Home » 2014 » febbraio (Page 4)

Cose che si sapevano…

Renzi vuole tassare il risparmio. “Sì a rimodulazione delle imposte sulle rendite finanziarie”. Il responsabile economico Pd: “C’è investimento e investimento”. Ma promette: “Ridurremo subito le tasse sul lavoro” di Chiara Sarra

Il governo Renzi rimodulerà la tassazione sulle rendite finanziarie. Lo ha detto oggi Filippo Taddei, secondo cui “c’è risparmio e risparmio, c’è investimento e investimento”.

Continue reading

Come mi sarei comportato al posto di Grillo

Resta il fatto che più si è criticati dai sostenitori del regime, dai collaborazionisti, dai mastrapasquisti, più si capisce che siamo comunque dalla parte giusta. A prescindere dal M5S. Perché si è comunque contro.

The post Come mi sarei comportato al posto di Grillo appeared first on IL CRONISTA.…

Continue reading

Nessuna concessione a Renzi

Continuo a non capire Berlusconi e il Centro Destra.
Gal si dichiara disposto a votare (11 senatori) a favore del bulletto fiorentino.
Berlusconi continua ad esprimere simpatia e disponibilità.
Libero e Il Giornale “picchiano” su tutti coloro che creano problemi al futuro “santo subito” battezzato in Arno.
Persino Lega e Fratelli d’Italia esprimono una posizione più da opposizione di Forza Italia, ma sempre molto, troppo rispettosa per il prodotto di un quiz di Mike Bongiorno.
Continue reading

Malagò a Soci coi nostri soldi…

Torno da un cliente, accendo la radio in auto. Programmino sinistro della RAI. “Un giorno da pecora”. Al telefono, il presidente del CONI, Giovanni Malagò. E’ a Soci, naturale. Ad un certo punto, parlando del Villaggio Olimpico, dice che è sul mare. Giusto. Poi però aggiunge: “Mare…in fondo però è un lago…siccome è chiuso.

Continue reading

Il terzo Abusivo di Palazzo

17 febbraio. Il giorno del mandato al nuovo candidato Premier non è tra i più fortunati e non promette niente di buono. Siamo al terzo abusivo di Palazzo, con tutti i rituali fasulli che hanno accompagnato gli altri due precedenti abusivi. Ministri che ci stanno, ministri che rifiutano, altri che mettono paletti preventivi.

Continue reading

Senso della colpa e senso del peccato

Nel nostro tempo si smarrisce sempre più il senso del peccato, che è per sua natura direttamente proporzionale al senso di Dio. Quanto più l’uomo si incontra “a tu per tu” con il Signore, tanto più scopre e conosce i suoi peccati, sentendosi indegno di stare al cospetto di Dio. Succede come quando vediamo i […]…

Continue reading

Gira la ruota

Che il bulletto di Firenze sia così logorroico perchè ha tanta saliva in bocca e nulla più, lo si era capito da tempo, prima ancora del suo “trionfo” alle primarie dei comunisti.
Si poteva però sperare che avesse superato la fase post adolescenziale che lo aveva visto protagonista di un fortunato (e rilassante) programma del grande Mike Bongiorno.
Continue reading

C’era una volta un Principe e una Principessa

Prima di commentare questo articolo del Corriere, lo pubblico testualmente. Giudicate un po’ voi a cosa siamo ridotti, alla modifica e alla revisione  e perfino all’estinzione della letteratura per l’infanzia. Alla fine di Perrault,  dei fratelli Grimm, di Afanasjev, della grande fiaba di magia, siamo ridotti a dover rinunciare alla  fiaba popolare e di folclore su cui fece ampia ricerca …

Continue reading

Piccole notizie tra amici

Della serie: “prometti poi prendi i soldi e scappa lo stesso”. La storiaccia di electrolux. Altrove, sempre in italia, succede che dopo il giorno di San Valentino, la perugina decide di mandare in cassa integrazione oltre 800 dipendenti. Intanto, Mr. #hashtag renzie, quello che promette quattro riforme in quattro mesi, continua a giocare con l’iphone.…
Continue reading

Sono impazziti in Forza Italia ?

Leggo che in Forza Italia sono in molti a “fare il tifo” per Renzi.
Uno tosto come Verdini, poi, sarebbe disponibile a regalare una dozzina di voti sottobanco per consentirgli di governare senza subire il ricatto di Alfano e compagni o della minoranza comunista.
Ma sono impazziti ?
Cos’ha Renzi per essere così indulgenti nei suoi confronti ?
Continue reading