Home » 2013 » marzo (Page 24)

Un partito comunista a cinque stelle

Ieri sera nei vari telegiornali hanno mandato in onda il “casting” degli eletti grillini.
Ancora una volta, come già accadde anni fa quando fu eletto in parlamento tal Francesco Caruso, mi è tornato in mente il leader anni settanta dei “disoccupati organizzati” di Napoli: Mimmo Pinto .
L’impressione che ho avuto è stata fortemente di un gruppo di dilettanti che hanno trovato una casa per i prossimi cinque anni (ma saranno meno …) sbarcando il lunario con uno stipendio che, benchè decurtato dalle fisime pauperiste del loro leader miliardario, rappresenta comunque un “signor” stipendio.
Continue reading

Avvoltoi assassini

Italia, l’Eurogruppo: «I partiti rispettino gli accordi con l’Unione europea». Il presidente Dijsselbloem: «Non abbiamo discusso dell’Italia, ma qualunque governo dimostrerà responsabilità»
La situazione in Italia è «difficile da interpretare» e resta «complicata», ma i ministri delle Finanze della zona euro sono ottimisti sull’impegno del prossimo governo italiano a continuare sulla strada delle riforme.…
Continue reading

Romagna vittoriosa

Forlì 03/03/2013, Forlì Rugby vs Bologna Rugby

Romagnoli al massimo, in questa partita fuori casa del Bologna Rugby 1928.

27 a 22: distanze corte, ma sufficienti per indicare chi è il vincitore in questo derby di Marzo 2013.

Un Forlì spesso nei 22 dei Felsinei: il Bologna è in grado di rispondere e di contrattaccare.…

Continue reading

Berlusconi unico Statista

Nel dopo elezioni Grillo si è contraddistinto per la fuga dalle responsabilità.
Monti è scomparso (chi l’ha più visto e sentito ?).
Bersani è andato in confusione totale (prima lo era solo parzialmente).
E’ proprio in queste circostanze che emerge la statura di Berlusconi e si capisce perchè, ogni volta che c’è stato un governo di sinistra, Berlusconi abbia poi vinto a mani basse, mentre dopo i governi Berlusconi, la sinistra abbia ottenuto solo un pugno di voti in più.
Continue reading

L’offeso dottor sottile

Amato in rivolta: “Non faccio parte della Casta, sono un esempio”. L’ex presidente del Consiglio, tra i favoriti per il Quirinale, respinge le accuse sulla sua carriera politica e alla sua doppia pensione
La politica annaspa, ogni intesa pare impossibile e l’incubo ingovernabilità diventa ogni giorno più concreto. E, come già accaduto in passato, uno dei nomi più “caldi” per mettere a posto le caselline istituzionali e trovare un accordo tra le forze politiche, è quello di Giuliano Amato.…
Continue reading

I libri del culturista

marzo 2013 I Libri del Culturista

rassegna mensile di novità librarie a cura di Mario Bozzi Sentieri

POLITICA

Piergiorgio Corbetta – Elisabetta Gualmini, Il partito di Grillo (Il Mulino, pagg. 244, Eiro 16,00)

Capace di suscitare entusiasmi e speranze pari ai timori e alle ripulse, il «grillismo» sembra più di una meteora del costume: forse sarà un nuovo protagonista degli equilibri politici italiani, forse – come promette e minaccia – li farà saltare.…

Continue reading

Un paese allo sbando

Quando, negli anni ’80, percorrevo in lungo e in largo il vimercatese, vedevo straripare bellezza dai suoi paesaggi e con essa vedevo trasudare ricchezza da ogni suo pur piccolo borgo. Faccio solo qualche nome di città e paese, tanto per interderci di cosa sto parlando. Al centro di questa escursus c’è Vimercate con la sua frazione di Oreno, Agrate Brianza, Bernareggio, Usmate-Velate, Arcore, Villasanta, Trezzo d’Adda, ecc.ecc.…
Continue reading

Nun se possono sentì

Livia Turco: «Pensione fra 2 anni. Assunta dal partito»
ROMA – Ha trovato lavoro, onorevole Livia Turco? «Dopo il 15 marzo tornerò al Pd da funzionario, come è normale che sia. Tutti gli ex parlamentari tornano alla loro professione».
Normale? E il vitalizio? «Quell’istituto vergognoso è stato abolito, anche grazie al voto del Pd.…
Continue reading