Home » 2013 » febbraio (Page 2)

le opinioni del sindaco

“No a un governissimo con questa destra impresentabile”, afferma il primo cittadino di Bologna, commentando il dato elettorale nazionale.qualche punto:_Il centrodestra non vuole un governissimo col PD, e noi meno ancora (l’ha già fatto per un anno e passa con Monti)_l’esito del voto mostra un 20-25% di astenuti, un 30% al PD, un 30% al PDL un 20% con punte molto più alte a Grillo, circa.

Continue reading

Elezioni: Pdl 17% e Pd 7% meno ma sono contenti

Capisco che la politica italiana sia solo una ricerca della perpetuazione di sè stessi, e dunque qualsiasi risultato è buono quando permette di mantenere le poltrone, ma dire d’aver vinto o di essere stati lì per vincere avendo preso il Pdl il 17% e il Pd-l il 7% in meno dalle elezioni politiche scorse del 2008 mi sembra un tantino esagerato…

Continue reading

Mai con i comunisti

Berlusconi ha fatto il miracolo, ora non deve vanificarlo.
La rimonta che consente di impedire la deriva marxista (e la “vittoria” di Bersani è ottenuta con meno di mezzo punto percentuale) ha ridato smalto al Centro Destra ed entusiasmo agli elettori, anche a quelli che non hanno votato o hanno fatto scelte sbagliate o cerebrali (Giannino, Monti, astensione, persino Grillo) dicendoci che il Centro Destra c’è, è vivo ed ha un Leader.
Continue reading

Dante e varie idee sul "gran rifiuto" in letteratura

In questi giorni, in molti si sono occupati dell’abdicazione del Papa. Qui non lo facciamo.

In quanto blog dedicato a culture e aspetti collaterali, osserviamo appena più da vicino un passo letterario controverso spesso estrapolato. Personalmente non ero d’accordo con l’opinione (supposta) di Dante su San Pietro da Morrone/Celestino V (e nemmeno la Chiesa Cattolica, che venera Celestino V come…

Continue reading

Senza un governo. Il miglior risultato possibile

Ho promesso che in questa nuova avventura lo spazio dedicato alla politica sarebbe stato assai più limitato e spero di mantenere il proposito. Però non resisto alla tentazione di commentare il risultato delle elezioni, che per il sottoscritto è il migliore possibile.

Insomma, sappiamo già com’è andata. Il PD conferma di essere il peggior partito di sinistra del continente europeo.…

Continue reading

Vincerebbe anche la playstation…

M5S, scontro Scanzi – De Micheli: “Il Pd perderebbe anche con la playstation”

Duello febbrile durante la trasmissione Agorà, su Rai Tre, tra Andrea Scanzi e il deputato Pd Paola De Micheli. La gazzarra si innesca quando la politica piacentina illustra l’intento del suo partito: quello di aprire a ogni forza politica eletta alla Camera e al Senato per risolvere i problemi del Paese.

Continue reading

Il Pensiero Verde 2013-02-26 20:52:00

Analizzando il voto, in realtà io penso che oggi…

…rispetto la proposta politica della maggior parte dei partiti (lega ovviamente esclusa, la cui idea é ben chiara), abbia più valore quella del M5S che, utopisticamente, vorrebbe una finta democrazia popolare: il referendum propositivo senza quorum è una bufala pazzesca così come lo é il non-programma e sono totalmente immaginarie anche le coperture economiche per ogni loro proposta (pochissime a dire il vero), ma ci sta nella campagna elettorale…Però ora non siamo più in campagna elettorale, ora siamo nell’immediato dopo elezioni e c’è da fare un governo con i dati usciti dalle urne.I dati vedono il M5S al primo posto e quindi ora mi aspetto che la loro integrità morale ed il loro rispetto verso le Istituzioni li porti a prendersi anche delle responsabilità: serve un governo e questo non può non vedere interpellato il primo partito a livello nazionale.

Continue reading

In ginocchio da Grillo per governare…

… saranno sempre i secondi di qualcun altro. Anche se corressero da soli (senza berlusconi e senza grillo o altri), non riuscirebbero ad avere una maggioranza piena in entrambi i rami del parlamento. Altro che superiorità… Queste sono soddisfazioni.
Bersani ammette la sconfitta: “Noi primi, ma non vincitori”. E c’è chi vuole la sua testa.…
Continue reading

Da Bologna eletti o trombati in Parlamento

Il risultato del voto porta alcuni da Bologna (anche se spesso non bolognesi, stile PD, insomma) in Parlamento: ora non li vedremo più solo noi, ma presto saranno TUTTI VOSTRI sulle ribalte nazionali. Volti, storie, espressioni facciali peculiari, tutto un programma… in quanti ne saranno “beneficati” a livello nazionale!…….

Continue reading

Grazie Grillo

Anche se fino ad un mese fa, con altri blogger de Il Castello 1 abbiamo avuto la forte tentazione di votarlo, credo che non l’avremmo mai fatto. Personalmente sono rimasto troppo affezionato al movimento creato a suo tempo da Berlusconi, poi successivamente sfociato anche in simpatie verso la Lega, che invece fino ai primi anni ’90 avevo visto come il diavolo e l’acqua santa: e per uno ha genitori e moglie del sud, avere di queste attrazioni è tutto dire.…
Continue reading