Home » 2013 » settembre (Page 2)

Ma per favore…

Letta a S.Egidio, pregate per l’Italia. Il premier interviene alla Comunita’, “Sicuramente sara’ utile”

ROMA, 29 SET – “Permettetemi di dirvi che se vi scappera’ qualche preghiera per l’Italia in questi giorni, sicuramente sara’ utile…”. Il premier Enrico Letta si e’ rivolto con questa battuta alla platea del convegno della Comunita’ di S.Egidio sul dialogo fra culture e religioni, in corso a Roma.

Continue reading

Cosa votare: non abbiate paura di aver coraggio, se volete il cambiamento.

Spero nelle Elezioni, ora. Subito. 
Chi mi conosce bene, sa che mi piace Berlusconi, ma non l’ ho mai votato. 
Tantomeno adesso. Avrebbe dovuto capire da subito che l’ Italia non può essere cambiata tramite la democrazia, perchè questa è una dittatura spartita, e che gli italiani tengono famiglia, altrimenti mafia, camorra, ‘ndrangeta e sacra corona sarebbero sconfitte.
Continue reading

Impariamo l’arabo…

Nel regno leghista. Corso di arabo alle elementari Il Marocco colonizza Treviso. Finanziati dal governo nordafricano, insegneranno la lingua, la cultura e la storia musulmana. Cedimento all’Islam in nome dell’integrazione

L’insegnamento della lingua araba nella scuola italiana parte inaspettatamente dalla fortezza del Nordest, la dura e pura Treviso. Proprio gli abitanti della Marca gioiosa, che agognavano al dialetto veneto come lingua ufficiale, manderanno i figli a imparare l’arabo.

Continue reading

I vermi e il letta-bis

Le trame. Letta-Bis, e la cena a casa Scalfari

Una cena a casa di Eugenio Scalfari per “apparecchiare” il Letta-bis. Un secondo mandato che dovrebbe vedere la luce a metà della prossima settimana grazie ai senatori “responsabili” e ai senatori a vita appositamente nominati da Napolitano. D’altronde sono molti i senatori azzurri che stanno via via prendendo le distanza da Berlusconi e a dimostrarsi disponibili a dare la fiducia a un Letta o a un Letta-bis.

Continue reading

Io, Vecchio Ribelle, assolvo Guido Barilla.

Come ho scritto, Guido Barilla, improvvisamente proiettato nell’ immaginario collettivo come San Michele pronto a sguainare la spada per difendere la Vera Famiglia, nell’ italietta di Piazza Loreto crolla ora nella polvere, per aver chiesto scusa. Ma io lo assolvo. Io che ho vissuto negli anni ’70 il livore dei comunisti ma anche l’ abbandono dei moderati, lo assolvo.
Continue reading

Buon Compleanno, Silvio e grazie !

Il ricatto proposto da Letta e dalla sinistra dell’aumento dell’iva sulla pelle degli Italiani in cambio dell’acquiescenza del Centro Destra a politiche giustizialiste e tassatrici, è stato respinto.
Costerà molto a Berlusconi che rischia la sua ricchezza e anche la sua libertà personale, ma se un uomo non è disposto a sacrificare la sua vita per le sue idee, o non valgono nulla le sue idee o non vale nulla lui.
Continue reading

L’hanno fatto!

Mentre qualcuno ha finalmente avuto le palle di dimettersi, il nipote dello zio accusa gli avversari di essere folli… la verità è che folli siamo stati noi italiani ad aver sopportato tutto ciò. L’arrivo di Monti, la stracciatura della costituzione e l’arrivo di Letta e tutto lo schifo della criminale Ue che non sto ad elencare ora.…
Continue reading

E noi bocottiamo l’ Althea.

Come si sapeva, Guido Barilla ha dovuto fare marcia indietro, dopo gli attacchi portati dalla lobby omofila, con Dario Fo in testa. Chiedendo pubblicamente scusa delle proprie dichiarazioni a favore della Famiglia Normale. Dimostrando, ancora una volta, dove stiano i VERI intolleranti.Ma la figura peggiore, in tutta questa faccenda la fa una ditta di sughi pronti, l’ Althea, sempre di Parma.

Continue reading

E noi boicottiamo l’ Althea.

Come si sapeva, Guido Barilla ha dovuto fare marcia indietro, dopo gli attacchi portati dalla lobby omofila, con Dario Fo in testa. Chiedendo pubblicamente scusa delle proprie dichiarazioni a favore della Famiglia Normale. Dimostrando, ancora una volta, dove stiano i VERI intolleranti.Ma la figura peggiore, in tutta questa faccenda la fa una ditta di sughi pronti, l’ Althea, sempre di Parma.…

Continue reading