Home » 2012 » gennaio (Page 21)

Roma, la mala, le cineserie e il multikulti

“La mala romana non uccide bambini”. Quartiere solidale: «Anche Roma è morta Gli italiani non l’avrebbero mai fatto»
Qualcuno ha attaccato un biglietto accanto al portone macchiato del sangue di Joy, la bambina cinese di 9 mesi, uccisa dallo stesso proiettile che le ha trapassato il cranio e si conficcato nel cuore del papà che la cullava in braccio, durante una rapina sotto casa, al civico 26 di via Alò Giovannoli a Tor Pignattara.…
Continue reading

Attacco all’Ungheria…

Fitch taglia il rating, Ungheria a rischio default. Vertice d’urgenza tra governo, banca centrale e Fondo Monetario
MILANO – L’ungheria sempre più a rischio default. L’agenzia di rating Fitch ha infatti annunciato di aver declassato il rating di un gradino, a ‘BB+’ dal precedente ‘BBB-‘, mantenendo prospettive negative sul paese che possono preludere ad altri tagli.…
Continue reading

Obbiettivo: Soggezione!

Il governo impostoci dalla dittaura dello spread ha mandato ottanta ispettori del fisco a Cortina per le vacanze di capodanno. E’ stato dato un enorme rilievo a questa notizia. Il rilievo è stato voluto dal governo che, in questo modo, ha voluto fare vedere a tutti che fa sul serio per quanto riguarda la caccia […] …

Continue reading

2011

2011: l’anno peggiore di Ida Magli
Con il 2011 si è chiuso l’anno peggiore della storia d’Italia dalla fine della seconda guerra mondiale. Abbiamo perduto la democrazia, abbiamo perduto l’indipendenza, siamo diventati poveri, ci troviamo nella condizione assurda di essere “rappresentati” da parlamentari che hanno tradito il mandato ricevuto dai cittadini.…
Continue reading

Una promessa è una promessa….

… E così nell’ultima Giuntadisponibile del 2011, lo scorso 29 dicembre, il presidente della ProvinciaEttore Pirovano si è dimezzato lo stipendio. Da 8.565 euro lordi a 4.680 euro,sempre lordi.
Una promessa è una promessa. E così nell’ultima Giuntadisponibile del 2011, lo scorso 29 dicembre, il presidente della Provincia EttorePirovano si è dimezzato lo stipendio.

Continue reading

Immigrazione e assegni sociali

La denuncia del consigliere regionale Alberto Vecchi contro gli assegni sociali agli immigrati over 65
Dodici milioni e ottocentomila euro spesi nel 2010 dalla sola regione Emilia Romagna per assegni sociali agli stranieri over 65. Un dato clamoroso, denunciato dal consigliere regionale del Pdl Alberto Vecchi, presumibilmente in linea con quello di altre regioni come Veneto e Lombardia.…
Continue reading

A proposito di buvette

Nei giorni scorsi si è parlato dell’aumento dei prezzi della buvette del senato. Qualcosa del tipo che se prima pagavano un caffè, per dire, trenta centesimi, adesso i poveri senatori devono pagarlo, tipo, una decina di centesimi in più.. O se pagavano un secondo di scampi tre euro, magari adesso dovranno pagarlo tre euro e […] …

Continue reading

L’inverno del nostro scontento

Ebbene sì, lo confesso: da quando è andato abusivamente al governo l’Androide surgelato, non mi riesce più di guardare un Tg. I giornali li scorro velocemente nei titoli, ma poi qualcosa mi impedisce di leggerli. Intanto a che vale intossicarsi il fegato nel constatare che hanno defenestrato un governo eletto, per mandare al potere dei banchieri con un’agenda folle…

Continue reading

Dittatore Orban? Dittatura la Ue

L’Ungheria è il sintomo, la malattia è la Ue di Vittorio Macioce
La prima volta che sono stato a Budapest era il 1987. Avevo vent’anni ed era il mio primo viaggio al di là del Muro. Non ero mai stato a Est. Tutto quello che sapevo sul comunismo lo avevo letto.…
Continue reading