Home » 2013 » agosto (Page 7)

E li andiamo a prendere in mare aperto…

Scoppia la rivolta degli immigrati Distrutti il Cie di Capo Rizzuto. I 51 immigrati ospiti in quel momento hanno distrutto la struttura: sono stati completamente sventrati gli arredamenti, il sistema di videosorveglianza e nelle pareti dei muri sono stati praticati dei grossi fori di Fabio Franchini

La morte di un immigrato, una rivolta furibonda e il Cie di Capo Rizzuto distrutto.

Continue reading

Uno stadio per verginelle

Leggo che la Federcalcio, dopo la partita di Supercoppa di ieri,  ha sanzionato i cosiddetti “cori razzisti”  inibendo la presenza dei tifosi nella curva laziale alla prossima partita interna.
Ieri ho guardato la partita, purtroppo vinta dalla Juventus e se non fosse stato per i cronisti non avrei distinto il solito tifo dai cosiddetti “cori razzisti”.
Continue reading

La suicida omologazione della Carfagna

Mara Carfagna ha dichiarato che è necessario ripensare alla legge Bossi Fini ed alla immigrazione non considerando sostenibili i costi sociali della sola repressione (quale ? io non la vedo affatto).
Mi domando a cosa pensi Mara Carfagna quando esterna certe opinioni che, normali sulla bocca di una Boldrini o di una Chienge, stridono e irritano se a pronunciarle è un esponente del Centro Destra, con l’unico risultato di NON ottenere i voti del tradizionale nemico e di alienarsi quelli del proprio elettorato.
Continue reading

L’ennesima provocazione di Kyenge

Prima un passaggio, nel blog di Nessie, post dal titolo eloquente: “Italiani bravi fessi“. Poi, Salvini contro Napolitano. Salvini specifica che i “migranti” aiutati dai bagnanti, non sono profughi ma clandestini… tuttavia, continua il pietismo peloso cattocomunista. Inoltre, qui, le leggi del Congo. Luogo da dove proviene la ministra provocatrice. E di sicuro, a casa sua non avrebbe potuto (o voluto) provocare nessuno… ma ha preferito provocare in casa d’altri.…
Continue reading

Ma che, davero?

Napolitano: “Europa malata di mancato sviluppo”. “Non riesce a crescere, sta perdendo velocità e competitività”

“L’Europa non sta bene. E’ malata di mancato sviluppo economico e sociale”. Al meeting di Comunione e Liberazione di Rimini Giorgio Napolitano parla della situazione del nostro continente. “Non riesce a crescere, sta perdendo velocità, competitività – spiega – e questo è senza dubbio uno dei fattori fondamentali di crisi”.

Continue reading

Italiani bravi fessi

Fine della ricreazione. Il più delle volte di fronte a simili notizie,  siamo costretti a chiudere gli occhi e a tapparci le orecchie per non farci venire il travaso di bile. Come la sparata di Napolitano all’insegna della solita retorica di “Italiani brava gente”. Lui in Alto Adige con gentile consorte tra gli abeti, o a Capri tra le zagare profumate, predica accoglienza.…
Continue reading

Comunisti,maestri di spesa e di tasse

Aumentano le tasse, ma aumenta anche il debito pubblico.
Nelle aziende private si taglia, a cominciare dal personale.
Nello stato invece basta affidare ad un comunista un ministero e la spesa aumenta, a cominciare dal personale.
Così al richiamo della cgil il ministro per la “cultura” annuncia nuove assunzioni, soprattutto al sud nella migliore tradizione clientelare e spendacciona.
Continue reading

Francesco, la favoletta Mariana e le Clarisse….

Qualche precisazione dovuta sulla favoletta Mariana di Francesco del 15 agosto alle Clarisse… postata da Vatican News:
Il Papa alle Clarisse:se Pietro chiude le porte del Paradiso, Maria le apre.
Prima della Messa a Castel Gandolfo, Papa Francesco, ha incontrato le Clarisse del Monastero di clausura di Albano, ad un mese dalla sua prima visita in questo istituto.
Continue reading