Home » Articles posted by Josh (Page 3)

Ancora Civis: la Corte dei Conti su Cofferati e Merola

182 milioni di euro di spese – riporta il Resto del Carlino.A tanto ammonta la cifra esorbitante del progetto fallito del Civis di cui abbiamo dato notizie a più riprese.

E la Corte dei Conti annuncia un processo contro Cofferati, come ex sindaco di Bologna, e contro Merola.

L’ex sindaco di Bologna Sergio Cofferati e tutta la sua giunta (dove sedeva l’attuale sindaco Virginio Merola) saranno processati dalla Corte dei conti per il pasticcio Civis.…

Continue reading

"Nuovo" strumento d’origine leonardesca

Uno strumento musicale progettato 500 anni fa da Leonardo Da Vinci è stato costruito di recente da un pianista polacco. L’ha anche suonato nel suo primo concerto all’Accademia di Musica di Cracovia.

Il progetto di Leonardo era uno tra le incredibili invenzioni di vario genere (dalle macchine belliche, a quelle per volare, altri strumenti musicali etc..) del grande inventore del …

Continue reading

Continua la Fiera degli Orrori: Body Worlds di Gunther von Hagens

Stavolta tocca a Bologna. Fino al 16 febbraio nel quartiere fieristico esposti oltre 200 orridi esempi di plastinazione, compresi anche animali di grandi dimensioni oltre ai soliti bestiali corpi umani. La mostra si tiene presso la Sala Maggiore – Ex GAM. Il nuovo allestimento, si dice nella presentazione, è focalizzato sul cuore, interpretato come “motore dell’esistenza”, e sul sistema cardiovascolare: nel percorso messi in mostra anche 20 corpi interi.

Continue reading

10 Racconti Gotici e lo spaccato su un’epoca

E’ uscita un’antologia curiosa e di pregio, che contiene 10 racconti. Autori, tra gli altri, Dickens, Le Fanu, Mérimée. Le sorprese al suo interno non mancano, ma ce ne occuperemo alla fine perchè offre l’occasione di un excursus. ________

Un passo indietro. Per Letteratura Gotica, ci si riferisce al Romanzo Gotico o a racconti, intendendo un genere attivo dal secondo Settecento, che univa …

Continue reading

Ipse dixit: "la luce in fondo al tunnel…."

Tutti ricordiamo le esternazioni di Monti (non ne ha azzeccata una) di qualche tempo fa, quando era al governo a dire che “già si vedeva la luce in fondo al tunnel” della crisi.Qui sta andando tutto a rotoli. E non importa cosa blaterino gli Istituti di Statistica, quando pretendono che ci esaltiamo per un + 0,3 che non significa affatto “ripresa”, ma stagnazione.

Continue reading

Verdi

Numerose iniziative sono state e sono in corso per il bicentenario verdiano, e non sarà con un semplice e breve post che si potrà esaurire un argomento così vasto.

(sopra, Riccardo Muti su Verdi)

Alcuni punti possono essere comunque ricordati. Giuseppe Verdi (1813-1901) è senz’altro figura di punta dell’Ottocento italiano e non solo per la lunga durata della sua vita.…

Continue reading

Annullato il Motorshow! Le case d’auto disertano la manifestazione bolognese

Quella che era ormai la manifestazione tradizionale bolognese di richiamo nazionale dedicata ai motori, mostra/expo di successo, quella che si diceva “sì cediamo fette di Fiera, di Futurshow, di questo e quell’altro ma il Motorshow no” pare invece esalare ora il suo ultimo respiro.

Un comunicato della Gl Events, la società che organizza il Motor Show di Bologna ha ufficializzato la notizia: la 38esima edizione del salone motoristico è stata annullata. Nessuna casa automobilistica ha acquistato spazi espositivi, un fatto che ha reso inevitabile la decisione.

Continue reading

Anniversario della Battaglia di Lepanto

La Battaglia di Lepanto si tenne il 7 Ottobre 1571. Fu una tappa della Guerra di Cipro (1570-1573), e vide schierate le flotte musulmane dell’Impero Ottomano contro le flotte cristiane della Lega Santa, composta da navi della Repubblica di Venezia, dell’Impero Spagnolo con il Regno di Napoli e Sicilia, dello Stato Pontificio,  della Repubblica di Genova, dei Cavalieri di Malta, del Ducato di…

Continue reading

Maestra a Bologna toglie Crocifisso in aula: "Non me ne faccio nulla"

A Bologna,  presso le scuole elementari Bombicci, la maestra toglie il crocifisso dal muro perche di quello “lei non se ne fa nulla.” Fa discutere la decisione di questa maestra che però trova l’ appoggio del preside di cui la scuola fa parte, Stefano Mari. “Non esiste alcuna legge dello Stato che impone l’obbligo di ostensione del crocifisso, ma solo un regolamento del 1928 sugli arredi scolastici, poi superato nel 1999 da norme che conferiscono autonomia ai singoli istituti: dipende dalla sensibilità dei docenti.

Continue reading