Home » 2013 » novembre (Page 11)

Più fumo che arrosto – origini del detto

 
Corneliano Bertario (Parco Adda Nord) – Castello Borromeo XIV sec.

Di “più fumo che arrosto” ai nostri giorni ne abbondano, e forse molti più che nel passato. Si potrebbe fare una carrellata di nomi di tali personaggi, ma, a titolo di esempio, ci limitiamo a quei 32 politici, facenti parte di una schiera di 42 onorevoli deputati che il 16 ottobre scorso  firmarono il documento per una proposta di legge intesa a far pagare l’IMU sulla prima casa per tutti coloro la cui rendita catastale fosse superiore a 750 euro.…
Continue reading

Tasse? Quali tasse? Parola di Saccomanni

Legge di Stabilità, il governo assicura. «No aumento tasse, un miliardo per le famiglie». La nota del ministero dell’Economia

Riduzione delle tasse di un decimo di punto percentuale, un miliardo di euro per «ridurre l’impatto delle imposte sugli immobili» e circa un miliardo per le famiglie. È quanto sostiene il ministero dell’Economia riferendosi alla legge di Stabilità.

Continue reading

Dei fallimenti voluti

794 milioni nel quadriennio 2013-2016 per incentivare l’assunzione di giovani «svantaggiati». Giovani, fallisce il bonus assunzioni. «Incentivi? È in crisi anche il sommerso». Doveva servire per centomila posti, sono arrivate 13 mila richieste

ROMA – «Contiamo di attivare potenzialmente 200 mila soggetti, 100 mila con la decontribuzione e 100 mila con tutte le altre misure».

Continue reading

RIVOLUZIONE SESSUALE? NON C’E’ MAI STATA!

Inserisco un bell’articolo, anche molto divertente, dell’amico Michele Capozzi, dedicato alla cosiddetta “Rivoluzione Sessuale”. A breve seguirà una mia replica con alcune riflessioni stimolate dalla sua lettura.

Michele Capozzi, una vita tra la nativa Genova e New York, fin dagli anni ’80, nei suoi reportages giornalistici da “Urban Explorer”, ha fatto conoscere ai lettori italiani, con prosa vivace e senso dell’ironia, la Grande Mela trasgressiva e vitale dell’underground a luci rosse, dei locali scambisti e BDSM, dei set dei primi film porno.…

Continue reading

Saremo costretti a frequentare obbligatoriamente gli omosessuali ?

Un ragazzo che pensava di essere omosessuale si suicida e scatta massiccia la propaganda omolatra che, da un po’ di tempo, latitava per mancanza di opportunità.
Il suicida ha lasciato scritto che l’Italia è un “paese omofobo” (come se, anche se fosse, possa essere un qualcosa di vergognoso e disdicevole) e vi si innestano le lobbies omosessuali che chiedono la punizione dei presunti omofobi (in pratica la sanzione punitiva per una Libera Opinione) e “più diritti” per gli omosessuali (cioè sempre maggiori privilegi a scapito di tutti gli altri).
Continue reading

Cencellieri e Ligresti…

E, così, giusto per… ricordiamo chi è Piergiorgio Peluso e dove stava fino a qualche tempo fa. Proprio qui.
Cancellieri-Ligresti, il Pd: «Il ministro riferisca in Parlamento, poi valuteremo». Leva, responsabile Giustizia del Partito: «Chiarisca che in Italia non ci sono detenuti di serie A e di serie B» 
Il Partito democratico interviene sulla vicenda delle telefonate tra il ministro Annamaria Cancellieri e la compagna di Salvatore Ligresti in merito alla scarcerazione della figlia Giulia, in carcere per il caso Fonsai (di cui il figlio di Cancellieri, Pier Giorgio Peluso, era il direttore generale).…
Continue reading

Mercanti di carne umana…

Viaggi della morte con i soldi dell’Onu. Il Tg2: profughi libici in Tunisia si pagano la traversata verso l’Italia con il sussidio per integrarsi di Fausto Biloslavo

L’Onu finanzia i migranti per sistemarsi in Tunisia e molti di loro utilizzano i soldi per imbarcarsi sulle coste libiche verso l’Italia. Sembra assurdo, ma l’agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite (Unhcr) «aiuta», suo malgrado, l’arrivo dei clandestini sulle nostre coste.

Continue reading

Come valutare l’«efficacia» della Chiesa

Alcune profonde e semplici considerazioni sulla sempre ricorrrente tentazione di valutare la santità della Chiesa secondo parametri efficientistici. di Henri de Lubac La difficoltà in certi spiriti si fa più viva, e la sofferenza, in certe anime, più acuta, quando si crede di dover costatare che, malgrado tutti i possibili sforzi di adeguamento, per effetto […]…

Continue reading

L’inflazione che verrà

 Da Libero Quotidiano.it del 31.10.2013

Buste paga stellari

Gli stipendi alla Camera: Segretario da 400mila euro, gli elettricisti da 136mila Pubblicate tutte le cifre: gli stipendi si allineano, verso l’alto. Un barbiere a fine carriera porta a casa 135mila euro l’anno. Poi tutti i bonus…
Basandoci sulle evidenti disuguaglianze esistenti tra chi lavora di braccia, e quanti sopra, e a prescindere dai meccanismi che metterà in campo l’Europa, in un prossimo futuro bisognerà attenderci una forte inflazione che pareggi il conto.…
Continue reading