Home » 2012 » luglio (Page 4)

Il Pensiero Verde 2012-07-24 18:52:00

Piazza Affari sotto attacco, lo spread fa paura Roma e Parigi smentiscono nota congiunta Milano chiude in calo del 2,7%. Btp/Bund vola a 537 in chiusura. Rendimenti Btp al 6,5%, mai così alti dallo scorso gennaio.

Il differenziale tra Btp decennali e Bund tedeschi, ha viaggiato a quota 530 punti, con un massimo di 537 raggiunto in chiusura di giornata, i livelli del 17 novembre 2011, il giorno del passaggio di consegne tra Silvio Berlusconi e Mario Monti alla guida del governo.

Continue reading

Pecunia non olet e calature di braghe

Londra si mette il velo per i Giochi più islamici. Il Cio ha preteso almeno un’atleta donna da ogni Paese arabo, ma ha confezionato un’edizione a misura di ramadan. E i capitali degli emiri salvano le infrastrutture di Giuseppe De Bellis
In mezzo ai cinque cerchi olimpici c’è una mezza­luna. Invisibile,impalpabile,eterea.Ma c’è.…
Continue reading

Punti di vista (realistici)

Ci hanno traditi ma adesso è finita… di Paolo Becchi
È necessario liberarsi da un equivoco politico divenuto ormai senso comune, e dal quale dipendono un’infinità di conseguenze: quello di considerare la formazione dell’ Unione Europea come un processo di unificazione politica di tutti i popoli europei e di creazione di una “comunità di diritto” che garantisca pace, diritti e libertà a tutti i “cittadini” dell’Unione.…
Continue reading

Chi di spread ferisce …

Mario Monti ormai è nudo davanti alla sua incapacità di contenere lo spread.
Ma “non è colpa sua” che, invece, si preoccupa delle generazioni future, tartassando e umiliando la generazione presente cui sta togliendo anche la speranza.
Intanto Mario Monti ha ottenuto il record del debito pubblico e il record di tasse.
Continue reading

Il gioco dei se…

Facciamo un gioco, facciamo il gioco dei SE. Ha cominciato LEI dicendo: SE FOSSIMO IN UN PAESE NORMALE, cosa succederebbe SE un cretino che viene da fuori si rifiutasse, dopo essere stato assunto, di eseguire gli ordini del suo superiore-donna perchè egli è musulmano e non esiste di essere il sottoposto di una creatura impura?…
Continue reading

Mes e Fiscal Compact: trombati e contenti

Alzi la mano chi ha visto una coraggiosa campagna di stampa informativa  prima che venissero approvati il MES (o ESM che dir si voglia) e  il Fiscal Compact. Alzi la mano chi ha letto una qualche riga che almeno spiegasse agli Italiani (a misfatto avvenuto) a cosa vanno incontro con queste due  nefandezze.…
Continue reading

Degli anni ’80

Io, negli anni ’80 di sicuro avrei sposato, chessò, un Billy Idol, un Duca Bianco (ma lui sarebbe stato davvero troppo per me) o al massimo un elemento ancor più pessimo quale Joe Strummer… o più probabilmente, in quel periodo pensavo solo alla scuola (poco) e al vario cazzeggio e non a sposarmi.…
Continue reading

Sul multiculturalismo

Una mamma britannica: “Così ho salvato mia figlia dalle nozze forzate” di Monica Ricci Sargentini
Lei si chiama Zara, il nome è di fantasia per ragioni di sicurezza, ha 17 anni e va molto bene a scuola. Vive in Gran Bretagna. La madre è occidentale, il padre pakistano. Un matrimonio felice finché lui non attraversa un grave momento di crisi economica e cambia di colpo.…
Continue reading

Meglio un po’ più poveri oggi o in miseria per lungo tempo ?

Comprendo la disperazione delle migliaia di persone che in Spagna sono in piazza, come lo sono state in Grecia, per contestare i tagli alla spesa pubblica che significano tagli sensibili al loro tenore di vita.
Se Monti facesse quello per cui è stato imposto al governo in piazza ci sarebbero anche migliaia di Italiani ancora illusi di poter scaricare sul vicino il costo del debito pubblico di cui hanno fruito.
Continue reading

A caccia di investitori…

Un commento: “Un incubo, “Prodi 2 la vendetta”, già questo governo, con l’avallo autorevole del Colle, ha regalato la sovranità politica ed economica italiana alle “famiglie” e alle lobby di speculatori stranieri, ora ci apprestiamo a fare a pezzi la nostra economia reale e a inserire i gioielli di famiglia nei pacchi dono a favore degli stessi infami che ci stanno controllando.…
Continue reading