Home » 2012 » novembre (Page 3)

Ilva esplosiva

Tantopiù che la stessa magistratura non si è preoccupata allo stesso modo di tutelare la salute dei lavoratori che erano stati esodati perchè prossimi alla pensione e si sono ritrovati, a causa della riforma delle pensioni senza stipendio e senza neanche pensione…

Continue reading

Napoli sorprendente

 

Campanile della Chiesa di San Gregorio Armeno che sovrasta l’omonima via – da Wikipedia

 

Nella trasmissione Sereno-Variabile di sabato 17 novembre Osvaldo Bevilacqua è andato a curiosare nelle botteghe degli artigiani del presepe del quartiere Armeno di Napoli. Ma cosa ha a che fare Napoli con l’omonimo stato del Medio Oriente?…

Continue reading

Ilva, una storia solo italiana

Gli ambientalisti strillano.
I magistrati indagano e arrestano.
I sindacati scioperano.
Gli imprenditori chiudono l’azienda.
Cinquemila dipendenti passano dallo status di “lavoratori” a quello di “disoccupati”.

Entra ne

Continue reading

In guerra è tutto lecito…

… e chissà se poi i grandi evasori veri faranno il redditest…
Monti: “Nella lotta all’evasione abbiamo violato la privacy”. Il premier: “Nella lotta all’evasione siamo andati ai margini della violazione della privacy”. Anche lui ammette che redditometro e Serpico ci rovineranno la vita
Ha parlato di Europa, dei suoi incontri con Angela Merkel, ha fatto ironia sulle “spine, certe volte difficili dure da inserire e non da togliere” (insomma, governare gli piace…).…
Continue reading

I comunisti sono tutti uguali

Leggo che alcuni (o tanti ?) elettori del Centro Destra hanno votato alle primarie comuniste per sostenere Renzi.
Leggo anche che ad almeno una anziana elettrice di paese, nota per le sue simpatie berlusconiane, hanno impedito di fare altrettanto.
Sbagliano gli elettori del Centro Destra a dare credito a Renzi.
I comunisti (e tali sono anche quelli che con i comunisti si accompagnano, li puntellano, li votano) sono tutti uguali e Renzi è come Bersani, con qualche ruga in meno e molti capelli in più.
Continue reading

Porto d’armi per gli Italiani

A Caravaggio (BG) l’ennesimo caso di difesa con successo della proprietà privata con l’abbattimento di un ladro.
Non importa se fosse disarmato o in fuga (peraltro con la refurtiva ...) , importa che avesse violato una proprietà privata cercando di impossessarsi di oggetti altrui.
Naturalmente il commerciante che si è difeso subisce anche l’offesa dell’indagine di questa giustizia italiana piccola piccola che non tutela i cittadini onesti che si difendono.
Continue reading

Propaganda di regime…

Il premier: «Monti bis? Non escludo nulla. Un altro governo tecnico sarebbe una sconfitta». A Che tempo che fa Monti chiarisce il rapporto con il Quirinale dopo le ultime voci di dissenso con Napolitano
«Rifletterò su tutte le possibilità, nessuna esclusa su come io riterrò ancora poter dare il mio contributo per il migliore interesse dell’Italia europea».…
Continue reading

Un consiglio interessato a Berlusconi

Ho approfittato della giornata per calcolare il saldo dell’imu per due appartamenti, uno in città e uno in montagna.
Spenderò il CINQUECENTO PER CENTO in più dello scorso anno (sperando che da qui a metà dicembre lo stato non aumenti la sua aliquota !).
Immagino di non essere l’unico che, fatti i conti e non potendo nascondere la proprietà, verifica a quanto ammonta la rapina montiana.
Continue reading

Befera, Befana malefica degli Italiani

 
 
2013, anno nuovo vita nuova? Macché, anno nuovo, vecchie scelleratezze. Sì, perché per chi non lo avesse ancora capito il redditometro (che molti italiani chiamano già rabbiosamente il “merdometro”) è un vecchio arnese inventato da Visco e Padoa Schioppa prima che schioppasse durante un brindisi. Ovvero le due vecchie sanguisughe del fu governo Prodi.…
Continue reading