Home » 2011 » luglio (Page 2)

Andiamo a prenderci un caffè

Uomo di rispetto
E’ la storia di un anonimo – forse uno dei pochi uomini di mafia – che ce l’ha fatta ad uscire completamente dal sistema mafioso. Quando il libro fu pubblicato era il 1988, e l’anonimo intervistato (come pure anonimo era l’autore a quel tempo) aveva imparato a vivere del frutto del lavoro delle proprie braccia. Di frutti e prodotti della sua terra viveva.…
Continue reading

Visto che…

Allora. Visto il sollievo procurato dal fatto che la carneficina di Oslo sia avvenuta per mano di un cristiano, un cristiano sui generis, ma diciamo pure un cristiano. Vista la diligenza con cui celebratissime teste di cazzo si impegnano a spiegare come si inizi sempre col leggere la Fallaci e si finisca poi regolarmente all’emporio per comprare uno sproposito di fertilizzanti.…
Continue reading

I capolavori di Picasso a Pisa

Una delle più straordinarie creatività in un percorso espositivo al Palazzo Blu di Pisa. Dopo il successo delle mostre di Chagall e Mirò, dal 15 ottobre sarà di scena Pablo Picasso, 200 opere per ripercorrere lavita della grande produzione dell’artista catalano.   

La rassegna, intitolata “Ho voluto essere pittore e sono diventato Picasso” trova compimento dalla collaborazione fra Museo Picasso di Barcellona, il Museo Picasso di Malaga e il Museo Picasso di Antibes.…
Continue reading

CALDEROLI – FEDERALISMO: “CONSIGLIO DEI MINISTRI HA APPROVATO L’ULTIMO DECRETO. PERCORSO ATTUATIVO E’ COMPLETATO”

“Questa mattina è stato approvato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri l’ottavo e ultimo decreto legislativo di attuazione della legge delega sul federalismo fiscale, il decreto riguardante i premi e le sanzioni per gli enti locali.
Un decreto, lo ricordiamo, che ha ricevuto ieri un via libera all’unanimità da parte della commissione Bicamerale per l’Attuazione del Federalismo fiscale, senza ricevere alcun voto contrario, riscontrando il voto favorevole dell’Italia dei Valori e l’astensione del Pd e del Terzo Polo.
Continue reading

Tremate o sanguisughe!

Tremate o Sanguisughe! I tagli arriveranno anche per voi. La crisi inarrestabile dei mercati sta ad indicare che la manovra finanziaria fatta da Tremonti non sarà sufficiente per garantire il pareggio di bilancio entro il 2014; esso, infatti, si concretizzerà solo se ci sarà un incremento naturale del PIL, ma se ciò, come pare di constatare, non avverrà, si dovrà ricorrere ad una manovra suppllettiva per arrivare all’agognato pareggio di bilancio.

Continue reading

L’asilo infantile? Guardare sempre a sinistra

Ieri pomeriggio, mentre guidavo rientrando a Bologna, ho ascoltato la trasmissione Baobab.

Un argomento riguardava la crisi economica ed erano ospiti un sottosegretario all’Economia e il responsabile economico del pci/pds/ds/pd che mi sembra si chiami Fassina.
Al sottosegretario che cercava di ragionare sui problemi e su come affrontarli, il Fassina replicava recitando il mantra bersaniano: il Governo non è credibile, deve andarsene, ha perso legittimità.…
Continue reading

Chirurgia plastica al posto delle vacanze

Meglio un lifting, una ritoccatina, una liposuzione che trascorrere una settimana al mare?
Sembrano essere sempre di più gli italiani che scelgono il chirurgo estetico al posto di una rilassante vacanza estiva. La conferma arriva dall’IDI, Istituto Dermopatico dell’Immacolata di Roma.Secondo Ezio Maria Nicodemi, dirigente chirurgo plastico dell’IDI, gli interventi estetici vengono in particolare richiesti per seno, glutei, interno ginocchia e interno coscia ma anche per ridurre l’eccessiva sudorazione in zone come mani e piedi. 
Perchè?…
Continue reading

La terra di Lasco

Foto del paese di Parlasco in Valsassina, sopra Bellano. In questo territorio, e in tutto il suo circondario, si svolsero le vicende storiche narrate da Antonio Balbiani nel suo romanzo storico Lasco il bandito della Valsassina, alias Conte di Marmoro.

Foto inviate e gentilmente offerte da Angela Acerboni (cliccare per ingrandire).

Continue reading

Cos’hanno in comune industriali, sindacati e banchieri ?

E’ stato dato grande rilievo all’ “appello” lanciato congiuntamente dai vertici industriali, sindacali (tranne la Uil di Angeletti che si è chiamata fuori: la fotografia è d’archivio e al posto di Angeletti immaginate ci sia il presidente di Abi e Mps Mussari) e dei banchieri per una “discontinuità” nella politica economica del Governo.…
Continue reading

Le candide Sanguisughe

In tema di Sanguisughe, dal blog Paolo’s Version Da Giordano Mario a D’Alema MassimoCaro D’Alema, mi scusi se oso disturbarla nell’alto della sua imperturbabile intelligenza, ma avrei una cosa importante da dirle. Perché, vede, forse è vero che noi giornalisti siamo delle «iene dattilografe», come ci ha gentilmente definiti, ma lei è una sanguisuga; forse è vero che noi siamo «tecnicamente fascisti», per usare un’altra sua espressione, ma lei è praticamente un mantenuto.…
Continue reading