Home » 2012 » novembre (Page 7)

Da Guercino a Caravaggio con Sir Denis Mahon

(Guercino, Saul contro Davide, 1646)

A Milano, a Palazzo Reale, si tiene la Mostra, una delle più importanti della stagione (dal 18 Settembre fino al 20 gennaio 2013), che spazia appunto da Guercino (nativo di Cento, Fe) a Caravaggio, con la presenza di altri Artisti, dando un’immagine potente del nostro 1600.…

Continue reading

Convinzioni di un visionario

Un commento: “Vedo che continua il tour autopropagandistico del Monti. Stando ai dati ufficiali di: debito pubblico, inflazione, disoccupazione, Borsa, Pil, ecc. il disastro, non solo non è stato evitato, ma gode ottima salute. Altro che la negazione della realtà che i sinistrati rimproveravano a Berlusconi. Se qualche piccolo, insignificante risultato è stato quasi raggiunto, questo è stato fatto solo presentando il conto a noi Popolo che non abbiamo alcuna responsabilità di questa crisi.…
Continue reading

Il Pensiero Verde 2012-11-20 15:25:00

http://redditest.agenziaentrate.it/Da oggi è possibile compilare il vs redditest, l’ultima cosa strana del ns Stato. Provate! Vedrete se siete coerenti o no con la mente contorta del Governo. Chi ha un’auto esagerata e la utilizza 20 domeniche all’anno è trattato come se la utilizzasse tutti i giorni. Chi paga una vacanza con assegno da mille euro è più penalizzato di uno che fa 10 viaggi all’anno pagando cash.

Continue reading

Ricchezza e intelligenza vanno di pari passo?

Le facoltà intellettive degli esseri umani sono le stesse. C’è chi le può sviluppare meglio – in base alle situazioni geografiche e storiche – c’è chi, pur avendo le stesse potenzialità, non nasce in un contesto favorevole per poterle sviluppare adeguatamente…

Continue reading

Daniela o Giorgia ?

Giorgia Meloni ha sottoscritto la sua disponibilità a partecipare alle primarie del Centro Destra.
E’ una bella notizia perchè segna l’affrancamento dai vecchi notabili del partito (tutti schierati con Alfano e la maggior parte – come testimonia la dichiarazione di Sacconi – per un Monti bis) di una giovane ma già esperta della politica.
Continue reading

Sto con le forze dell’ordine

La rivolta delle divise contro il “loro” ministro. La provocazione: alle prossime manifestazioni venga in piazza con noi di Gian Marco Chiocci Massimo Malpica
Non si era mai vista la polizia in assetto antisommossa «contro» il ministro dell’Interno. Oltre ai blog e ai forum dei soldati blu, inferociti con la ministra (la frase più soft è «non voglio difendere un ministro come quello lì»), sono i sindacati di polizia a rilanciare la rabbia della truppa per come è stato gestito, anche mediaticamente, il dopo scontri.…
Continue reading

Clandestini impuniti (le risorse extracomunitarie)

Mettersi in regola? No, grazie Ai cinesi piace la clandestinità. A Prato, capitale del “distretto parallelo” del tessile, le domande di emersione dal lavoro nero sono state appena mille. A fronte di 25mila irregolari stimati di Gaia Cesare
Chiamateli pure fantasmi. Perché nonostante siano il motore di quel «distretto parallelo» industriale che produce ogni giorno un milione di capi di abbigliamento low cost – con un giro d’affari di due miliardi – gran parte dei cittadini cinesi che lavorano nel manufatturiero di Prato per aziende di connazionali non esistono né per il comune della città toscana né per il ministero degli Interni.…
Continue reading

Napolitano, il voto, la sua democrazia e i cittadini

Napolitano: “Dopo Monti? Decidono i cittadini”. Per il Capo dello Stato il governo tecnico “ha segnato un cammino da cui l’Italia non potrà discostarsi” neppure dopo le elezioni. Ma ammette: i cittadini decidono chi governa di Raffaello Binelli
Non si sa chi vincerà le elezioni e come sarà composto il nuovo parlamento.…
Continue reading

La rettifica dello sciroccato premier italiano

Monti in Kuwait: “Sbaglia chi pensa a svendita dell’Italia”. Il premier torna a parlare dal Kuwait e tenta di mettere una pezza al discorso pronunciato ieri: le acquisizione estere non sono una svendita del Paese di Lucio Di Marzo
“Anche dopo il voto sono certo che i governi che verranno opereranno per il risanamento e le riforme”.…
Continue reading