Home » 2014 » febbraio (Page 2)

Mentre Mr. hashtag fa i suoi show… in italia succede che…

Immigrazione: Marina soccorre 200 persone. 600 migranti in 24 ore, altri 200 soccorsi da Capitaneria Porto

ROMA, 26 FEB – Sono andate avanti tutta la notte le operazioni di soccorso ai migranti provenienti dalle coste africane da parte dei mezzi aeronavali della Marina M. impegnati nell’Operazione Mare Nostrum nello Stretto di Sicilia.

Continue reading

Non siamo il bancomat di Renzi

Mostrando una faccia da schiaffi simile a quella che ricordavo dei (pochi) emuli di Franti alle elementari e dei (troppi) lavativi e imboscati durante il servizio militare, il bulletto fiorentino ha irriso ai senatori dell’opposizione raccontando una favola lunga 71 minuti, senza alcuna concretezza.
Tutti vorremmo che lo stato pagasse i suoi debiti, così come tutti vorremmo che il “cuneo fiscale” fosse severamente tagliato.
Continue reading

Ucraina, nulla è mai come appare

«Il bello è brutto e il brutto è bello», dicevano le  tre streghe intorno al loro pentolone nel primo atto del Macbeth. Per analogia si potrebbe dire il vero è falso e il falso è vero. In effetti anche quando parliamo di rivoluzioni con cause sacrosante, nulla è mai come appare. Quello che sconcerta di più dei fuochi della rivoluzione in Ucraina è la strana rassomiglianza con altre rivoluzioni “esportate” per il trionfo della “democrazia”.  Mi riferisco alle rivoluzioni colorate dei paesi baltici, a quelle balcaniche e a quelle del Maghreb e del Medio Oriente (Libia, Turchia e Siria comprese).…
Continue reading

Ognuno ha i suoi leader, c’è chi preferisce il tandem Debenedetti-Berlusconi

Tenetevi i vostri riti, le vostre liturgie, la vostra chiesa. Io sono ateo, in quel senso, sono avulso dalle liturgie piddine e, molto di più, sono contro chi prende in giro i lavoratori predicando bene e razzolando nei pressi delle aree berlusconiane, debenedettianie, montiane, forneriane

The post Ognuno ha i suoi leader, c’è chi preferisce il tandem Debenedetti-Berlusconi appeared first on IL CRONISTA.…

Continue reading

Renzi prossimo Papa ?

Sappiamo che il ragazzo è ambizioso, Cattocomunista e piacione. Dunque, dopo aver sistemato l’ italasia, sistemerà il mondo.E visto il nuovo orientamento Vaticano, non sembra impossibile vederlo sul Soglio di San Pietro…

Continue reading

Confusione creata ad arte

Cosa pensate di uno che parla veloce avendo l’obiettivo di rincoglionirvi con le sue chiacchiere ?
Che ha qualcosa da nascondere.
Può essere semplice insicurezza, ignoranza della materia o, peggio, la volontà di infliggere una stangata.
Renzi è quel commesso viaggiatore che, appena gli si consente di aprire bocca, non restituisce la parola e ci inonda di un diluvio di parole che, nel suo caso, sono discorsi, “cinguettii”, riforme inventate su due piedi come slogan e da realizzare una al mese.
Continue reading

Renzie Fonzie e il discorso

Governo, Renzi chiede la fiducia al Senato. Renzi presenta il programma di governo al Senato: “Sia legislatura di svolta per il futuro”. E punta a restare a Palazzo Chigi fino al 2018. Nel piano lo sblocco dei debiti alle imprese, il taglio del cuneo fiscale, i fondi di garanzia per le pmi e la riforma della giustizia di Andrea Indini

“Cari senatori, votatemi e vi cancellerò”.

Continue reading

Renzi: Yanukovich o Allende ?

I comunisti e i loro caudatari come Alfano & C. (che pare abbiano rimosso le opposizioni a ius soli e “matrimonio” omosessuale adesso che hanno conservato tre poltrone ministeriali), concedendo al putto fiorentino di controllare le Forze Armate (armate in senso lato, di tutte le Forze che abbiano in legittima dotazione armi e strutture di reparto) si sono comportati come quelli che mettessero in mano ad un bulletto di periferia una mitraglietta carica.
Continue reading

Mr. hashtag, no annunci ma concretezza… certo

Renzi: “Taglieremo le tasse”. Prima domenica di lavoro per il neo premier con Delrio: “Niente annunci spot ma concretezza”. E promette: “Proverò a ridurre le tasse”. Ma i diktat dell’Ue a Padoan non ci fanno stare tranquilli. Per questo lo avvertiamo: #matteononstiamosereni di Andrea Indini

“Nella mia esperienza di amministratore le tasse le ho sempre ridotte.

Continue reading