Home » 2011 » settembre (Page 3)

dacci oggi la nostra IRPEF ….

Ed ecco qualche piccolo aggiornamento bolognese: annunciato un nuovo aumento delle tasse.

Si pensa di ottenere Cinque milioni di euro dalla tassa di soggiorno, di piu’ dall’aumento Irpef dallo 0,7% allo 0,8%.Lo ha confermato in Consiglio comunale il sindaco Virginio Merola. “Se saremo costretti a mettere la tassa di soggiorno almeno e’ una tassa che ha uno scopo chiaro – osserva- nel caso di Bologna e’ uno scopo importante, la promozione turistica alla cultura e alla riqualificazione del nostro centro storico.…

Continue reading

S & P, ossia Standard end Poor’s .

Ricordate la settimana scorsa, quando gli “autorevoli”  giornali di sinistra titolavano a piene pagineil declassamento dell’Italia !? Bene, la realtà come sempre è stata distorta ! Primadi tutto il fatto ha riguardato 4 banche, e non come si vuol indurre a pensarealla Nazione Italia. Certo il segnale è negativo (ma sempre compatibile coltriste momento economico)  ma se, comebisognerebbe obbiettivamente  fare, lavediamo globalmente in Europa le Banche declassate sono state diverse e inAmerica addirittura qualcuna è fallita.…
Continue reading

La caduta degli investimenti nella Pubblica Amministrazione

Nel 2010, gli investimenti fissi lordi dell’Amministrazione Centrale si sono ridotti per il -8,4%, mentre quelli delle Amministrazioni Locali per quasi il -16%.

Il primo trimestre del 2011 ha visto continuare la caduta (quasi il -10% il tendenziale).

Tra qualche giorno, l’Istat diffonderà il dato sul secondo trimestre del 2011.

L’Italia avrebbe necessità di un rinnovamento profondo delle dotazioni infrastrutturali, per rilanciare produttività, crescita.

Continue reading

La fine dell’impero

Oggi vi propongo un testo interessantissimo. Senza sapere troppe delle tante verita’ nascoste, a chi continua a blaterare di persecuzione del Regime, mi limito a citare quanto scritto nella lapide muraria all’ingrasso del ghetto ebraico a Roma nella quale mi sono imbattuto inconsciamente nel 2004. Vi e’ scritto che dopo la data indicata (purtroppo non ricordo, MA e’ successiva all’8 Sett.…

Continue reading

L’UE è spacciata e Goldman Sachs è il padrone del mondo

L’Eurozona è spacciata e Goldman Sachs è il vero padrone del mondo. Chi l’ha detto? Qualche sito di cospirazionisti sciroccati tipo “Luogocomune” di Mazzucco o “Effedieffe” di Maurizio Blondet? No, un semplice ed anonimo trader di nome Alessio Rastani in un’intervista alla BBC. Il video della sua intervista l’ho raccolto da Realclearpolitics , un sito assolutamente mainstream, nulla che abbia a che fare con scie chimiche, progetto HAARP, rettiliani, demolizione controllata delle “Torri Gemelle” e altre stronzate cospirazioniste.…
Continue reading

Obama il Fallito urla al fallimento altrui

La conoscete la storiella del ladro che grida al ladro? Beh accade la stessa cosa a Obama, il leader del “Yes we can”, che ora non avendo il coraggio di dire ai suoi “No, we can’t”, getta tutta la croce addosso all’Europa, che intendiamoci, non sarà un granché e contro la quale la sottoscritta ne ha sempre scritte peste e corna, ma  non dimentichiamoci che quell’Unione europea, primo passo verso il Nuovo Ordine Mondiale, fu incoraggiata e foraggiata proprio dagli uomini della Fed.…
Continue reading

Il suicidio della chiesa

Il cardinale Bagnasco, capo della conferenza episcopale italiana, si è così unito al coro degli antiberlusconiani, ovviamente nel modo prudente e sostanzialmente ipocrita tipico delle peggiori manifestazioni della curia romana.
Bagnasco, infatti, non ha mai nominato il Premier ma, con le sue circonlocuzioni dorotee, ha messo all’indice il comportamento che nulla dovrebbe interessare il pubblico, perché rientrante nell’ambito della sfera privata da tutelare contro la curiosità morbosa di terzi.…
Continue reading

Sciopero del Tg3, continua la provocazione!

Continua la provocazione iniziata da Fazio. Nell’edizione delle 14:20 del Tg dei comunisti la giornalista ha annunciato che lo stesso Tg sarebbe andato in onda in edizione ridotta. Questo perchè i giornalisti si sarebbero resi conto che l’Azienda sta programmando contro l’interesse dell’Azienda stessa, in quanto avendo tolto dal palinsesto trasmissioni come quella di Santoro […] …

Continue reading

Il piccolo principe è un grande libertario

È stato presentato ieri, dall’Istituto Bruno Leoni, un rivoluzionario libro di Hans Adam III, principe del Licheinstein. Rivoluzionario perchè è la prima volta che un monarca contemporaneo, esprime il suo pensiero politico in un’opera cosí accurata e approfondita.

Hans Adam III non è solo un principe, si dimostra un eccellente economista e un attento politologo.…

Continue reading

Il PDL genovese in un vicolo cieco

L’on. Michele Scandroglio è, a suo modo, sulla linea del Piave ed è costretto, a suo dire, a ripiegare su un candidato interno al PdL: a tal proposito cala un poker d’assi facendo i nomi di Rosso, Della Bianca, Vinai e Campora, ripromettendosi, d’intesa con Angelino Alfano, di indire le primarie per designare il candidato nelle elezioni alla carica di sindaco.…

Continue reading