Home » 2014 » marzo

La demenziale follia di madonna boldrini

La presidente della camera alla presentazione del rapporto che registra il crollo dell’afflusso turistico. «Non si può offrire servizi di lusso ai turisti e trattare male i migranti». Boldrini: «Le politiche per il turismo andrebbero pensate in modo integrato con le altre politiche»

Un’affermazione da interpretare. E che sicuramente farà discutere.

Continue reading

La Destra con Berlusconi

La politica è l’arte del possibile e dopo aver tentato una strada autonoma per ricostituire un partito che desse piena rappresentanza alla comunità di Destra, ottenendo il miglior risultato nel 2008 grazie all’impegno profuso da Daniela Santanchè come candidata premier, La Destra di Storace si accorda per presentarsi in comune con Berlusconi e Forza Italia.…
Continue reading

B come Bologna

Il Bologna andrà in serie B.
Le brutte partite con Sassuolo, Verona, Cagliari, Livorno, Chievo e Atalanta che avrebbero dovuto rappresentare il ciclo della salvezza e nelle quali invece abbiamo raccolto solo cinque punti quando ci attendono, nell’ordine Inter, Parma, Juventus e Fiorentina, certificano la pochezza di una squadrain cui entrambi gli allenatori le hanno provate tutte, senza cavare il classico ragno dal buco.
Continue reading

I veri scopi della visita di Obama

Obama ha appena lasciato il nostro Paese e penso  sia ora di chiedersi qual è lo scopo precipuo del suo viaggetto in Italia, che non è certo la classica passeggiata al Colosseo né la spaghettata alla carbonara, o le penne all’arrabbiata  o le cartoline da Roma con la sua scritta: “Rome is amazing”di cui i media vogliono farci credere.…
Continue reading

Il piccolo fan

Da sempre i politici italiani hanno trovato motivo di lustro facendosi riprendere con i leaders delle nazioni più importanti.
Regno Unito, Francia, Germania, Russia e, soprattutto, Stati Uniti.
Il pellegrinaggio a Washington era un dovere per ogni presidente del consiglio neoeletto sin da De Gasperi, poi però i presidenti Americani (quando erano in grado di rappresentare quel Cpmandante in Capo di tutto l’Occidente Libero … cioè tutti fino al predecessore compreso dell’attuale …) sapevano concedere i giusti riconoscimenti, il maggiore e più ambito dei quali era parlare al Congresso in seduta riunita.
Continue reading

Depero

Il Museo Archeologico Regionale di Aosta  passa in rassegna un’altra avanguardia del ‘900: Fortunato Depero, con una mostra dal titolo “Universo Depero”, in riferimento all’opera d’arte “totale” in cui l’artista credeva, che doveva coinvolgere tutti i campi dell’esistenza.

L’esposizione a cura di Alberto Fiz e Nicoletta Boschiero, aperta fino all’11 maggio 2014 ha il patrocinio …

Continue reading

Romania-Bessarabia: UNIONE SUBITO !

27 Marzo 1918 – 27 Marzo 2014.La Bessarabia (Moldavia) si riunisce con la Madrepatria Romania.Presto NUOVAMENTE l’ UNIONE per contrastare il nazionalbolscevismo di DUGHIN e RasPutin. Giù le mani da Transnistria e Gagauzia ! 

Continue reading

L’improvvisazione dissipatrice di Renzi

Chi non ha cultura di governo non può amministrare bene la cosa pubblica, esattamente come chi non conosce e rispetta il valore del denaro non ha scrupoli nel depredare e dissipare i risparmi altrui.
Quando, come nel caso di Renzi, i due fattori confluiscono in un unico soggetto, abbiamo gli Unni che fanno razzia del patrimonio pubblico che, poi, non è altro che il frutto dei nostri risparmi e dei nostri redditi.
Continue reading