Home » 2014 » febbraio (Page 6)

Proposta serissima per divorziati, invertiti e compagni…

Chi mi conosce bene, sa che spesso maschero con ironia e satira le mie preoccupazioni, specie per quanto riguarda il recente Vescovo di Roma.Per questo devo sottolineare con forza che questa mia è una proposta seria, serissima, o quasi…Visto che, dato l’ andazzo, Cattolici Adulti e Difensori del Peccato (e non dei peccatori…) sono tornati ad avanzare proposte indecenti già archiviate da Benedetto XVI, chiedendo più Eucarestia per tutti (per molti, non per tutti, come è la Salvezza, direbbe Ratzinger…, che Dio lo Benedica…SEMPRE !), tanto vale ABOLIRE Confessione e ComunioneCosì si fa prima, e risolviamo pure l’ annoso diverbio coi Luterani, diventando tutti Riformati.

Continue reading

Il beato Don Michele Sopocko

Il Beato don Michele Sopocko (1888-1975), confessore e direttore spirituale di Suor Faustina, per mezzo di lei, fu direttamente legato al mistero delle apparizioni di Gesù Misericordioso. Dio gli assegnò un ruolo di straordinaria importanza – realizzare la missione che il Signore Gesù affidò a Suor Faustina. A questa attività consacrò quasi tutta la sua vita.…

Continue reading

Dell’avere ragione

Grillo contro Napolitano: “Ci risparmi le consultazioni, sono una presa per il c…”. Il leader del Movimento 5 Stelle poi tuona contro Renzi: “Un carrierista senza scrupoli, un bugiardo incallito”. I grillini non saliranno al Colle di Nico Di Giuseppe

“Il nuovo boss non è Al Capone, ma un carrierista senza scrupoli, in arte Renzie, buon amico di Berlusconi, di Verdini e di gente che avrebbe fatto paura ai gangster del proibizionismo.

Continue reading

Merkel e il fedelen alleaten Napolitanen

Letta lascia e già la Merkel ordina: “Adesso dovete fare presto”. Letta si dimette. Napolitano esautora il parlamento: “Non è necessario che Letta passi dalle Camere”. Ma come giustificherà agli italiani il terzo premier nominato senza passare dal voto? di Andrea Indini

“Grazie a tutti quelli che mi hanno aiutato”. Alle 13 in punto, poco dopo aver riunito l’ultimo Consiglio dei ministri, Enrico Letta sale al Colle per rassegnare le “dimissioni irrevocabili”.

Continue reading

Figli di papà dalle penne rosse…

… disse il tizio nato in una famiglia di parassiti…
John Elkann: “I giovani non trovano lavoro perché stanno bene a casa”. Il presidente della Fiat, in un incontro con gli studenti a Sondrio, ha dichiarato che “molti non colgono le tante possibilità perché non hanno ambizione”. Il giudizio del rampollo Agnelli va ad aggiungersi a quello dell’ex ministro Fornero che definì i ragazzi italiani troppo choosy e a quelle del collega Padoa Schioppa che li definì “bamboccioni”

I giovani non hanno un lavoro perché stanno bene a casa o non hanno ambizione.

Continue reading

Chi vince primarie Pd governa e non ci sono c****

Senza questi trucchetti del gioco delle tre carte, e senza un Napolitano, visto che non c’era più la coalizione Pd/Sel il partito che, da solo, aveva avuto più voti era stato il M5S, a cui un presidente della repubblica non piddino avrebbe dovuto, per esclusione, dare il mandato per un nuovo governo

The post Chi vince primarie Pd governa e non ci sono c**** appeared first on IL CRONISTA.…

Continue reading

Anche Renzi si presta al gioco delle consorterie internazionali

Hanno fallito senza riuscire a passare da palazzo Chigi puntando su Fini.
Poi ci hanno provato con Monti, fallendo di nuovo.
Quindi hanno messo la sella sulla schiena di Letta credendolo un purosangue e scoprendolo un ronzino malconcio.
Adesso giocano la carta Renzi che, a sua volta, appare ben lieto di diventare il terminale italiano delle consorterie lobbistiche e finanziarie internazionali che vogliono asservire l’Italia e rendere sudditi gli Italiani.
Continue reading

Fratricidio piddiota con regia di Napolitano

Caino-Renzi contro Abele-Letta? quello che sta accadendo dietro le quinte di un partito, il PD, il partito più organico e omologo ai poteri finanziari internazionali, è indecente e rivoltante. Il tutto sotto la regia del solito pulcinellesco Napolitano. Un buon padre di famiglia dovrebbe creare armonia e accordo tra fratelli. Invece non pago di essere un malvagio e subdolo Patrigno nonché “Padrino” della Repubblica, l’attuale inquilino del Colle, fomenta discordie anche all’interno del suo stesso partito.…
Continue reading

Bologna. I ‘danni’ del Civis (bus a fibra ottica) : 91 milioni di euro

E’ sempre più salato il ‘conto’ del Civis, il tram su gomma mai realizzato a Bologna. La Guardia di finanza provinciale, infatti, ha segnalato alla Corte dei conti altri 48,6 milioni di danno erariale che vanno ad aggiungersi ai precedenti 41 e rotti, e facendo lievitare il totale a 91 milioni.Contemporaneamente le Fiamme gialle hanno segnalato all’autorità giudiziaria contabile otto persone che potrebbero presto ricevere l’invito a deporre: si tratta dei cinque componenti del cda di Atc nel momento in cui fu pubblicato il bando di gara per l’opera, del direttore dei lavori e di due membri della commissione di pre-qualifica che doveva valutare preventivamente i requisiti delle aziende che avevano presentato domanda per la gara.…

Continue reading

Emilia Romagna, 7 milioni di euro per rifugiati e detenuti

“6 milioni e trecentomila euro per i rifugiati, un altro milione per migliorare la qualità della vita dei detenuti. E agli emiliani (terremotati e alluvionati) chi ci pensa?” Se lo chiedono i consiglieri regionali Mauro Manfredini, Manes Bernardini, Stefano Cavalli e Roberto Corradi, nel giorno della pubblicazione della graduatoria Sprar e a poche ore dall’intesa Errani-Cancellieri per il miglioramento della qualità della vita dei carcerati, che prevede fino a un milione di euro di cofinanziamento per misure alternative al carcere, formazione, lavoro, corsi di lingua. “Entrambi i protocolli hanno valenza triennale.…

Continue reading