Home » 2014 » gennaio (Page 6)

Il ciclo arturiano e la nascita di una nazione

Il ciclo brettone e arturiano è comune a due storie della letteratura: a quella francese e a  quella inglese. In Francia Chrétien de Troyes, autore medievale della letteratura cortese,  in Gran Bretagna Geoffrey di Monmouth, Robert Wace and Layamon che chiamavano la spada Caliburn; una spada magica venuta da Avalon, secondo la tradizione celtica.…

Continue reading

Se ne accorgono solo ora?

Siria, pacifisti denunciano: “L’Italia sta con chi appoggia i terroristi”

Lettera aperta al ministro degli Esteri Emma Bonino: “No all’ambiguità e alla politica delle armi, il nostro Paese esca dal gruppo Amici della Siria”. Come può l’Italia far parte di un gruppo che fornisce appoggio logistico e militare a gruppi terroristici?

Continue reading

Fassina senza vergogna…

Fassina ha dichiarato di essersi vergognato di aver visto Silvio Berlusconi nella sede del PD. Chissà se si sarà vergognato per i 100.000.000 di morti del comunismo; delle Foibe, dell’ assassinio di Rolando Rivi; dei Gulag; dell’ avvallo del PCI alle invasioni sovietiche; dei milioni di bimbi non nati grazie all’ aborto; dell’ odio rosso dei partigiani, delle Brigate Rosse e di Lotta Continua, di gente come Battisti e Moranino.

Continue reading

Attento, Silvio…

Mettiamo che Maroni o Fiore invitino nella sede della Lega o di Forza Nuova la siora Kiengy e/o la siora Boldry per parlare della Bossi-Fini (da inasprire, NdA…). Cosa sarebbe successo se le 2 siore in questione, all’ arrivo, fossero state accolte con uova marce ed insulti ? Arresto in massa e chiusura delle sedi ?

Continue reading

Pellegrinaggio di un’anima

Ho l’anima lacerata dall’incertezza. Posso chiamare bianco il nero, ridermi delle cose sacre, prenderle in ridicolo: nulla me lo impedisce. Mi compiaccio di questi cattivi pensieri e vorrei possedere la purezza di un bambino. Quale tormento non sapere a chi chiedere, dove trovare un medico per l’intelligenza e per il cuore!…

Continue reading

Il senso comunista dell’ospitalità

Invitano il Cavaliere a casa loro, per parlare con il loro segretario e lo aggrediscono con lanci di uova e insulti.
E sono gli stessi che sono stati tarantolati dalla pubblicazione degli impegni di una loro ministra con solo la cittadinanza italiana da parte di quei razzistoni della Lega, berciando sul pericolo alla democrazia.
Continue reading

E senza chiedere permesso…

SOS: le armi chimiche siriane saranno trattate con l’idrolisi e poi inabissate nel mediterraneo tra Malta, Italia e Grecia
Una “bomba” tossica, estremamente pericolosa per l’ambiente, minaccia la salute pubblica e l’economia dei paesi del Mediterraneo centrale, ma anche tutto il mare Mediterraneo, inteso come un mare chiuso e già seriamente contaminato.…
Continue reading