Home » 2013 » luglio (Page 7)

Priorità italiane

Legge omofobia, perché tanta fretta? di Alfredo Mantovano
Premessa. Da sempre la settimana parlamentare inizia col lavoro delle Commissioni nella mattinata del martedì e, concentrandosi l’esame dell’Aula fra il martedì pomeriggio e il giovedì mattina, termina nuovamente con le Commissioni nel primo pomeriggio di giovedì. Ci sono delle eccezioni: riguardano provvedimenti di particolare importanza e urgenza, o decreti legge in scadenza.…
Continue reading

Magistratura italiana

Ecco la giustizia all’italiana: a casa un altro pirata della strada. Ieri ai domiciliari il marocchino che ha ucciso una ragazza a Milano. Oggi un albanese che ha ridotto in fin di vita un 14enne di Varese. Ma è giustizia? di Libero Pennucci
Un altro “pirata” scarcerato e mandato ai domiciliari a tempo di record.…
Continue reading

Lampedusa (e i clandestini) dopo la visita del papa, le pretese

Corteo di circa 200 persone. Lampedusa, la protesta dei migranti. «Via dall’isola senza identificazione». Hanno lasciato il centro di accoglienza per raggiungere la zona del porto e la spiaggia affollata dai bagnanti

Tornano a protestare gli immigrati approdati negli ultimi giorni a Lampedusa. Nel pomeriggio circa 200 persone hanno lasciato il centro di accoglienza di contrada Imbriacola attraversando le vie del centro fino alla spiaggia della Guitgia affollata di bagnanti.

Continue reading

Proteste

Sanremo. Muore per sottrarsi a controllo di polizia. In rivolta la comunità senegalese. L’immigrato di circa 25 anni è annegato dopo aver tentato di guadare il fiume Roja a Ventimiglia

Dopo il sit-in a Ventimiglia, si è spostata a Sanremo la rivolta della comunità senegalese che protesta per la morte di un connazionale, annegato mentre tentava di sottrarsi a un controllo di polizia.

Continue reading

Italioti,sempre.

Ma qualche anima candida credeva davvero che gli Stati Uniti abbandonassero uno dei loro indietro ? Avranno mille difetti, ma loro i Marò li avrebbero portati a casa subito. Qui, invece, pensiamo ai diritti civili di kazaki, rrom e clandestini, al rispetto del ramadan anche da parte di calciatori strapagati, ai matrimoni contronatura.

Continue reading

Le sentenze non si discutono, si rispettano

Florida.

Viene assolto George Zimmerman (ispanico !) imputato per aver sparato e ucciso un ragazzo negro temendo per la propria incolumità e credendolo un delinquente.
Proteste in tutta America e in Italia la stampa asservita al regime politicamente corretto intona il coro contro il “razzismo” insito in tale sentenza.
Le sentenze non si discutono, si rispettano.
Continue reading

Armati è meglio

A Bologna una gioielliera ha reagito all’ennesima rapina.
La titolare, stanca di subire rapine, ha lottato con la rapinatrice fino spingerla in strada dove la criminale è stata aiutata dal suo complice.
Oggi nel Resto del Carlino è stata pubblicata la sequenza fotografica che ci mostra come la gioielliera non abbia ricevuto alcun aiuto dai passanti.
Continue reading

Saccomanni, eni, enel e finmeccanica

Saccomanni: “Pronti a fare cassa utilizzando Enel, Eni e Finmeccanica”. Il ministro da Mosca dove si trova per il G20 annuncia la possibile cessione delle società controllate dal Tesoro. Poi aggiunge: “Potremmo usare le quote delle società come collaterale”. Bonanni: “Contrari, aziende mira di appetiti speculativi” di Luca Pagni 
MILANO – Prima parla di vendita delle quote in mano al Tesoro, da Eni a Enel a Finmeccanica.…
Continue reading

Le società a 1 euro di Monti

Società a un euro, “il 60% è inattivo. Soffocate da stretta su finanziamenti”. L’Associazione sindacale dei notai della Lombardia punta i riflettori su un provvedimento simbolo del governo Monti. Sottolineando che, a un anno dall’entrata in vigore delle nuove srl, i risultati “destano perplessità sulla reale efficacia della normativa che le ha introdotte”

Dopo quello sulle start up, un altro dei provvedimenti simbolo del governo Monti per i giovani rischia di rimanere incompiuto.

Continue reading