Home » 2013 » maggio

In Riva al carcere

la vignetta, la vignetta, la vignetta, la vignetta, la vignetta, la vignetta, la vignetta, la vignetta, la vignetta, la vignetta, la vignetta sulla famiglia Rivaaa!

Continue reading

La marchetta del governo ai clandestini

I tedeschi avevano ragione: l’Italia ha pagato 500 euro ai 13mila profughi rimasti nei centri d’accoglienza (i Cie, centri di identificazione ed espulsione) creati dopo la guerra in Libia per far fronte all’emergenza sbarchi a Lampedusa e non solo. E’ il Viminale stesso, con una circolare, a confermare l’indiscrezione firmata dal quotidiano Die Welt: si tratta in sostanza di una buonuscita per gli … continua
Continue reading

Gli Ogm violano la sovranità alimentare dei popoli

Premetto che quando sento la parola “mondiale” o “globale” sono presa da cronica diffidenza. Troppe volte i padroni dei veleni, sono anche quelli che ci rifilano gli antidoti, i loro.   Pertanto anche le manifestazioni di protesta su scala “mondiale”, vengono da me guardate con diffidenza. E comunque mi stupisce come in Italia non ci sia alcun dibattito e alcuna sensibilità sulla sempre più palese volontà della Ue di introdurre gli Ogm nelle nostre  già disastrate colture.…
Continue reading

Elogio alla Miseria

Vittorio Sgarbi, ospitato ieri sera da Santoro nel programma Servizio Pubblico, ha dato sfoggio della sua vasta cultura in campo artistico. Per l’introduzione ha citato un passo di Leo Longanesi tratto da “La sua signora. Taccuino 1957″. La frase può senzaltro essere classificata come elogio alla miseria. DaWikipedia, alla voce Leo Longanesi, ecco il testo della frase citata da Sgarbi. 
 
“La miseria è ancora l’unica forza vitale del Paese e quel poco o molto che ancora regge è soltanto frutto della povertà.…
Continue reading

Visitazione della Beata Vergine Maria

Magnificat anima mea Dominum. Et exsultavit spiritus meus in Deo salutari meo. Quia respexit humilitatem ancillae suae: ecce enim ex hoc beatam me dicent omnes generationes. Quia fecit mihi magna qui potens est: et sanctum nomen eius. Et misericordia eius a progenie in progenies timentibus eum. Fecit potentiam in brachio suo dispersit superbos mente cordis […]…

Continue reading

Un uomo solo al comando

Il governo non ha fatto quasi niente.
A parte la sospensione del pagamento imu di giugno sulla prima casa e le due cambiali a scadenza fissa (31 agosto per l’abolizione della tassa imu sulla prima casa e 18 mesi per la riforma costituzionalelettorale) non c’è nulla.
Letta è subissato di richieste che richiederebbero un forziere capiente e ricolmo, che non c’è.
Continue reading

Essere cattolico – cosa significa?

Non avendo ottenuto che gli uomini mettano in pratica quello che insegna, la Chiesa di oggi si è rassegnata a insegnare quello che mettono in pratica. La Chiesa un tempo assolveva i peccatori, oggi assolve i  peccati. (N. GòmezDavila) S. Tommaso diceva che basta non credere in una sola delle verità cattoliche per non essere […]…

Continue reading

Ma vaffanculo, vah

Da choosy a lavativi. La Fornero attacca ancora gli italiani: “Sono scansafatiche e costano troppo”. L’ex ministro del lavoro critica i lavoratori: “Sono poco produttivi”. Poi pensa al passato: “Fiera di Monti, ma giusto cambiare la mia riforma”
L’ex ministro del Lavoro Elsa Fornero non perde le buone abitudini. Nel mirino delle sue parole ci sono sempre i lavoratori italiani che questa volta definisce come “poco produttivi e troppo costosi”.…
Continue reading

La tristezza e la stupidità

Niente bagnine a Jesolo. Gli islamici non vogliono. Lo ha deciso il sindaco, perché bagnanti e venditori abusivi musulmani non gradivano. Così ci facciamo imporre oscurantismi medievali, e neghiamo la libertà delle donne di Gianluca Veneziani
Avete presente le bagnine di Baywatch che correvano sulla sabbia dorata di Malibù, esibendo le loro generosissime forme strizzate in costumi rossi?…
Continue reading

Dell’essere insistenti

I tedeschi insistono: “Riprendetevi i clandestini che ci avete mandato”. Berlino prima ci accusa (“avete dato soldi e documenti ai profughi per farli venire da noi”), poi ci intima di riprenderci gli immigrati che hanno raggiunto il loro Paese di Orlando Sacchelli
La Germania torna a fare la maestrina. Stavolta non sull’economia.…
Continue reading