Home » 2011 » novembre

MES, superstato di polizia tributaria Ue

Un nuovo trattato europeo, di cui nessuno ha sentito parlare? Ebbene sì. E’ un trattato che riguarda tutti i paesi dell’eurozona. E non è un caso che nella maggior parte dei paesi interessati non circoli assolutamente alcuna informazione su questo trattato. La ragione è che è molto pericoloso per i cittadini!…
Continue reading

La grande truffa del governo “tecnico”

La sinistra ha “venduto” (nel senso di “accreditato”) il governo “tecnico” ai suoi elettori come la panacea di tutti i mali (provocati da Berlusconi, si intende) e come fulgido esempio di virtù.
Prima ancora che Monti e i suoi muovessero una matita.
Presumo che ai più gonzi sia stato venduto il fumo della “patrimoniale” contro “i ricchi” per suscitare invidia (e qualcosa in più) sempre utile quando si vuole sfruttare a proprio vantaggio la dabbenaggine delle masse ignoranti.…
Continue reading

In morte di un comunista eretico

Rispetto per un uomo che muore. Un uomo, com’è stato Lucio Magri, comunista “integrale” eppure rotto dal “male di vivere”, da un amore scomparso, quello per la sua Mara, forse anche dalla stessa fine dell’illusione ideologica, che lo ha portato, in Svizzera, a cercare il “suicidio assistito”, a tremila Euro la dose.  …

Continue reading

Tennici

Forse non tutti si rendono conto di chi e che cosa siano i ‘’tecnici’’.

Non voglio difendere ‘’i politici’’ all’italiana ma la politica sana, quella sì.

Il tecnico è quello che è esperto in una materia e che, se deve essere cambiata, fa ogni sforzo per fare cambiamenti di facciata.

Non vuole stravolgimenti perché lo farebbero declassare a studente.…

Continue reading

Dopo la destra

Scaletta del lavoro proposto agli amici che intendono rinnovare la tradizione politica degli italiani

a Prima di tutto è indispensabile capire che la destra non c’è più, snaturata dal duo Almirante-Plebe e sepolta dal loro creato, Gianfranco Fini. Con Futuro e libertà svanisce il machiavellismo, la politica fine a se stessa, l’autismo elevato a sistema.…

Continue reading

I video di Gaetano su l’Unità

Questo post è dedicato all’amico Gaetano, al quale l’Unità ha recensito alcuni video. Video che trattano del tema pensioni.
Complimenti per aver sfondato anche su l’Unità, il giornale di quel Soru che ha fatto perdere tanti, ma tanti e tanti soldi (da 1000 e rotti euro per azione cui erano arrivate, ai nostri giorni vale quasi zero) ad ignari piccoli risparmiatori, che avevano investito i loro risparmi nelle azioni di Tiscali.…
Continue reading

Conflitti d’interesse? Ma stiamo scherzando?

Conflitti d’interesse? Monti non ne vede… “Governo sarà trasparente” di Domenico Ferrara
Non parlategli di conflitto d’interessi e di lentezza nella scelta di sottosegretari e viceministri. Mario Monti non accetta critiche né dubbi sulla composizione della sua squadra. “Attenti a parlare di conflitto di interessi rispetto al quale saremo trasparenti. Chi nella società civile ha avuto delle competenze ed ha fatto la scelta di entrare nel governo, non lo ha fatto per trascinare le esperienze passate”, ha assicurato il nuovo presidente del Consiglio che ha avvisato: “Molte delle persone che sono qui hanno rinunciato a trattamenti economici superiori e a carriere.…
Continue reading

Il governo si tinge di rosso

Monti ha nominato i sottosegretari e un nuovo ministro.

Tra i sottosegretari c’è uno del pci/pds/ds/pd ai rapporti con il parlamento, stesso ruolo che aveva ricoperto nel governo rosso di Prodi.
Un altro è un fedelissimo di Casini, già sottosegretario nella legislatura 2001-2006.
Sulla stampa amica di Monti verrebbero indicati anche un paio di soggetti qualificati “amici” del pdl, nel patetico tentativo di coprire con una insufficiente foglia di fico lo sbilanciamento a sinistra di quello che era stato venduto come il governo dei tecnici.…
Continue reading

IL CRONISTA è sull’Unità

Mi ha appena telefonato un mio amico avvisandomi che i miei video sulle pensioni sono sul giornale l’Unità al seguente indirizzo, in prima pagina cercando “pensioni” e “video”. Beh! Che dire… Anche se la CGIL pare che si calerà le brache sulle pensioni, l’Unità pare ancora sensibile a certi argomenti che un tempo erano propri […] …

Continue reading

Processo Mills: e l’economia processuale?

In verità non esiste uno straccio di norma nel nostro ordinamento processuale che preveda che quando per un reato è imminente la prescrizione – tenuto conto delle attività processuali ancora da svolgere – il giudice deve sospendere il procedimento fino alla data in cui il reato cesserà di essere tale. I motivi della inesistenza di questa norma sono – ritengo – due.…

Continue reading