Quello che si tace sul Venezuela…

Servizio di RAI News (che poi è sempre Rai3…) sul Venezuela nuovamente in fiamme. Dove la classe media è arrestata ed uccisa. Liana Mistretta, che lo scorso anno fu pure derubata a Caracas, esalta il primo Chavez, dicendo che solo poi il suo governo è sfociato in un autocrazia sbagliata.
Neanche un accenno al fatto che sia Chavez che Maduro sono 2 COMUNISTI assassini. Che piaccia o meno ai soliti malDestri nazionalSOCIALISTI a cui il criminale regime sudamericano piace. Ribadire che il Venezuela è rosso, è un dovere !

I comunisti negano sempre l’evidenza

L’allucinante nota di Napolitano e la comunicazione governativa per bocca di tal Scalfarotto (nomen omen) sul complotto ordito contro l’Italia e Berlusconi, rappresentano la cifra del comunismo: negare sempre e comunque anche l’evidenza più conclamata.
Non bastano le rivelazioni di Michael Leeden (sì, un giornalista …).
Non basta il libro verità di Timothy Geithner ex ministro del tesoro del loro amato Obama (essendo ex avrà qualche biliosità da soddisfare …).
Non basta la esplicita dichiarazione di Edward Lutwack (è in odor di CIA …).
Non basta l’inchiesta del Financial Times di Londra (giornale …).
Napolitano e Scalfarotto, cattivo sangue non mente, si ostinano a chiudere gli occhi davanti alla palese violazione della Sovranità Nazionale ed all’attentato compiuto contro la nostra economia pur di eliminare il Cavaliere che, evidentemente, contrastava troppo Merkel, Sarkozy e quegli ambienti che ci hanno portato alla crisi di oggi.
Con loro tutto il pci/pds/ds/pd che, mentre per ogni flatulenza ha sempre chiesto una commissione di inchiesta, per un fatto così grave vi si oppone.
Renzi incluso.
Come elettori potremo chiudere gli occhi ed ignorare che in Italia vi sono politici e partiti che si prestano a rappresentare interessi estranei a quelli del Popolo e della Nazione Italiana ?


Entra ne

Legalità

Renzi ha detto che il pci/pds/ds/pd non accetta lezioni di legalità da nessuno.
Ha ragione.
Sarebbe solo tempo sprecato cercare di spiegare ai comunisti concetti quali legalità, democrazia, Sovranità, Identità, Indipendenza ...


Entra ne

Lo svedese Staffan de Mistura premiato dall’ europetta.

Poi dopo uno dice che diventa antieuropeista….
Staffan De Mistura, più svedese che italiano, che più volte ha ricevuto schiaffi in faccia dal governo indiano, e che fece rientrare i 2 Nostri Marò in quello stato infame, è stato nominato presidente dell’ istituto europeo per la pace. Grave è che tra i firmatari ci siano, oltre all’ italasia, polonia ed ungheria…
Io lo avrei mandato a Ventotene…

Faraone è nulla, rispetto alla Rossomando…

L’ altro giorno, mercoledì, mi sono lamentato di Davide Faraone, che, nonostante sia Renziano, mostra una carica di rancore malcelata.
Non avevo visto ancora, evidentemente, in piena azione Anna Rossomando, ieri alla Camera. 
Cosa preoccupante e che, letteralmente mi terrorizza, è che faccia parte de:

II COMMISSIONE (GIUSTIZIA)
dal 7 maggio 2013
GIUNTA PER LE AUTORIZZAZIONI
dal 7 maggio 2013
COMITATO PARLAMENTARE PER I PROCEDIMENTI DI ACCUSA
dal 7 maggio 2013

Paragoni scomodi,ma veri…

S.M.I. Francesco Giuseppe, sedendosi alle 6 del mattino alla sua scrivania, dichiarava di essere “il primo burocrate” dell’Impero. Una burocrazia che funzionava allora (una istanza inviata a Vienna riceveva risposta nelle 48 ore successive) e che funziona anche oggi, come sanno gli operatori economici che hanno a che fare con gli uffici pubblici austriaci.
Meditate, gente….

Non spetta a noi risolvere i problemi del mondo

L’agenzia europea che tiene il conto della invasione dei clandestini ha fornito la percentuale degli arrivi illegali in Italia nei primi quattro mesi del 2014 (governi Letta e Renzi): + 823%.
Una massa incontrollabile sotto ogni punto di vista: igienico, ordine pubblico, lavorativo, alimentare, abitativo.
Due governi imbelli e parolai, un solo ministro degli interni incapace e senza il quid, hanno provocato la più grande illusione di massa ai danni non solo di noi Italiani, ma degli stessi clandestini.
La complicità dei buonisti in servizio permanente effettivo con e senza tonaca che si riempiono la bocca con le sdolcinate bontà rendono ancora più grave la situazione perchè non viene attuato alcun contrasto agli arrivi illegali.
Il menefreghismo dell’unione sovietica europea che impone l’ “accoglienza”, ma rifiuta di contribuire, porta l’intero fardello dell’operazione sulle spalle degli Italiani che devono spendere per risolvere problemi che non ci appartengono.
Non possiamo caricarci sulle spalle il peso di tutti i problemi del mondo.
Come l’unione sovietica europea dice a noi “arrangiatevi”, così noi dobbiamo ribaltare questo alto concetto sui clandestini: arrangiatevi !
Più i deboli governi di sinistra, votati alla distruzione della Identità e della Sovranità Nazionale, accoglieranno illegali sul nostro territorio, più dura, violenta e sanguinosa sarà l’inevitabile reazione alle prime azioni sistematicamente violente e sanguinose che questi sbandati porranno in essere contro le nostre persone e le nostre proprietà.
La responsabilità di tutto ciò è da attribuire, sin da ora, a chi antepone il proprio orgoglio, la propria ambizione, la malintesa vocazione “universale” agli interessi di un intero Popolo, di una intera Nazione.



Entra ne