Home » 2012 » ottobre (Page 2)

Boldini, Previati, De Pisis (ed altri) a Ferrara

Per quante idee circolassero in mente in questo periodo da realizzare sul blog, non si può non dedicare un post a questo evento ferrarese, che si estende dal 13 Ottobre al 13 Gennaio.

Per i circa 2 secoli rappresentati alla Mostra presso Palazzo dei Diamanti, sono stati movimentati quadri famosi e meno, comunque piccole e grandi gemme della produzione nostrana, di area specie ferrarese.…

Continue reading

Dallo stretto è partito lo tsunami M5S

Dallo stretto è partito lo tsunami M5S – Avanti M5S, lo tsunami è partito dallo stretto di Messina e spazzerà via, col tempo e la buona volontà, la sporcizia provocata dalla partitocrazia.

L’articolo Dallo stretto è partito lo tsunami M5S sembra essere il primo su IL CRONISTA.…

Continue reading

Caos degenerativo

In Sicilia l’astensione è maggioranza assoluta: 53%, ma viene eletto presidente della regione un comunista, omosessuale e cattolico (?) che ottiene il 14% dei voti del corpo elettorale e con la complicità determinante dell’Udc di Casini i cui voti erano considerati “infetti” quando si trattava di votare Cuffaro assieme al Centro Destra mentre adesso sono profumati.
Continue reading

No comment di palazzo chigi

Un commento: “Ma insomma cosa si aspettava questo triste fìguro. Ogni volta che ha preso la parola in un consesso economico in Italia e fuori, non ha mancato l’occasione per attaccare il governo precedente reo di tutti i mali italici ed oltre; ogni pazienza ha un limite. E poi lui, con tutti i suoi titoli che risultati può vantare?…
Continue reading

E’ l’ora del Sole

Finalmente da ieri siamo tornati con l’ora solare, l’ora naturale seguita sin dagli albori dell’Umanità.
E’ un gran comunicare che, con l’ora statale (chiamarla così si rende meglio l’idea della imposizione artificiale) si sarebbero risparmiati miliardi.
E se invece si tornasse alle attività da svolgere, come una volta, durante il ciclo del Sole ?
Continue reading

Il misero col bisogno di alleanze per vincere la poltroncina…

Casini: “Berlusconi rischia di trovarsi solo”. Il leader dell’udc porva a spaccare il centrodestra: “Se andrà dritto per questa strada si troverà solo. C’è una grande parte di moderati, anche nel Pdl, che non è disposta a mettere a rischio la tenuta del Paese” di Luisa De Montis
“Berlusconi in 24 ore è passato dagli elogi, agli attacchi, alle minacce.…
Continue reading

Deliri di un imbecille

Un commento: “l’unico Governo tecnico sotenuto da tutti, cos’ha combinato? Ha messo gli italiani ancora più in mutande rispetto a prima. Pensioni da fame, giovani a spasso, precari sempre più precari. Le riforme? Non ditemi quelle della Fornero, saranno da rifare. Il resto? Monti, vada a casa noi italiani non la meritiamo.”
Al Festival della famiglia di Riva del Garda.…
Continue reading