Home » 2012 » marzo (Page 5)

Timor mortis

Una società il cui unico ideale sia quello di eliminare la sofferenza e di dare ai suoi membri la maggior dose di benessere e di piacere, è condannata alla distruzione. Non comprende che non si deve necessariamente evitare tutto il male. E la sofferenza non è neppure l’unico male, come pensa il nostro mondo.…

Continue reading

In culo alla religione

«Il governo ha portato il Paese al sicuro». Bagnasco chiede: «Equità e rigore». Il presidente della Cei apre il consiglio permanenteMILANO – «Con i provvedimenti adottati è stato portato al sicuro il Paese». Il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei, apre i lavori del Consiglio episcopale permanente con un plauso all’esecutivo Monti.…

Continue reading

Noi ce ne faremo una ragione

Signor Mario Monti, se ne vada pure, come da titolo, noi ce ne faremo una ragione perchè il paese italia e il suo popolo, non sono affatto pronti ad essere devastati completamente da un massone come lei che risponde solo ai poteri forti. Se ne torni pure a lavorare nella sua amata facoltà fino a settant’anni… che non ci mancherà di…

Continue reading

Sono colpevoli di sottrarre i risparmi degli Italiani

In questi giorni si completa la manovra fiscale di Bin Loden Monti con l’applicazione delle sue addizionali irpef locali.Sempre più spesso si leggono statistiche e previsioni sull’impatto nei nostri stipendi e non sempre tali dati corrispondono alla realtà, sia perché sono “medie”, sia perché indicano l’importo complessivo, così che in molti casi, trovandosi una trattenuta di gran lunga inferiore a quella pubblicata sui giornali, il cittadino vessato sospira e, quasi, è riconoscente, in piena “sindrome di Stoccolma”, verso il suo aguzzino e…

Continue reading

L’irresponsabile leggerezza di Monti & C

YouTube: Ieri sera ci siamo persi la Parte iniziale della trasmissione Reporter della Gabannelli della quale avevamo preannunciato l’incipit dell’intervista alla Fornero, nella quale afferma che il loro governo è stato chiamato per fare delle Cose difficili e non per distribuire caramelle, altrimenti alla distribuzione di caramelle ci avrebbero potuto pensare i soliti politici (sottinteso: politici incapaci).…

Continue reading

Angelus Domini nuntiavit Mariæ

V. Angelus Domini nuntiavit Mariæ, R. Et concepit de Spiritu Sancto. Ave Maria, gratia plena, Dominus tecum. Benedicta tu in mulieribus, et benedictus fructus ventris tui, Jesus. Sancta Maria, Mater Dei, ora pro nobis peccatoribus, nunc et in hora mortis nostræ. Amen.

V. “Ecce Ancilla Domini.” R. “Fiat mihi secundum Verbum tuum.” Ave Maria, gratia plena…

V.…

Continue reading

Il salvatore e l’ascesa per il paradiso

Monti e la riforma del lavoro: «Sento il peso di decisioni difficili ma necessarie». Il premier a Seul: «Abbiamo cercato di essere equi nel distribuire i sacrifici. Ma tocca al Parlamento decidere»MILANO – È notte fonda in Kazakhstan ed è notte in Italia, quando il presidente del Consiglio accenna un breve punto della situazione, terminato il colloquio con il premier kazako avuto all’aeroporto di Astana in occasione, dice con un duplice gioco di parole, di «uno scalo tecnico di importanza politica».…

Continue reading

Le stravaganze dello spirito

       Lo scandalo dell’universo non è la sofferenza ma la libertà. Dio ha fatto libera la sua creazione: questo è lo scandalo degli scandali, perché tutti gli altri scandali procedono da esso. Lo so, qui sembra di essere in piena metafisica. Ma che ci posso fare?         Se mi faccio comprendere male da alcuni di voi, sarà perché mi sarò spiegato male, ecco tutto.…

Continue reading