Home » 2013 » giugno (Page 18)

Punti di vista sulla Turchia

Anche Erdogan nel mirino di Soros? di comidad.org
Meno di due settimane fa il Primo Ministro turco Erdogan dichiarava di prevedere una rapida caduta del regime di Assad in Siria, ad opera dei “ribelli”. La dichiarazione era in linea con l’atteggiamento ostile verso Assad tenuto dal governo turco in tutta la crisi siriana; ma lanciarsi in auspici così plateali rappresentava sicuramente una chiusura a qualsiasi possibilità di interlocuzione con un avversario presentato come politicamente già morto.…
Continue reading

Incapaci parassiti

Casta in ermellino. Le toghe difendono le pensioni d’oro E’ incostituzionale sovratassarle. La Consulta pone lo stop al contributo aggiuntivo imposto dal 2011 sugli assegni superiori ai 90mila euro lordi l’anno
Sovratassare le cosiddette “pensioni d’oro” è incostituzionale. Lo dice la Corte costituzionale, che pone lo stop ai prelievi di natura fiscale che tocchino i pensionati titolari di assegni annui superiori a 90mila euro.…
Continue reading

Troppo semplice con l’infermità mentale

Aggressione a picconate, la difesa punta sull’infermità mentale per salvare Kabobo dalla cella. Se riconosciuto incapace di intendere e volere, sarà assolto e non finirà in carcere. La difesa: “I suoi problemi sono evidenti”. Ma la Lega: “Marcisca in galera” di Sergio Rame
Avranno novanta giorni di tempo, a partire dal prossimo 10 giugno, i periti medico-legali nominati dal gip di Milano Andrea Ghinetti per effettuare la perizia psichiatrica sulla capacità di intendere e di volere di Mada Kabobo, il ghanese di 31 anni che lo scorso 11 maggio aggredì a colpi di piccone alcuni passanti, uccidendone tre.…
Continue reading

Noi, innamorati del Papato. Ma con dubbi leciti…

Ho visto che continua la sterile faida tra Cattolici coi Dubbi e Santosubitisti. Purtroppo chi cerca, anche attraverso critiche (Lecite ? Lo dirà la Misericordia…) che vorrebbero aprire un dialogo su certi dubbi creatisi intorno al nuovo Pontefice, vengono messi all’ indice dai santosubitisti. Nemmeno l’ uso dell’ ironia, è concesso.

Continue reading

Li manda Soros: referendum radicale contro reato clandestinità

I radicali, mosche cocchiere dei poteri globalisti, hanno depositato in Cassazione la richiesta per un referendum di abrogazione del reato di clandestinità “per ingresso e soggiorno illegale” degli immigrati.Il comunicato della Cassazione è apparso sulla Gazzetta Ufficiale di ieri.L’ennesima dimostrazione di quanto gli adepti della setta pannelliana siano, negli ultimi anni, totalmente scollegati dalla realtà … continua

Continue reading

Tutti insieme appassionatamente per il “checca pride"

La notizia è di quelle che ti fanno sentire la vicinanza dello Stato al popolo; il beneamato governo “scendiLetta” delle banche e dei poteri forti, ha fatto sapere attraverso il ministro tedesco “Giuseppa Idem” che sarà presente al gay pride di Palermo.Insomma, non ai funerali dei lavoratori e imprenditori che i politici regolarmente “suicidano”, né tanto meno ai funerali degli italiani vittime della strage di uno dei loro idoli; no, non sono questi gli avvenimenti a cui le massime istituzioni nazionali devono presenziare.  Esse devono presenziare alle sfilate di qualche “checcha isterica” in giarrettiera.La manifestazione palermitana si terrà dal 14 Giugno, e su di essa si sono sprecate le parole di elogio dei vari parassiti che manteniamo.Scegliendo tra le tante, particolarmente interessanti sono quelle  di Rosario Crocetta, il governatore omosessuale della Sicilia:“La nostra  è una battaglia per una società fuori da qualsiasi ghetto.

Continue reading

Dobbiamo sperare nei magistrati ?

E’ sempre più difficile scegliere un argomento da evidenziare in un commento, tanti sono i segnali di una deriva accelerata non solo in Italia, ma in tutto il mondo occidentale.
Se in Italia tre signore (due delle quali di nazionalità straniera) si dimostrano  ostili all’Italia e agli Italiani con le loro provocazioni in materia etica e con la voluttà di concedere la cittadinanza al primo arrivato snaturando la nostra base sociale ed etnica, in Francia hanno già approvato e in Inghilterra stanno per approvare una legge che eleva a dignità di legge l’inesistente “matrimonio” degli omosessuali e in Italia c’è chi, da provinciale, cerca di imitare il peggio che arriva dall’estero e almeno due delle signore di cui sopra presenzieranno al festival degli omosessuali.
Continue reading

Del non avere un cazzo da fare… insieme a Crocetta

Boldrini e Idem benedicono il Gay Pride. Mentre in parlamento si discute sulle unioni civili, c’è il marchio del governo sul Gay pride di Palermo. Il ministro già al lavoro con la Kyenge per elaborare un “piano contro l’intolleranza” di Sergio Rame
Gay pride con la benedizione del governo Letta. Dopo l’annuncio del presidnete della Camera Laura Boldrini, anche il ministro per le Pari opportunità Josefa Idem ha deciso di partecipare al Gay pride nazionale che si terrà a Palermo il 14 giugno.…
Continue reading

Ecco perchè non starò mai con questa sinistra

Cari sinistrorsi, dalla vicenda che segue – a proposito del vostro sentirvi moralmente superiori – non avete nulla, ma proprio nulla di cui sentirvi orgogliosi.
 
Andrebbe fatto un monumento a Giulio Cainarca di Radio Padania: tra oggi e domani (quella di oggi si può riascoltare in replica questa sera – cercando le frequenza della Radio per la vostra zona)scandaglierà la vicenda Unipol-BNL (quella della famosa telefonata “abbiamo una banca”) mettendo a fuoco le responsabilità dei vari leader DS coinvolti nella vicenda.…
Continue reading