei 12 miliardi stanziati. E scoraggia le imprese che non ne fanno più domanda

Il 22 maggio 2012 era apparso Monti tra le macerie di Sant’Agostino (Ferrara) per mostrare la sua solidarietà ai terremotati dell’Emilia, che lo hanno accolto coi fischi. 

Poi, il 27 gennaio di quest’anno è tornato, con tanto di caschetto bianco per assicurare l’appoggio del governo e, perché no, sfruttare la tragedia a fini elettorali.

Continue reading

San Lazzaro ….come New York: fumo vietato all’aria aperta

« A sòn stè a la Fîra d’ San Lâżar, oilì oilà… »MADal 30 marzo 2013 a San Lazzaro di Savena, ridente Comune di circa 30.000 abitanti alle porte di Bologna, entrerà in vigore un divieto di fumo cittadino.

Proprio così, nel paese Stop al fumo generale nei parchi pubblici, Stop fumo anche all’aria aperta:anche nei gazebo, nei dehors di bar, ristoranti ed altri esercizi, e all’aperto ad una distanza inferiore ai due metri dalle soglie degli esercizi commerciali (cioè non si potrà fumare nemmeno sul marciapiede o per strada, contate un po’ i 2 metri) e sotto le pensiline delle fermate degli autobus nè nei pressi.

Continue reading

Comune di Bologna in ROSSO e Ulteriore Aumento IMU

Mentre c’è chi si illude che l’IMU sarà diminuita, o addirittura cancellata, tra gli atti del nuovo governo nazionale che non si riesce a comporre,le locali menti sinistre bolognesi, col Comune in rosso, meditano contro i cittadini più tartassati del pianeta un aumento ulteriore dell’IMU, che si sommerà alla Tares, all’Irpef, all’aumento dell’IVA e a tutti gli accidenti che il peggior governo della Storia della Repubblica, il governo “tecnico” “altocarato” di Monti & compari, ci ha lasciato.

Continue reading

"Nuova" Viabilità a Bologna

 

Ricordate per Bologna quello che doveva essere un mitico, mirabolante e miracolato filobus, che avrebbe inaugurato magnifiche sorti e progressive per la città, il  Civis?  Nulla di fatto. Ricordate il Christalis?  Nulla di fatto.Ora ci riprovano col Crealis, anzi no, col Crealis Neo,che è un altro filobus, uno degli n-simi, e non una pastiglia di Cialis o Viagra, ma che avete capito….certo, che nomi che si scelgono….

Continue reading

Marzo in poesia

…un marzo controverso e difficile, in realtà, tra s-governi che non si formano, usurocrazia che opera prelievi forzosi su conti correnti, la vergogna mondiale del caso marò, estreme idiozie istituzionali, sorprese di modernamenti papali, stagione fredda, ma tant’è…. ancora una volta, in un mondo che uccide la bellezza, la verità e la giustizia, proviamo ad innalzare lo spirito sopra la …

Continue reading