Home » 2012 » giugno (Page 11)

Legittimi sospetti…

Monti lavorava per il nemico La Procura vuole sentirlo
Il prof Monti collaborava con il nemico. Il presidente del Consiglio è stato membro del Senior European Advisory Council di Moody’s, l’agenzia di rating che giudicano l’affidabilità economica di stati e aziende. Ieri, ha il presidente del consiglio ha precisato che lui ha tenuto la poltrona fino al 2009 e non ha mai espresso giudizi sul rating dell’Italia.La Procura di Trani sta indagando fin dal 2010, su denuncia dell’Adusbef e della Federconsumatori: le due associazioni si decisero a coinvolgere la magistratura dopo un report di Moody’s del 6 maggio 2010 che concludeva etichettando l’ Italia come “Paese a rischio”.…
Continue reading

Colpa del terremoto…

Le tasse non diminuiscono E il governo Monti dà la colpa al terremoto. Con le nuove tasse la pressione fiscale è al 47,3%. La Corte dei conti bacchetta i tecnici. Il ministro Giarda: “Dopo il sisma difficilmente si potranno abbassare le tasse” di Stefano Filippi
Bisogna fare molta attenzione, perché il discorso è fatto apposta per disorientare.…
Continue reading

Inetti e nocivi

Se la guerra è cosa troppa seria per lasciarla fare ad un generale, allora la gestione dell’economia di una nazione è cosa altrettanto troppo seria per lasciarla nelle mani dei professori.
Anche della Bocconi.
Questo sano principio è stato violato da Napolitano che, pur di eliminare Berlusconi, con la complicità dei comunisti e di Casini, ha insediato un governo presieduto dal referente locale delle consorterie finanziarie internazionali.
Continue reading

Monti alla resa dei conti

Allarme!

Mancano all’appello 3,4 miliardi di entrate, su cui il governo faceva già conto. Da fonti ufficiali si apprende inoltre che l’Italia è il paese dove vige il livello di tassazione più alto del mondo. Proprio un bel biglietto di visita, per chi voglia venire in Italia ad investire.
Monti è alle corde; Monti, disciuless!
Sembra impantanato in meandri dei quali non sa trovare l’uscita.…
Continue reading

Fisco, stato ed evasione

Buco nelle entrate fiscali: mancano 3,4 miliardi di euro. Secondo la Ragioneria dello Stato, il gettito tributario è inferiore alle previsioni del 2,9%: la cura tutta tasse dei tecnici non serve a niente
Dopo i diversi campanelli d’allarme (l’ultimo, quello della Corte dei Conti) e le grida di dolore lasciamo parlare i numeri.…
Continue reading

I soldi sprecati

I soldi delle nostre tasse ci sono per tutti… tranne che per gli italiani. Qui. L’italia regala altri tre milioni di dollari all’egitto…
Continue reading

Monti: VATTENE !!! Parte IV°

Altro aggiornamento dell’ elenco delle cose non realizzate dal governicchio tecnico di Monti Mario:

Rivedere i costi degli sgomberi dei Rrom.

Aiutare i disoccupati con corsi di formazione e assegni a termine.

Dimezzare numero parlamentari.MONTI MARIO: a casa !!!!

Continue reading

No olimpiadi, no campionato, no parata: nazione sconfitta

Il #2giugno ero a pranzo insieme a quattro meravigliosi militari sardi, appena tornati dall’Afghanistan!!! Quattro soldati dell’Esercito della Repubblica Italiana, amabili e protettivi per formazione professionale e per loro intima indole personale! Quattro ragazzi con, inevitabilmente, ancora negli occhi e nelle orecchie quell’Asia tanto affascinante quanto infelice, ostile, ormai sempre più minacciosa; eppure nessuno ne … Leggi il resto

Categories:

  • Cultura
  • Media
  • Ricorrenze
  • Societa’

Tags: AntimilitarismoForze ArmateGran BretagnaLiberazioneMontiNazionalismoPartitocraziaPolemicheRepubblicaRiconoscenzaSimboliSoldatiSprechiTwitter

Continue reading

Cari Fazioso e Daw, vi rispondo io

La notte sono un’anima in pena. Non dormo. E allora a volte mi capita di dare un’occhiata agli articoli di Toqueville. Questa notte mi ha incuriosito il titolo di un post del blog IL FAZIOSO, scritto a quattro mani col blog Daw, che è intitolato “Lettera aperta ad Alfano: ecco i problemi del PdL” e lo potete leggere sui blog originali, qui, o qui, e mi sono sentito di lasciare un mio commento in risposta al loro articolo.…

Continue reading

Rosso presidente, ci spieghi…

Presidente Napolitano, ci spieghi di Marcello Foa
Un amico mi segnala un video di qualche settimana fa, in cui il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, invita le forze dell’ordine italiane a battersi “per la creazione di un nuovo ordine mondiale”. Frase che a qualcuno potrebbe sembrare retorica, ma che in realtà non lo è affatto, considerato il caos in cui sono precipitate alcune zone del pianeta, dentro e fuori dalla zona euro.…
Continue reading