Home » 2013 (Page 227)

Sul redditometro e sul nulla da nascondere

Il redditometro di Vito Schepisi
Per il 2013 avevo pensato di cambiare il mio scooter, poi ho letto che il motorino rientra nel redditometro e ci sto riflettendo. Avevo idea di cambiarlo prima di spenderci soldi per rifare i freni e per cambiare le ruote e la batteria. Voleva essere un modo per risparmiare e per muovermi in sicurezza.…
Continue reading

Disponibile a distruggere ancora l’italia

A volte ritornano. La Fornero dice addio alla politica. Anzi no, vuole il ministero per le pari opportunità. Dopo il dicastero del lavoro, Elsa pensa già al futuro. Torna a fare la professoressa ma sogna un altro incarico: “Pronta a servire il paese”
Docente a metà. La Fornero torna all’università di Torino ma chiede un altro posto a Roma.…
Continue reading

La crisi, le armi e altre spese…

Alla faccia della crisi: l’Italia spende due miliardi di euro per i sottomarini. L’ultimo stanziamento da quasi 170 miloni inserito nella legge di stabilità. Due nuovi sommergibili U 212 si affiancheranno a quelli in esercizio con base a Taranto. La spesa totale è pari a metà di quanto pagato dagli italiani per l’Imu sulla prima casa di Daniele Martini
Pensioni, ospedali e scuole sì.…
Continue reading

Le vite degli altri e il Beferometro del Terrore

Un mattino, al risveglio da sogni inquieti, Gregorio Samsa si trovò trasformato in un enorme insetto. Sdraiato nel letto sulla schiena dura come una corazza, bastava che alzasse un po’ la testa per vedersi il ventre convesso, bruniccio, spartito da solchi arcuati; in cima al ventre la coperta, sul punto di scivolare per terra, si reggeva a malapena.

Continue reading

Confusione in Europa

Sacrifici che un qualunque deficiente capisce che non possono portare nessuno sviluppo, ma, al contrario, solo recessione e povertà. Un solo deficiente non l’ha capito: l’esimio prof. Monti.…

Continue reading

Bersani e Monti guide verso la miseria

Bersani & Monti, per fronteggiare la rimonta di Berlusconi e del Centro Destra, hanno messo in piedi un gioco delle parti nel quale non si capisce chi sia quello buono e quale il cattivo visto che ambedue hanno come stella cometa la volontà di mettere le loro mani nelle nostre tasche.
Continue reading

Ma quante balle racconta Monti ?

Monti si difende per aver aumentato le tasse espropriando i risparmi e le case degli Italiani, attribuendone la colpa alla “irresponsabilità” di Berlusconi che lo ha preceduto.
Singolare tesi quella di chi, aumentando l’inflazione, le tasse, la disoccupazione, il debito e la spesa pubblica, attribuisce ad altri la responsabilità delle sue scelte.
Continue reading

Impressioni di Gennaio

Più volte, in principio d’anno, dall’apertura del blog abbiamo dedicato qualche post intenso al tema. In breve, anche se di altro argomento, ma di emotività simile, si può fare un passaggio qui , o diversamente qui o qui (sopra, Achille Tominetti, “Sole d’Inverno”)

Gennaio ispira sempre. Le feste cattoliche sono appena trascorse, e con esse abbiamo rivissuto ricordi personali e ci siamo …

Continue reading