Home » 2012 » marzo (Page 4)

Cultori e demonizzatori

Dante e Firenze – Domenico da Michelino – Duomo
(In calce, aggiornamento del 31 marzo)

Dopo i fatti di Tolosa, e dopo la scoperta degli oltre 160 siti web antisionisti, quelli di Gherush92 avranno buon gioco nel far valere la loro idea, secondo la quale la Divina Commedia sia da far abolire come materia di studio in tutte le scuole pubbliche: a loro dire, conterrebbe versi omofobi, razzisti ed antisionisti.

Continue reading

Monti, garzone delle caste, coltiva margherite

Ascolta articolo su YouTube: La favola della bella margheritina di campo che si era ritrovata ereditiera di una barcata di milioni (venti o trenta, pare), inconsapevolmente – perchè così va di moda nella seconda repubblica nella quale ci si trova proprietari di appartamenti nel centro di Roma, con vista Colosseo, pagati da altri senza saperlo – sembrerebbe destinata a finire, come era prevedibile, nello squallore più assoluto.…

Continue reading

Unipol, Bologna e varie

Dall’inizio dell’anno, sono in corso le nozze assicurative fra gruppo Unipol (Ugf) e il gruppo Premafin-Fondiaria Sai. E’ nato così un colosso assicurativo e capitalistico italiano,il secondo nel panorama nazionale dopo Generali. Qui un beve riassunto.La notizia, piuttosto negletta in giro peraltro, merita di comparire su Svulazen, sia per l’importanza del gruppo per la città di Bologna, sia per i legami più o meno virtuali col PD (a proposito delle polemiche continue di poc’anzi proprio del PD su conflitto di interessi, partiti, grandi gruppi e/o capitali personali), sia per l’impatto visivo-urbanistico che l’espansione del gruppo ha sulla città.…

Continue reading

Dove Monti fa finire i nostri soldi

DERIVATI AVARIATI LO STATO ITALIANO HA PAGATO A MORGAN STANLEY LO 0,15% DEL PROPRIO PIL PER CHIUDERE UN CONTRATTO DERIVATO CHE ERA STATO SOTTOSCRITTO NEL 1994 DAL MINISTERO DEL TESORO, QUANDO IL DIRETTORE GENERALE ERA, UDITE! UDITE!, MARIO DRAGHI – IN TANTI ANNI NESSUNO HANNO FATTO LUCE SUL PORTAFOGLIO DI QUESTI STRUMENTI IN CARICO ALL’ITALIA.…

Continue reading

Si offendono, poverini

Il disprezzo per la politica di Elsa&Mario: “Cioccolattai”. Schiaffo del ministro e del premier al Palazzo: “Buoni solo a dar caramelle. Noi abbiamo obiettivi ambiziosi, loro buoni solo a tirare a campare” Qualcuno le definirebbe decisamente snob. Qualcun altro più votato all’anti-politica, dire pane al pane. Quel che è certo è che le dichiarazioni del premier Mario Monti e della sua ministra Elsa Fornero sono il segnale delle difficoltà che il governo sta incontrando nel “vendere” la riforma del lavoro, e dell’articolo 18 in particolare.…

Continue reading

Implosione e trasfusione

Stupefacente pagina di Balzac. — «La verginità, come tutte le cose prodigiose, possiede ricchezze sue particolari, grandezze esclusive. La vita, le cui energie sono state economizzate, ha assunto, nell’individuo vergine, qualità incalcolabili di resistenza e di durata. Il cervello si è arricchito nell’insieme delle sue facoltà tenute in serbo. Quando le persone caste hanno bisogno del loro corpo o della loro anima, quando ricorrono all’azione o al pensiero, trovano allora dell’acciaio nei loro muscoli o una scienza infusa nella loro intelligenza.…

Continue reading

Subito al voto

Si comincia a parlare di dimissioni del governo e nuove elezioni, accreditate anche dalle dichiarazioni di Bin Loden Monti che, con l’arroganza snob che lo contraddistingue, pensa di minacciare dicendo che se “l’Italia non è pronta” (a cosa ? A diventare serva della Goldman Sachs ?) il governo non resterebbe un minuto in più.…
Continue reading

Il glossario rettiliano

Ci stanno angariando con pesanti decime medievali nel silenzio assoluto. Ma finora non si vede ancora l’ombra di una vera jacquerie di massa, a parte sparse categorie. Perché? Semplice, perché gli alieni al governo che già vengono indicati con pittoreschi appellativi (cyborg, robot, Hal 2001 Odissea nello Spazio ecc.) godono di una formidabile macchina del consenso nei media (i cui azionisti, non dimentichiamolo mai,  sono le stesse banche), e della tv.…
Continue reading

Pudore

Riconosce la Vergine dalla sua condotta

L’Angelo entrò nella sua casa. Riconosce la Vergine dalla sua condotta, riconosce la Vergine per la sua riservatezza, la riconosce attraverso le sue parole, nel suo mistero. È proprio delle donne timide mostrarsi timorose, di turbarsi quando un uomo si avvicina, di temere quando un uomo rivolge loro la parola… Che le donne apprendano a seguire questo esempio di pudore.…

Continue reading

Caro Monti, adesso ti spiego la vita reale…

Ascolta su YouTube: Nei giorni scorsi mi è arrivato un avviso da parte dell’agenzia di pratiche auto che mi svolge tutte le pratiche di cui necessito: devo rinnovare la patente. Ho telefonato alla titolare che conosco bene per via del lavoro che facevo e nel prendere appuntamento per la visita medica mi è venuto da chiederle: “Senta, visto che come lei sa sono un prepensionato alla napoletana – cioè di quelli fatti fuori dal lavoro perchè anziani e costosi, a cui Berlusconi (mentre dava qualche centinaio di migliaia di euro ai vari Lele Mora o a qualche troietta che gli faceva un servizietto), nel luglio 2010, con un gesto dittatoriale ha anche spostato la finestra per potere percepire la pensione di un anno, facendomi rimanere quindi senza stipendio e senza pensione di punto in bianco fino al Marzo 2013 – visto che il governo Monti-Fornero toglie anche la pensione d’anzianità e innalza l’età per percepirla, cosa ne dice se volessi prendermi una patente D?…

Continue reading