Home » 2012 » settembre (Page 5)

Governare la decrescita

Nel post di Eleonora, La luce che si allontana, si parla di previsioni fosche per il futuro delle economie di Italia e Spagna, e vengono gettate ombre poco rassicuranti anche sul futuro dell’economia francese, la quale finora è sembrata stare al di fuori del tunnel. Eppure, solo pochi giorni fa il nostro capo di governo aveva parlato di luce in fondo al tunnel. Secondo me, la verità è che parlano così per tenerci tutti buoni.…
Continue reading

Troppa fretta di dimettersi

La Polverini si è dimessa.

Non ho mai avuto fiducia in lei, anche a seguito di una conflittualità personale il cui contesto politico è stato ricordato nelle odierne biografie dei quotidiani (sua adesione e sostegno allo sciopero generale contro il Governo Berlusconi dell’aprile 2002 proclamato dalla trimurti cgil-cisl-uil) anche se apprezzai l’energia con la quale affrontò le elezioni nel 2010 partendo da una situazione di difficoltà per l’esclusione della lista Pdl di Roma.
Continue reading

PROFUMO ? Si, di Satana !

Il ministrodella Pubblica Ign.., pardòn, Istruzione di Monti Mario, Francesco Profumo, ha dichiarato di voler rivedere l’ insegnamento della Religione, ma anche della Geografia, perchè “ormai l’ Italia è un paese multietnico”. E subito i radicali lo hanno appoggiato, chiedendo lo stop ai sussidi alle Scuole Private (ma se sono una miserata, dico io !) e l’ azzeramento totale dell’ ora di Religione (che è facoltativa, razza di geni !) nelle scuole statali. Quando verrà bruciata la Bibbia ed il Vangelo in classe ???

Continue reading

La luce che si allontana… (stime di S&P)

S & P: recessione peggiora in Italia e in Spagna. L’agenzia di rating rivede in peggio anche le stime di crescita dell’eurozona per il 2012 a -0,8% ed invariata nel 2013, il rapporto S & P: recessione peggiora in Italia e in Spagna
L’agenzia di rating rivede in peggio anche le stime di crescita dell’eurozona per il 2012 a -0,8% ed invariata nel 2013.…
Continue reading

Sono tutti santi e noi non lo capiamo

Puoi visualizzare video anche su YouTube A fronte degli scandali che si susseguono gli uni agli altri, riferiti all’uso disinvolto che si scopre essere fatto dei rimborsi elettorali, assistiamo a prese di posizione e vari distinguo dei vari esponenti dei partiti che fino a ieri stavano zitti. Tutte queste prese di posizione hanno il solo scopo di far credere che loro non sapevano, loro non c’entravano.…

Continue reading

(Dopo l’italia) Hollande, le banlieue e il qatar…

Un commento: “Dal Qatar arriva una pioggia di denaro che si porta via (oltre a immobili e hotel di pregio) pezzi rilevanti di aziende e banche italiane: Valentino (in toto), Unicredit ed Eni con quote rilevanti. Il Qatar è tra i primari fornitori di petrolio dell’Italia. L’Emiro del Qatar possiede Al Jazeera e non è detto possa mettere nel mirino anche emittenti nostrane in vendita.…
Continue reading

Norvegia e islam…

Musulmana, 29 anni e ministro della Cultura (in Norvegia) di Benedetta Argentieri
«Era ora». Due semplici parole per chiudere qualsiasi polemica sul nascere. Re Harald V, monarca norvegese, non ha dubbi: è un bene per il Paese che a guidare il ministero alla Cultura sia una giovane donna musulmana. Hadia Tajik, 29 anni, è stata nominata venerdì scorso durante un rimpasto di governo.…
Continue reading

Lira vs euro

Su questo specifico punto Grillo ha tutte le ragioni.
Invece di continuare nelle recriminazioni reciproche pro o contro l’euro, pro o contro il ritorno alla Lira, si facciano votare gli Italiani in una scheda semplicissima, dove da un lato ci sia scritto in grande “euro” e dall’altro “Lira”.
Vince chi ottiene anche un solo voto in più della parte opposta, niente quorum, niente furbizie: o di qua o di là.
Continue reading

Lavaggi del cervello… l’effetto monti e le liberalizzazioni

La presentazione dell’Indice Bruno Leoni 2012. Liberalizzazioni e decreti. Le porte del mercato si aprono. A piccoli passi la concorrenza sale al 52%, tre punti in più rispetto all’anno scorso
Effetto Monti, l’Italia è più aperta al mercato. L’indice di liberalizzazione del nostro Paese sale a quota 52%, tre punti in più rispetto al 49% di un anno fa.…
Continue reading

Ha parlato Monti, adesso ho capito!

Oppure visualizza su YouTube Mi sono sciroppato un po’ della diretta televisiva del discorso di Monti da Roma. Non mi soffermo su tutti i punti del discorso perchè non l’ho seguito bene, ma solo su quello che mi ha fatto definitivamente capire che io sono un essere inferiore rispetto a lui.…

Continue reading