Home » 2014 » ottobre (Page 4)

Con la Santa Comunione NON si scherza !

Ma se uno dei Vescovi al Sinodo avesse ricordato a TUTTO IL MONDO che per fare la Santa Comunione BISOGNA essere in Grazia di Dio, cioè Confessati, e che sarebbe mille volte MEGLIO che chi non lo fosse non la facesse, lasciando riposare le Particole in Chiesa nel Tabernacolo piuttosto che essere profanate negli stomaci di tanti Cattolici Adulti che ogni Domenica se ne vanno belli tranquilli in fila, immemori di quanto ci insegnarono al Catechismo, a riceverla, magari pure CON LE MANI SOZZE, che CAOS sarebbe venuto fuori ???

Continue reading

Santoro, Travaglio, talk-show e devastazione

E riescono (o perlomeno ci tentano) con la complicità del conduttore a far credere che la colpa della devastazione fisica e culturale dell’Italia sia di chi invece li combatte che, fino a prova contraria, non ha mai governato; in quanto quando ha preso più voti per tentare di non farli più governare (M5S), gli si è opposta la coalizione dei partiti più rappresentativi del magnamagna e della devastazione nazionale

The post Santoro, Travaglio, talk-show e devastazione appeared first on IL CRONISTA MANNARO.…

Continue reading

La Destra in ricostruzione

Distruggere è facile, costruire difficile.
Una banalità che, però, spesso viene ignorata.
La Destra è stata distrutta dalla magistratura, dalle consorterie internazionali, dalle lobbies di interesse particolare, dagli interessi corporativi di sindacati, pubblici dipendenti, burocrati di stato, guitti, giornalisti, assistiti vari, tutti che beneficiano delle elargizioni  (che oggi vanno sotto il nome di “micro norme”) di stato a spese dei cittadini.
Continue reading

800 mila posti di lavoro in più… la sibilla cumana ha parlato…

Padoan: “Manovra in regola con l’Ue”. Ma la Uil minaccia sciopero. Il ministro dell’Economia: “Domani legge di Stabilità al Quirinale”. Il sindacato: “Sblocco contratti statali o in piazza senza rispettare vincoli” di Chiara Sarra

Domani mattina la legge di stabilità arriverà al Quirinale. Lo assicua Pier Carlo Padoan che a In mezz’ora difende la sua manovra e sostiene di non temere bocciature: “I colleghi europei mi hanno detto che andiamo nella direzione giusta”, ha spiegato, “Il deficit-pil continua a scendere, l’obiettivo strutturale continua a migliorare.

Continue reading

Altri 80 euro, siore e siori, venghino, venghino!

Ennesima promessa di Renzi “80 euro alle neomamme”. Intervistato da Barbara D’Urso a Domenica Live, il premier difende la legge di Stabilità: “Ci sono spese che si possono tagliare”. Poi bacchetta le Regioni: “O facciamo uno sforzo insieme o l’Italia non ha futuro”. E annuncia il bonus da 80 euro anche per le neomamme di Andrea Indini

Matteo Renzi non arretra.

Continue reading

O mia bela Madunina

La Lega ha avuto il pregio di riempire la piazza Duomo, di dire con sincerità che siamo ormai all’invasione e non più all’immigrazione. C’erano slogan pittoreschi come +RUM e – ROM.  O CLANDESTINO MANTENUTO PADANO SPREMUTO. E anche ALFANO IMAM ITALIANO. C’era la fantasia popolare che si è scatenata in mille modi, con ragazze dalle unghie laccate di verde, con agli occhi ombretti verdi, giovani con capigliature dalle creste da ultimo dei mohicani tinti di verde, anziani che si avvolgevano a palandrane bianche con il Sole delle Alpi verde.…
Continue reading

Il Sinodo dei vescovi sulle famiglie gay

Poi che ognuno faccia quello che vuole, possibilmente senza esibizionismo, appunto. L’ostentazione della propria sessualità mi infastidisce in qualunque persona, che sia macho, o che sia gay.

The post Il Sinodo dei vescovi sulle famiglie gay appeared first on IL CRONISTA MANNARO.…

Continue reading

I pensionati pagano le mance elettorali di Renzi

Leggendo la legge di “stabilità”, invece di 18 miliardi di tasse in meno, vediamo che Renzi se la prende con i pensionati.
Con quelli futuri, raddoppiando la tassazione sui rendimenti dei fondi pensione dall’11 al 20% e cercando di indurre i lavoratori a chiedere l’accredito in stipendio del TFR per tassarlo con l’aliquota più alta dell’irpef invece del 23-26% che colpirebbe il TFR a fine rapporto.
Continue reading

L’equità di fonzarelli… il canone rai

Tassa Rai, paga pure chi non ha la tv. Canone addio, dal 2015 arriva un’altra imposta: tutte le famiglie saranno costrette a sborsare tra 35 e 80 euro di Paolo Bracalini

Un «contributo», nemmeno più un «canone Rai», più basso per tutti ma dovuto da tutte le famiglie, anche da chi in casa non ha tv, né radio, né internet, e usa solo carta, penna e telefono.

Continue reading

Travaglio: Mi scuso con l’angelo del fango, il fango c’est moi

Io confesso ( Marco Travaglio ) Il Fatto Quotidiano, 18 ottobre 2014 Mi scuso. Mi scuso anzitutto con il supremo governatore Claudio Burlando per aver proditoriamente insinuato che il politico più potente di Genova e della Liguria da 30 anni sia lui, mentre tutti sanno che sono io. Mi scuso per aver affermato che è stato, nell’ordine: assessore, vicesindaco e sindaco di Genova, poi ministro dei Trasporti, infine governatore della Liguria, mentre avrei dovuto ammettere che tutte quelle cariche le ho ricoperte io.…

Continue reading