Home » 2008 » novembre

Al Zawahiri e il Mondo libero

Me li sono guardati tutti. Dal 2001 ad oggi non mi sono perso un solo messaggio di “al Qaeda”. Bin Laden, poi ancora bin Laden, poi al Zawahiri, poi il fu al Zarkawi, poi di nuovo il fu bin Laden (Benazir Buhtto riferi’ che questi era stato ucciso da un agente dell’ISI pachistano, prima di essere uccisa a sua volta), poi ancora al Zawahiri… La domanda che mi sono sempre posto era piu’ o meno la…

Continue reading

DOBBIAMO TUTTI ESSERE "OBAMACONS"?

L’interminabile maratona delle elezioni presidenziali americane si è alla fine conclusa, giorni fa, con la vittoria nettissima del primo presidente di colore della storia di quella Nazione: il democratico Barack Hussein Obama. Francamente non ricordavo un simile coinvolgimento emotivo, da parte dei miei connazionali, in nessuno dei precedenti eventi analoghi di cui conservo cosciente memoria.…

Continue reading

Giovane e… abbronzato

MOSCA – Il neo eletto presidente degli Stati Uniti è giovane, bello ed abbronzato ed il presidente della Federazione Russa Dmitry Medvedev non dovrebbe avere problemi ad avere rapporti con lui.
Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi nel corso della conferenza stampa al termine del bilaterale Russia-Italia aggiungendo poi che “abbronzato” l’ha detto come “grande complimento”.
Continue reading