Home » 2014 » luglio (Page 10)

Il tesoretto (autorizzato) esentasse…

Stipendi politica, ogni parlamentare guadagna 80 mila euro l’anno esentasse. I guadagni degli eletti di Camera e Senato sfiorano i 20 mila euro lordi al mese: 5 mila sono stipendio, altri 7 mila netti sono rimborsi (atuomatici e pagati anche senza presentare uno scontrino) e non vanno dichiarati. In una legislatura 407.940 e 434.400 euro.Tutto esentasse.…
Continue reading

Zanzara.

Insetto fastidiosissimo, ti succhia il sangue, se potesse te lo succhierebbe tutto; se potesse ti farebbe a pezzi, se fosse grande come te, ben armato come te, intelligente come te. Insetto carico di odio potenziale. Vorrebbe cancellarti dalla faccia della Terra, se potesse. Però succede che se spesso ti punge, con i suoi kassam, ma non riesce ad uccidere perchè tu hai forti difese, costruite con l’ ingegno, poi se reagisci e le schiacci, si lamentano pure, piangendo che li schiacci, o usi lo spray o altro.

Continue reading

La confisca della casa

 
 
 
Casa dolce casa? Da sogno italiano a incubo europeo. Ricordate i prestiti vitalizi ipotecari della Fornero, in pieno conflitto di interessi con la sua “riforma” delle pensioni? Ne parlai nel lontano 18 maggio 2012 proprio qui.  Hanno indetto  una raccolta di firme per  il  referendum  abrogativo  della  sua malvagia legge, ma nessuno si è ancora sognato di bloccare sul mercato i suoi dannati “prodotti finanziari” (li chiamano così) immessi allo scopo di sfilare la casa agli Italiani over 65 e ai loro figli e nipoti. Gli danno anche il nome inglese, tanto per rendere più chiara la cosa: reverse mortgage (mutui reversibili).…
Continue reading

La resa non serve a Berlusconi

Non si fanno prigionieri.
Questo il messaggio arrivato dalle procure di Milano (che in appello ha richiesto la conferma della condanna a sette anni al Cavaliere per la questione Ruby) e Bari (dove il Leader del Centro Destra è stato incriminato per un presunto “giro” di escort).
Inginocchiarsi a Renzi e agli omosessuali non è servito e non servirà a Berlusconi che, adesso, farebbe meglio a tornare quello di sempre, diversamente finirebbe i suoi giorni condannato dai suoi nemici che non gli perdonano di aver impedito dal 1994 al 2013 la deriva marxista dell’Italia e abbandonato dai suoi veri amici che non gli perdonano il tradimento del dopo elezioni 2013, con l’accordo stretto con i comunisti.
Continue reading

Obama s’offre mediatore tra Israele e palestinesi

Non c’è nulla da mediare.
I palestinesi cessino di lanciare missili e di assassinare gli Israeliani, riconoscendone il diritto all’esistenza come persone e come Stato sovrano.
Diversamente Israele ha pieno diritto e legittimità a difendersi contrattaccando in tutti i modi e con tutti i mezzi disponibili, per tutelare la sicurezza anche di un solo suo cittadino.
Continue reading

Verrà un giorno…

Come volevasi dimostrare…Secondo un giudice australiano, Garry Neilson, già discusso in passato per aver assolto uno stupratore accertato di nipote, per aver praticato, nell’ atto, il “coitus interruptus”, ed altre amenità del genere, presto incesto e pedofilia saranno accettate come norma. Così ha scioccato il suo paese con queste dichiarazioni: “Magari un giorno incesto e pedofilia saranno accettati dalla società e non saranno più tabù, proprio come è successo con le unioni gay”.

Continue reading

Verrà un giorno….

Come volevasi dimostrare…Secondo un giudice australiano, Garry Neilson, gia discusso in passato per aver assolto uno stupratore accertato di nipote, per aver praticato, nell’ atto, il “coitus interruptus”, ed altre amenità del genere, presto incesto e pedofilia saranno accettate come norma. Così ha scioccato il suo paese con queste dichiarazioni: “Magari un giorno incesto e pedofilia saranno accettati dalla società e non saranno più tabù, proprio come è successo con le unioni gay”.

Continue reading

Profumo di elezioni

La borsa, da circa una settimana, ha assunto una dinamica discendente: come mai se il prode Renzi sta sbaragliando il rigore merkeliano durante il semestre di presidenza italiana dell’unione sovietica europea ?
A Bologna, dopo le dimissioni di Errani, si parla di elezioni a novembre per il consiglio regionale.
Napolitano ha 89 anni.
Continue reading

La Lectio Magistralis di un missino ai presunti liberali

Dopo due articoli di Paolo Guzzanti e Vittorio Feltri che hanno sposato la gaia svolta di Berlusconi ispirata dalla signorina Pascale (che ci fa rimpiangere Ruby …) e sono stati stroncati dai lettori, Il Giornale si riscatta e pubblica il 9 luglio un magistrale articolo di Marcello Veneziani che fa il pelo e contropelo ai predetti due, con una lezione di filosofia liberale.
Continue reading

Lectio Magistralis di un missino ai presunti liberali

Dopo gli inconcludenti (e stroncatissimi dai lettori) articoli di Paolo Guzzanti e Vittorio Feltri a sostegno della gaia svolta di Berlusconi ispirata dalla signorina Pascale (che fa rimpiangere i bei tempi di Ruby …) Il Giornale si riscatta e pubblica
un magistrale articolo di Marcello Veneziani.
Farne il riassunto sarebbe sminuirne la portata e riduttivo per il contenuto, quindi ne suggerisco una attenta lettura.
Continue reading