Home » 2015 » aprile (Page 10)

Finanziamento dei partiti, dove si occulta il marcio

In questo video, censurato su YouTube dalla Rai, c’è l’interrogatorio di Di Pietro a Craxi, nel corso del processo Cusani.
Ascoltare attentamente.
L’interrogatorio è incentrato sul finanziamento dei partiti, che, parole di Craxi, in varie forme è esistito fin dai tempi dell’Unità d’Italia.
 
Solo chi non voleva vederlo, non lo vedeva. 
Dai tempi del processo Cusani cos’è cambiato?

Continue reading

Opulenza renziana

Ho letto che le spese della presidenza del consiglio per voli e pranzi sono quadruplicate con Renzi.Considerato l’ego smisurato del putto fiorentino, posso immaginare che voglia non essere da meno di Berlusconi.Però il Cavaliere spendeva soldi suoi, Renzi i nostri.E moltiplicando Renzi per tutti i comunisti che raggiungono posizioni di potere, sempre pronti ad essere munifici e vivere nell’opulenza, è la ragione per cui le tasse invece di diminuire, aumentano.…

Continue reading

Resurrezione

E’ abbastanza scontato sotto Pasqua, la più importante ricorrenza della cristianità, anche se di origine ebraica e quindi estranea alle nostre più autentiche Radici, giocare sulle parole.
Così parlare di “resurrezione” viene spontaneo quando si pensa al Centro Destra, l’area politica nella quale mi colloco (a Destra della Destra del Centro Destra, ovviamente …).

Continue reading

Povia contesta le tesi di Jovanotti

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Lorenzo Jovanotti, per te da un tuo sostenitore vero riguardo il tuo essere a favore di “un’unica moneta mondiale”. Spero che tu non ti offenda perchè non è questa la mia intenzione.

Continue reading

E se Benedetto ???

Noi che amiamo Benedetto XVI, come d’ altronde il suo Grande Predecessore ed Amico, Giovanni Paolo II, fin da subito ci siamo posti mille domande, a proposito della Sua Abdicazione, non riuscendo mai a trovare risposte significative.Ebbene, rileggendo il mio post del 2007 su Satana e l’ Italia che ho linkato prima, mi è venuta una risposta nuova.

Continue reading

Regione Marche, distretto calzaturiero, eccellenze muoiono

Lorenzi, interrotta l’attività produttiva. Settanta dipendenti restano a casa

       

PORTO SANT’ELPIDIO – Scorrono ormai i titoli di coda alla Gianmarco Lorenzi. Solo l’arrivo di nuovi investitori potrebbe salvare una delle aziende più conosciute del distretto calzaturiero ma in difficoltà dall’ottobre 2012 quando presentò la domanda di concordato preventivo al Tribunale di Fermo.

Continue reading

Ma continueranno a votarli

Pd, da Mafia Capitale a Ischia tutti gli indagati del partito di Renzi. Altro che questione morale: da nord a sud è record di inquisiti. Corruzione, disastri ambientali e spese pazze. Genova, Bologna, Torino, Palermo, Roma e Milano: non c’è città dove esponenti democratici non siano nei guai di F. Q.…
Continue reading

L’involontario outing di Tosi

La caratura di una persona, prima ancora che di un politico, si vede dalla sua personale coerenza.
Flavio Tosi ha ammantato la sua uscita dalla Lega (già organizzata ben prima della manfrina cui ha costretto Salvini) di tante belle parole e alti concetti.
Purtroppo per lui e per fortuna per l’elettorato veneto, la lucidità gli è mancata (come accade a molti …) quando ha avuto a che fare con una esternazione della Bindi.

Continue reading

La Destra che c’è

Consiglieri fraudolenti e interessati “avversari” che in realtà più che tali sono autentici nemici, cercano di irretire Berlusconi con articoli e avvertimenti, bastone e carota, perchè scelga la strada della sudditanza e dell’obbedienza alle consorterie finanziarie internazionali che hanno in Renzi il loro gauleiter in carica (dopo averci provato invano con Monti, prima scelta e Letta come scelta di ripiego).

Continue reading

Le Dimissioni di Bergoglio.

Puntuali, sono arrivate. Era nell’ aria, già da tempo se ne parlava. Probabilmente non sapremo il perchè, se per salute o per le divisioni all’ interno della Chiesa.Oggi ha convocato il Cardinale Coregone, della Prefettura Vaticana, nelle mani del quale rassegnerà le Dimissioni (non volendo definirsi Papa, come Lui ci ha più volte ammonito, non parlerei di Abdicazione).

Continue reading