Home » 2012 » febbraio (Page 25)

Premi e Cotillons

In data 31 gennaio, nella città universitaria per eccellenza, terra dei glossatori, è stata conferita la Laurea Honoris Causa al Pres. Napolitano a Bologna.

Il titolo onorifico in genere va inteso anche come approvazione nettamente culturale e politica, in linea quindi con l’idea di pensiero e gestione del potere che va per la maggiore, come approvazione assoluta e santificazione laica del pensiero e dell’azione di qualcuno, in un periodo particolare.

Continue reading

L’ira dei togati

CHIUNQUE sbaglia, DEVE pagare i danni. Ed è giusto che sia così anche per la magistratura. Magari prima o poi, impareranno ad usare meglio il loro potere, le leggi e il cervello. Augurandoci che tale provvedimento passi anche in seconda battuta e finalmente diventi realtà.
Governo battuto sull’obbligo per le toghe di pagare per i propri errori.…
Continue reading

Monti: il popolo non ha pane? Diamogli le brioches!

E’ semplicemente vergognoso quello che ha dichiarato il presidente del consiglio. Lui che prima di accettare il posto da presidente del consiglio si era fatto nominare senatore a vita, che è, come dice la stessa parola: un posto fisso… più di un posto fisso, un posto a vita, e non da mille euro al mese… […] …

Continue reading

Imbecilli per vocazione

Qualche notizia riguardo lo ius soli e lo ius sanguinis, qui.
I “vescovi rossi” per lo Ius Soli. “E’ solo una questione di civiltà”. Monsignor Domenico Mogavero, vescovo di Mazara del Vallo, presidente emerito del Consiglio per gli Affari giuridici della Cei. “Riconoscere la cittadinanza ai figli degli immigrati è una scelta di civiltà.…
Continue reading

Fabro, un maestro antimoderno

Padre Cornelio Fabro (Flumignano 1911 – Roma 1995) è stato l’autore del risorgimento tomista, dunque  l’interprete della coraggiosa sfida lanciata dall’avanguardia cattolica alle filosofie del mondo moderno e ai loro allungamenti nelle mostruosità del secolo sterminato oltre che nelle conformistiche e deliranti teologie dei progressisti.  Nella formazione della sensibilità antimoderna di Fabro, fu decisiva la lettura di un autore protestante, il danese Soren Kierkegaard.…

Continue reading

Storia di una moschea

Benché si parli di moschea a Genova da una decina di anni, la bomba è scoppiata nel corso delle ultime feste natalizie a cavallo tra dicembre 2011 e gennaio 2012. In pratica, la giunta di sinistra genovese della Sindaco Marta Vincenzi ha preparato in sordina un bel regalo alla città ma da donare non prima delle prossime elezioni amministrative di sapore estivo.…

Continue reading

Il (finto) volare di stracci

Nonostante stia distruggendo l’italia (ed è evidente), tutti gli idioti di destra, di sinistra e di centro, continuano a sostenerlo apertamente. Chi è causa del suo mal, pianga se stesso. Il peggio è che con questo governo tecnico del salvaitalia e cresciitalia, andiamo a fondo soprattutto noi. Ipocrita è chi prima lo osanna, poi lo critica e poi ancora dice che rimandare a casa nonno Monti, sarebbe una pazzia.…
Continue reading

Privilegi…

Nel 2008 la Moratti aveva bloccato l’accesso. «Ma i bambini non hanno colpe». Milano cambia rotta sugli asili. «Aperti ai figli di clandestini». La Lega: istigazione all’illegalità. Pisapia: è un diritto per tutti. Il vicesindaco Guida: apertura incondizionata
MILANO – «Possono essere iscritti ai servizi all’infanzia del Comune i bambini presenti abitualmente nel Comune di Milano e privi di una residenza anagrafica».…
Continue reading

Art. 18: Governo cinico e baro

Nel corso di questi mesi abbiamo già detto tutto quanto ci pareva fosse possibile su questo governo. Ma non era sufficiente. Adesso scopriamo che è anche baro, oltre che cinico, a parte i piagnistei ridicoli di Nostra Ministra delle Lacrime. Insomma, si era presentato facendo dell’eliminazione dell’art. 18 dello statuto dei lavoratori un suo punto […] …

Continue reading