Home » 2011 » luglio (Page 6)

Nino Rota nel jazz di Bosso

Una suite unica di 54 minuti che ripercorre le più famose composizioni per film di Nino Rota, dalla Dolce Vita al Il Padrino, con una ritmica jazz e l’accompagnamento della London Symphony Orchestra. E’ questo l’omaggio del trombettista Fabrizio Bosso al grande compositore italiano, in occasione dei 100 anni dalla sua nascita.

Continue reading

Spiegatelo ai governi "aperti" quel che è successo…

La strage in Norvegia. Il razzismo è l’altra faccia del multiculturalismo di Magdi Cristiano Allam
La nostra condanna è netta e totale della doppia strage che ha massacrato oltre 90 norvegesi e ha fatto sprofondare in un devastante lutto un’intera nazio­ne. Nessuna giustificazione e nessuna attenuante per il terrorismo di qualsivoglia risma che viola la sa­cralità della vita di tutti, perseguendo l’imposizione del proprio pote­re attraverso l’uso della violenza.…
Continue reading

Euro moderna mela di Eva

Nonostante l’età riesco ancora a stupirmi di come venga manipolata la Storia e la realtà degli accadimenti che ci hanno portato all’oggi e quanto ci si dimentichi di eventi passati da appena un decennio.
Giornalisti scrivono pomposi articoli, cavalcando demagogicamente la pancia dei lettori ma rendendo un pessimo servizio alla comuntà e soprattutto alla soluzione dei problemi, contro la cosiddetta “casta” (di cui peraltro sono, alla pari dei magistrati e dei sindacati, parte integrante) e denunciando la crescita dei prezzi in Italia e la conseguente “stangata” sui contribuenti.…
Continue reading

Via Poma, ora la fiction

Sono trascorsi più di venti anni da quella calda sera d’agosto, quando a Roma, nel cuore del quartiere Prati in Via Poma, Simonetta Cesaroni veniva barbaramente uccisa da 29 coltellate.

Dopo le investigazioni, le illazioni, i suicidi, le illazioni, i processi adesso arriva anche la miniserie tv firmata Valsecchi – TaoDue per la regia di Roberto Faenza.

Continue reading

Tangenti, Penati si autosospende solo per finta: lascia la vicepresidenza, i 15mila euro mensili no

PER FARLA FRANCA IL VICE PRESIDENTE DELLA REGIONE LOMBARDIA FILIPPO PENATI COINVOLTO IN UN’INDAGINE PER MAZZETTE, INVENTA “L’AUTOSOSPENSIONE”. LA SINISTRA: “SENSIBILITÀ ISTITUZIONALE”. MA SEMPRE CON MOLTA ATTENZIONE AL PORTAFOGLIO: NON DICE ADDIO AI 15MILA EURO MENSILI
Milano – Per farla franca il vice presidente della Regione Lombardia Filippo Penati (Pd) coinvolto in un’indagine per mazzette, inventa «l’autosospensione».
Continue reading

Le Olimpiadi 2010 vestono Armani

Ai prossimi Giochi Olimpici, che si terranno a Londra nel 2012, gli azzurri vestiranno Armani.  E’ stata infatti presentata, al Salone d’Onore del Foro Italico, la partnership che legherà Coni e Gruppo Armani attraverso il marchio EA7 con il quale lo stilista disegnerà le divise nei nostri atleti.
Nata nel 2004 da Emporio Armani, la divisione EA7 produce abbigliamento tecnico per 7 discipline sportive: basket, tennis, golf, sport acquatici, sport invernali, sport outdoor e training.…
Continue reading

1994, Pc, Pds, Pd e l’inizio della questione morale !!!

MILANO . Ad aprire le ostilita’ sulle tangenti rosse e’ la Procura di Milano, fin dai primi mesi di Tangentopoli, quando nelle indagini sulle aziende comunali (Mm, Atm e Sea) e sul Piccolo Teatro spuntano i primi nomi di esponenti del Pci Pds, come Luigi Carnevale, o delle Cooperative, come Sergio Soave.

Continue reading

Totò DiPietro l’immobiliarista 2°parte

Quella che segue è una seria e particolareggiata ricognizione in tutte le cialtronate di cui Antonio Di Pietro – a proposito di cricche – si è reso magnifico protagonista in passato. È tutto ultra-verificato. L’ho pubblicato su Libero in tre puntate. Soltanto per malati. Ma è tutto verissimo.
Antonio Di Pietro ha sempre avuto avuto un debole per case e casette.
Continue reading

L’ostracismo della Fiom mette a rischio gli investimenti Fiat in Italia

La sentenza “Pomigliano” mette a rischio gli investimenti di Fiat in Italia. La notizia è di ieri: il giudice di Torino ha deciso di ritenere accettabile la creazione della Newco, ma al contempo ha sentenziato che non è possibile escludere la Fiom dai nuovi contratti. Una sentenza che di fatto apre le porte ai ricorsi individuali da parte degli iscritti alla Fiom nel gruppo Fiat.…
Continue reading