Home » Articles posted by Josh (Page 5)

Un’aggressione

2 giorni fa ero all’ospedale con mia madre e una zia anziana, e parlavo al cellulare con mio padre,che era all’esterno, per incontrarci (visto che a Bologna è impossibile parcheggiare in zona ospedali, era in giro tentando di mollare l’auto da qualche parte).Mentre mio padre (77 anni), finalmente parcheggiata l’auto, era su un marciapiede al cellulare con me all’altro capo, 3 signorine nomadi lo accerchiano: una gli mette le mani nelle tasche posteriori dei pantaloni, una gli mette le mani nelle tasche davanti dei pantaloni,una gli mette le mani nei taschini della camicia.

Continue reading

Matrimonio e Adozioni Omosessuali: il Card. Caffarra e il Comunicato della Curia Bolognese

Il Cardinale Arcivescovo di Bologna interviene a proposito delle recenti  dichiarazioni del Sindaco Merola sul riconoscimento di matrimonio e adozioni per le coppie omosessuali

Le affermazioni fatte dal Sindaco di Bologna riguardanti il matrimonio e diritto all’adozione per le coppie gay sono di tale gravità, che meritano qualche riflessione.

Quanto da lui profetato come ineluttabile destino del Paese a diventare definitivamente civile riconoscendo alle coppie omosessuali il  diritto alle nozze e all’adozione è una battuta a braccio che costa poco: tanto non dipende dal Sindaco.

Continue reading

C’è Crisi a Bologna!

E’ giunto il momento di un altro breve consuntivo sulle aziende cittadine, e le sorti dei loro lavoratori.Nel 2012, in questo post “Bologna che scompare” avevamo dato le tristi notizie capitate alle importanti aziende: Bruno Magli in pratica cancellata dalla città dopo una presenza storica locale, dalle scarpe su misura per i regnanti d’Europa al (quasi) nulla, poi rilevato il marchio altrove e dislocata;la Ducati rilevata da Audi che aveva già rilevato Lamborghini, e di recente la questione La Perla, pareva salvata in extremis da Calzedonia, poi le cose sono andate così.

Continue reading

I Primati di Bologna: Terza per Criminalità

Che la criminalità sia in aumento e la questione sicurezza sia ormai pressochè ingovernabile nelle nostre città, non è solo sentire di molti cittadini (magari già aggrediti e scippati, o con la casa svuotata….talvolta è solo quando si tocca con mano che si capisce), ma è ormai anche il risultato di vari reportage recenti, a partire dal Sole 24 Ore ad altri quotidiani.

Continue reading

Tares, una Banca spende meno di un Fruttivendolo

La Tares, la nuova tariffa per lo smaltimento dei rifiuti e per l’erogazione dei servizi ambientali a partire da fine 2013 sostituirà definitivamente la vecchia Tarsu. Con diversi rimpianti, soprattutto per il portafoglio.Osteggiata fin dalla sua prima comparsa perché troppo esosa, la Tares è stata congelata dal governo, ma la sua stangata resta comunque dietro l’angolo.

Continue reading

Borderline: Arte tra Normalità e Follia

Nella cultura europea alcuni artisti e psichiatri osservarono in maniera differente le esperienze artistiche nate nei luoghi di cura per malati mentali.

Il nesso tra Arte e Follia è antico come il mondo. Eraclito scriveva che “Per quanto tu cammini per ogni via, i confini dell’anima non li troverai”.

La follia fu intesa infatti come un mezzo per esplorare questi confini.…

Continue reading

Ossessione ius soli: Prodi e Kyenge a Bologna

Ed ecco di nuovo Prodi in tour (aveva invece minacciato di stracciare la tessera PD dopo la Presidenza trombata dai suoi stessi compagni di partito che l’avevano proposto) con il min. Kyenge, anche alla Festa MultiEtnica della Cirenaica a Bologna a perorare porta a porta, cervello per cervello ancora la causa dello ius soli s-dato via.

Continue reading

A San Lazzaro, il 2 Giugno ha un’altra valenza

Eh sì, il 2 Giugno a San Lazzaro di Savena, Comune alle porte di Bologna, più che Festa della Repubblica, si è trasformato in un evento politico con un’interpretazione soggettiva e ossimorica della Legge.

Ieri infatti si è svolta un’iniziativa curiosa. Nonostante la nostra Costituzione al momento sia legata ancora allo ius sanguinis, il Comune ha celebrato il Conferimento della Cittadinanza Onoraria alle ragazze e ai ragazzi minorenni nati in Italia da genitori di origine straniera.

Continue reading

2 Giugno e dintorni a Bologna

Mentre ieri, 2 Giugno, a Bologna si teneva la festa della Repubblica, con la deposizione di corone di fiori al Sacrario dei Caduti, con le autorità e Martina Giangrande, figlia del povero brigadiere ferito a Roma davanti a Palazzo Chigi,in Piazza Santo Stefano andava in onda un altro film:la manifestazione (della serie: come appropriarsi di una giornata, ad opera di una parte sola, la solita) “Non è cosa vostra” con nientepopodimeno che i divi Rodotà e Saviano a fare i paladini unici della Costituzione (la già definita da Benigni e Napolitano “la più bella del mondo”…che è un eufemismo per dire “la più violata del mondo”) …ma non solo. Ovviamente Saviano ha riparlato di mafia. E ovviamente si parla sempre e solo di mafia italiana, mai delle mafie bancarie internazionali e mai della mafia della cieca burocrazia europeista.

Continue reading

Lana del Rey

                                              

Insolitamente il Giardino, di norma avvitato su questioni più di nicchia, non si sottrae a commentare uno dei fenomeni dell’ultimo anno di nuovo e controverso pop e di costume.

Di Lana del Rey si parla molto sul web, anche a sproposito, perchè da internet ebbe la sua prima notorietà quando come Lizzy Grant (Elizabeth Woolridge Grant è il suo…

Continue reading