Home » 2013 » marzo (Page 5)

Caso Marò governo senza vergogna

Doveva ripristinare la credibilità internazionale dell’Italia e invece il governo Monti è riuscito, quasi a tempo scaduto, a far sembrare un atto eroico anche l’8 settembre. Il voltafaccia con il quale i “tecnici” dell’esecutivo italiano hanno deciso di consegnare nuovamente Salvatore Girone e Massimiliano Latorre agli indiani passerà alla Storia come l’atto più ignobile compiuto … continua

Continue reading

I guardoni del fisco

La stampa di ieri riportava la notizia che lo Sceriffo di Nottingham ha firmato gli atti che attivano lo spionaggio dello stato nei nostri rapporti bancari.
Nell’ambito della mia attività professionale ho visto come, negli anni, si è sviluppato il rapporto tra il doveroso segreto e riservatezza bancaria e le richieste di magistratura e guardia di finanza.
Continue reading

Il Pensiero Verde 2013-03-27 01:14:00

Rainieri e le quote latte.
Caro direttore, ho letto la lettera inviata da Alberto Silva in riferimento al bilancio che avevo tratto nelle scorse settimane sulla vicenda delle Quote Latte. In questa replica il lettore dice di concordare
con la mia analisi ma termina chiedendo perché durante la scorsa legislatura io non abbia
sollevato questo problema.

Continue reading

Marzo in poesia

…un marzo controverso e difficile, in realtà, tra s-governi che non si formano, usurocrazia che opera prelievi forzosi su conti correnti, la vergogna mondiale del caso marò, estreme idiozie istituzionali, sorprese di modernamenti papali, stagione fredda, ma tant’è…. ancora una volta, in un mondo che uccide la bellezza, la verità e la giustizia, proviamo ad innalzare lo spirito sopra la …

Continue reading

Domandare è lecito… ma rispondere?

Dalla pagina FB di Alessandro di Battista (discorso e domande)
PRESIDENTE
SIGNORI MINISTRI
SIGNORI DEPUTATI
Con questo intervento portiamo la voce dei cittadini italiani che in rete hanno partecipato al confronto sul tema. Noi del Movimento 5 Stelle siamo arrivati in questa aula Parlamentare per specifica libera e unica volontà del popolo italiano.…
Continue reading

E mentre il Bologna perde, l’Imola sale

Imola, 24/03/013: Imola Rugby vs Bologna Rugby 1928

Detto in maniera del tutto goliardica, si può perdere dappertutto, ma non ad Imola.Ed, invece, questo bel derby tutto rossoblù è andato proprio ai padroni di casa, di certo più attenti e aggressivi dei bolognesi.

Inizio di gara lento su di un terreno buono nonostante la pioggia: già al 5° della prima ripresa Imola guadagna un calcio di punizione da facile posizione e centra i pali.…

Continue reading

Fine legislatura…

La porcata di fine legislatura dal blog di Beppe Grillo
Roberta Lombardi, capogruppo M5S alla Camera, ieri sera alle 20, ha presentato una video-relazione della giornata trascorsa nei palazzi tra riunioni e incontri, in cui smaschera la porcata di fine legislatura. Di seguito l’estratto del suo intervento.
“Ieri alle 17 si è tenuta la riunione dei capigruppo con tre atti da approvare in tempi brevi per scadenze di legge o per urgenza.…
Continue reading

Fine del segreto bancario

Fisco a caccia di evasori sui conti: arriva l’anagrafe. Possiamo dire addio alla nostra privacy bancaria. In nome della lotta all’evasione, tutte le nostre spese (anche le più insignificanti) finiranno all’anagrafe triubutaria di Sergio Rame
Possiamo dire addio alla nostra privacy bancaria. Conti correnti, depositi, ma anche contratti derivati, fondi pensioni e acquisti di oro e preziosi.…
Continue reading

Il deus in terra

 
 
Foto e articolo da Libero Quotidiano.it
 
Personalmente, della sua arte, dei suoi aforismi, delle sue frasi ad effetto intercalate nelle interviste, dopo quanto sotto, d’ora in poi me ne farò un bafo. E poichè a pensarla così penso di non essere il solo, i mass-media sono tutti avvisati, e prima d’invitarlo nuovamente valutino bene l’impatto che potrà avere la sua presenza con la raccolta pubblicitaria.…
Continue reading

Troppo tardi per le dimissioni

Al ridicolo ministro della… difesa Di Paola direi solo: “Meglio tacere e dare l’impressione d’essere scemo piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio”.
Un commento: “Tecnici barzelletta, che continueranno a guadagnare milioni. Questo è un dato di fatto: nel momento più delicato della nostra storia nazionale recente, abbiamo affidato il governo del Paese a questo genere di tecnici del tutto incompetenti, a guardare i risultati ottenuti.…
Continue reading