Home » 2012 » gennaio (Page 23)

Se tutti sono contro Grillo

Beppe Grillo mi divertiva all’inizio della sua carriera da comico.

Lo ignoro oggi che si è messo in testa di fare il predicatore morale.
Non posso però far finta di non leggere almeno i titoli degli articoli che lo riguardano e, tra le tante miserie che produce, a volte c’è qualche perla.…
Continue reading

I sindacati forniscono la vasellina

I sindacati dopo aver fatto finta, neanche con tanta convinzione, di opporsi all’innalzamento dell’età pensionabile e all’abolizione della pensione d’anzianità tutta d’un botto – delle quali, ricordiamolo, i provvedimenti erano già stati presi in maniera meno traumatica per chi avrebbe dovuto andare in pensione da quest’anno – adesso si preparano a fare finta di concertare […] …

Continue reading

Immigrazione e tasse

Immigrazione, in arrivo la stangata fino a 200 euro per i permessi di soggiorno. A fine mese in vigore il decreto che chiede un nuovo contributo
Il 2012 si apre male per gli immigrati: alla crisi e ai rincari che li colpiranno insieme a tutti gli italiani, infatti, si aggiungerà un nuovo balzello che varierà dagli 80 ai 200 euro, che dovrà essere versato ogni volta che si chiede o si rinnova il permesso di soggiorno.…
Continue reading

50 tasse

Tutte le 50 tasse di Monti A pagare sono gli onesti. L’elenco di tutti i balzelli del governo tecnico. Dall’Iva al canone, dalla benzina alle rendite: non vengono colpiti i privilegi della Casta
Pdl, Pd e Terzo Polo forse non lo sapevano, ma con il loro voto di fiducia hanno detto sì a 50 tasse.…
Continue reading

Valori senza tempo

“Noi riteniamo che le seguenti verità siano di per se stesse evidenti; che tutti gli uomini sono stati creati uguali, che essi sono dotati dal loro Creatore di alcuni Diritti inalienabili, che fra questi sono la Vita, la Libertà e la ricerca delle Felicità; che allo scopo di garantire questi diritti, sono creati fra gli uomini i Governi, i quali derivano i loro giusti poteri dal consenso dei governati; che ogni qual volta una qualsiasi forma di Governo, tende a negare tali fini, è Diritto del Popolo modificarlo o distruggerlo, e creare un nuovo governo, che ponga le sue fondamenta su tali principi e organizzi i suoi poteri nella forma che al popolo sembri più probabile possa apportare Sicurezza e Felicità.…
Continue reading

La notte degli imbecilli

Ieri, primo giorno del nuovo anno, la gente normale si è svegliata con tutti gli arti al loro posto, tutte le dita ai loro posti, con tutti e due gli occhi, etc. Non così si sono svegliati i soliti imbecilli. Questi, al contrario, hanno dovuto fare l’inventario dei loro arti o organi perchè come ogni […] …

Continue reading

Svendita dell’italia

Così Monti darà nostre tasse a chi trama contro di noi. Il governo sta per concedere all’Europa pilotata dalla Merkel la sovranità fiscale. Senza il benestare degli elettori
Le mani della Merkel sull’Italia. Se l’indiscrezione del Wall Street Journal ha un merito è quello di aver riportato l’attenzione su quei giorni concitati, consultazioni informali ed atti fondamentali passati quasi sotto silenzio.…
Continue reading

Leccaculerie varie di governo (monti)

Se tutto va bene Monti ci ha rovinati. Paradossi di fine anno: rispetto a Berlusconi l’Italia peggiora ma sinistra, stampa, tv e sindacati sono contenti di Vittorio Feltri
La più bella notizia dell’anno è che siamo ancora vivi. La più brutta è che siamo mezzi morti. Negli ultimi mesi abbiamo assistito a uno spettacolo inimmaginabile fino all’inizio dello scorso autunno.…
Continue reading

Le origini del dissesto finanziario italiano 1

Questa serie nasce dalla curiosità di approfondire le cause che hanno portato l’Italia a sfiorare il precipizio, o l’orlo di un burrore, per usare di una frase cara al nostro attuale presidente del Consiglio Mario Monti. Pericolo non ancora scampato. La curiosità mi è nata ieri sera, mentre ascoltavo l’omelia di fine anno del parroco della chiesa centrale del mio paese di provincia.…
Continue reading