Home » 2013 » dicembre (Page 12)

Regione E/R, la cucina migliore al mondo secondo Forbes

                                                                        (tortellini)                                                                    Sulla pregiata rivista Forbes, l’Emilia-Romagna è segnalata come la Regione dove si mangia meglio al mondo.Il periodico dedica infatti un ampio reportage alla regione.

                                                                (tagliatelle al ragù)

“Se chiedete ad un italiano dove si trova il cibo migliore, quasi sempre la riposta sarà ‘da mia madre’. 

                                                                      (passatelli)

Ma se si parla di regioni la risposta più probabile sarà ‘In Emilia Romagna’, la fantastica regione del centro-nord che si trova nella fertile valle del Po”, scrive l’inviato David Rosengarten  (http://www.forbes.com/sites/drosengarten/2013/11/28/italys-grea test-gastronomic-treasure-emilia-romagna-the-secrets-behind-the- secret/),che ha anche redatto un elenco dei ristoranti da non perdere: si va dall’Europa 92 di Modena, passando per “Il Cappero alle Mura” e “Zoello Ristorante” di Castelvetro di Modena, fino a “Trattoria dai Mugnai” e “Ponterosso”, entrambi a Monteveglio, Bologna.…

Continue reading

Il Pensiero Verde 2013-12-07 21:02:00

SALVINI: RAINIERI, EMILIA PRONTA A SCENDERE IN CAMPO AL TUO FIANCO“Complimenti Matteo! L’Emilia e’ pronta a scendere in campo al tuo fianco per portare avanti tutte le nostre battaglie ed essere davvero protagonista del proprio destino”.Lo scrive sulla sua pagina Facebook Fabio Rainieri, segretario nazionale della Lega Nord Emilia.

Continue reading

Cuperlo sona i Bonghi e canta "Bella Ciao"

Al link sottostante ecco Cuperlo che suona i bonghi in centro a Bologna, come conclusione della sua campagna per le primarie PD:http://multimedia.quotidiano.net/video/politica/primarie-pd-cuperlo-a-bologna-suona-i-bonghi-e-canta-bella-ciao-rc-55848

Sull’inchiesta sulle spese pazze in Regione Emilia Romagna, dice (dal Resto del Carlino)

“A livello generale- aggiunge- c’è un profilo di sobrietà, e non mi riferisco all’Emilia Romagna o a qualcuno, e lo abbiamo sottovalutato, abbiamo sottovalutato la sensibilità della gente su questo punto e dovremmo chiedere scusa”. Di certo, prosegue Cuperlo, “gli illeciti vanno perseguiti, non è nemmeno da mettere in discussione.

Continue reading

Certosa di Bologna, Restauro della Cappella Maggiore

Alla Certosa di Bologna, è stato portato a termine il ciclo di restauri riguardanti la Chiesa di S. Girolamo.  Il lavoro è stato realizzato con 120mila euro del Ministero dei Beni Culturali e 90mila della Fondazione del Monte.

In particolare è stata restaurata ora la Cappella Maggiore, e gli affreschi di Bartolomeo Cesi (le pale erano gia’ state restaurate), la decorazione di stucchi, il Sancta sanctorum, tutti beni della fine del Cinquecento.…

Continue reading

Ritratto politicamente scorretto del rivoluzionario Mandela.

Ad ulteriore conferma dei miei articoli, esce oggi un articolo di Marco Respinti, giornalista collaboratore de “Il Timone”:

 

Alle “monache di Monza” che, a differenza di quella manzoniana, si risolvono a cambiar vita, i buoni confessori dicono che una lunga astinenza è come una seconda verginità. Sarà per questo che la sua “canonizzazione” in vita ha fatto scordare a tutti le vere origini di Nelson Mandela.
Continue reading

Sant’Ambrogio

Cari fratelli e sorelle, il santo Vescovo Ambrogio – del quale vi parlerò quest’oggi – morì a Milano nella notte fra il 3 e il 4 aprile del 397. Era l’alba del Sabato santo. Il giorno prima, verso le cinque del pomeriggio, si era messo a pregare, disteso sul letto, con le braccia aperte in […]…

Continue reading

L’istruzione in Carrozza

Ieri a Radio anch’io era ospite la ministra dell’istruzione Maria nonricordoche Carrozza.

Chiacchiera ne ha, da vendere.
Ma di tutte le sue parole mi ricordo tre temi.
Non ha voluto dire per chi voterà come segretario del suo partito.
Altamente diseducativo.
Così si insegna la furbizia per salire sul carro del vincitore sempre e comunque.
Continue reading

Morte di un terrorista sudafricano.

Naturalmente non mi accodo ai Dodo (Raphus Cucullatus..)internazionali chepiangono la dipartita di un capo terrorista comunista, partner per anni di Ceausescu, Fidel Castro, Gaddafi ed altri governanti criminali sparsi sul globo terracqueo.Come scrissi in passato, per esempio a Luglio, Mandela e moglie non solo erano a conoscenza, ma approvarono attentati terroristici e sanguinari come quello di Church Street del maggio 1983.

Continue reading

Quando anche un pastore distribuisce libri, un Popolo vivrà per sempre.

Molti tra noi conoscono C. Z. Codreanu, il mistico NazionalCristiano che ammirava il Fascismo e la Romanità che ci affratella. Pochi conoscono Horia Sima, che ne raccolse l’ eredità dopo il suo omicidio.Ma sicuramente pochissimi in Italia conoscono questo grande Eroe del Popolo Rumeno: Badea Cartan. Nato poverissimo nel 1849 vicino a Sibiu, si innamorò subito della Patria Separata, e si arruolò nell’ Esercito Rumeno partecipando alla Guerra d’ Indipendenza del 1877.

Continue reading