Home » 2012 » maggio (Page 18)

Bollettino della rivoluzione n° 2

PER LA RIVOLUZIONE VOTA E FAI VOTARE MOVIMENTO 5 STELLE DI GRILLO LUI è COMICO CHE SI INTERESSA D’ITALIA, ALTRI SONO COMICI E FANNO CACARE

#FORNERO #MONTI DOVRANNO RENDERE CONTO A CITTADINI DEI DANNI IRREVERSIBILI COMMESSI A DANNO LAVORATORI PENSIONANDI PENSIONATI MADRIFAMIGLIA

#FORNERO è CONTROFIGURA DI STANLIO, MA STANLIO FA RIDERE LEI FA PIANGERE OLTRE A FARE CACARE

MONTI & SOCI TECNICI SONO PIù PASTICCIONI E INCOMPETENTI DI BERLUSCA.…

Continue reading

Biblioteca Vaticana e Bodleiana: preziosi testi presto online

Un blog culturale non può non porre attenzione a una notizia anche troppo negletta dell’ultimo periodo, che può essere fondamentale per studiosi, specialisti, religiosi e uomini di cultura in genere. Apprendiamo dalla Stampa, di preciso QUI, del progetto, dal costo di due milioni e mezzo di euro, della durata presunta di 4 anni, di digitalizzazione di manoscritti di pregio.…

Continue reading

Il salvatore buono a nulla…

A parte il fatto che è stato lui a dire che con il “crescitalia” tutto si sarebbe aggiustato e l’italia sarebbe andata come un treno… ma se non è capace di fare altro oltre che tassare, è ora che se ne torni a casa propria. E nel frattempo, l’ennesimo suicida.
Stiglitz bacchetta Monti : «Austerità non basta».…
Continue reading

Ridicole inutili lauree e ridicoli ed inutili laureati

Non sono capaci di tagliare sprechi e privilegi della politica ma chiedono aiuto (finto) a noi cittadini per prenderci ancora in giro. BUFFONI! Non siete capaci, tornatevene a casa.
Il modulo «Esprimi la tua opinione». Catricalà: «Entro 15 giorni il piano di Bondi». Fassina: «Nomine senza senso». E Alfano replica a Monti: «Togliere ici, scelta che rifaremmo domani».…
Continue reading

L’errore di Marine

Come, purtroppo, era prevedibile, un calcolo utilitaristico e, voglio sperare, un anelito di “purezza” nell’azione politica del Fronte Nazionale, ha portato Marine Le Pen a decidere di non decidere, dichiarando la propria astensione tra Sarkozy e Hollande e trovando una bella formula per “lasciare libertà di scelta” (come se non l’avessero avuta comunque) ai propri elettori.
Continue reading

Ida Magli: anatomia dell’estinzione di una nazione

Ho letto l’ultimo libro di Ida Magli “Dopo l’Occidente“. E’ un saggio duro, che analizza con occhio disincantato da antropologa la fine imminente del  Continente  Antico e del nostro Paese e lo fa prendendo il toro per le corna con un tema che tutti edulcorano e sottovalutano, senza mai voler parlare chiaro : l’immigrazione. Ormai si trova chi critica Banche e banksters, ma sull’immigrazione massiva  esiste ancora un tabù “caritativo” veicolato dalla Chiesa, incoraggiato da Banche e  Confindustria, coccolato dai partiti in cerca di nuovi accoliti creduloni.  Da chi è promossa, a che scopo si  permette la penetrazione di migliaia di persone dall’Africa, Asia e America Latina , dall’Est Europa ?…
Continue reading

L’ideona che non c’è…

Passera, il golden boy a caccia della “ideona” di Giancarlo Perna
A lungo enfant prodige dell’economia italiana, Corrado Passera non è ormai più enfant a 57 anni e ha smesso di essere prodige da quando, entrato nel governo, non ha fatto un tubo. Dal seggio di ad di Intesa SanPaolo, poco prima di diventare ministro dello Sviluppo, Corradone (eretto, sfiora l’1,90) tirava le orecchie al Berlusca e Tremonti trattandoli da brocchi incapaci di raddrizzare la barca dell’economia.…
Continue reading

… è per affossarci meglio…

L’ultima beffa di Monti: il consulente per i “tagli” è Giuliano Amato. Il Cdm conferisce all’ex premier l’incarico di fornire analisi e orientamenti sulla disciplina dei partiti, sul loro finanziamento e sulle forme esistenti di finanziamento pubblico, in via diretta o indiretta, ai sindacati di Nico Di Giuseppe 
L’asso nella manica di Mario Monti si chiama Giuliano Amato.…
Continue reading

Bollettino della Rivoluzione n°1

VOTIAMO IN MASSA M5S PER CAMBIARE ROTTA ALL’ITALIA DEI LAVORATORI BISTRATTATI DA POLITICI INUTILI PARASSITI CASTAIOLI E SPESSO LADRI

VOTARE PER GRILLO SIGNIFICA INIZIARE LA RIVOLUZIONE E NON STARE CON LE MANI IN MANO E CONTINUARE A RIEMPIRE TASCHE PARASSITI

AMMINISTRATIVE POSSIAMO INIZIARE #RIVOLUZIONE VOTANDO #M5S PER FARLI CACARE TUTTI ADDOSSO!…

Continue reading

Da Monti solo flatulenze

Il nervosismo di chi, credendosi scelto da Dio (invece era solo la Merkel) da sette mesi, senza alcuna investitura popolare, occupa Palazzo Chigi è evidente dalla allucinante conferenza stampa di ieri, dopo il consiglio dei ministri.
Un consiglio dei ministri che ha, per l’ennesima volta, confermato la politica predatoria contro gli Italiani e i rinvii sull’unica politica positiva: quella dei tagli alle spese.…
Continue reading